Jump to content
Sign in to follow this  
tunin

Dubbi E Domande Su Silent Hunter 4

Recommended Posts

Prima di tutto salve a tutti i Sig. comandanti.... :s11: :s11:

Da tanto nn mi rifacevo vivo sul Forum....l'importante cmq è essere tornato :s03:

paretendo dal principio che essendo un gioco nuovo è normale la presenza di bug....ma un cruccio mi sta attanagliando la mente.

Sono alla 4 missione della carriera..tutto sembra andare "QUASI BENE" tranne un piccolo particolare

é possibile utilizzare manualmente il sonar?

gioco con realismo al 35% per adesso per conoscere meglio il gioco...è problema di realismo?

è un problema di periodo 1942/43?

sono una schiappa io :s11: :s11: ?

 

spero in un piccolo aiuto da parte di qualcuno...nell occasione cari comandanti

 

OFFRO DA BERE A TUTTI :s03: :s03: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo non ho mai giocato a Silent Hunter III, quindi non so fare confronti.

Il IV è molto bello (preferivo avere un U-boot non un sottomarino americano, ma lasciamo stare), però pieno di problemi:

a parte la grafica 2D che c'è a volte, ho notato che ogni tanto i miei uomini hanno degli occhi giganteschi, tanto che sembrano avere una testa da pesce martello!

Inoltre volevo chiedere qualche consiglio pratico:

I- a cosa servono quegli strumenti nella visuale periscopio, normalmente chiusi sopra e a sinistra della strumentazione di lancio.

II- Ci sono siluri magnetici, quindi più facili da far detonare?

III- Non riesco a rifornire il sottomarino quando mi avvicino a un porto, ho pochi siluri e poche munizioni (adoro il cannone, con pochi colpi le cacciatorpediniere sono inutili!) e non riesco a finire la prima pattuglia (1944, Brisbane) anche se ho completato tutti gli obbiettivi (ho colato 6 mercantili, 2 cacciatorpediniere e pattugliato 2 mari obbiettivi)

IV- online come se la cava?? Si può usare anche corazzate???

V- ogni tanto tutti i miei sono a nanna e resto in pieno oceano per delle ore! Come si fanno i turni??

 

Grazie,

ci vediamo sott'acqua!

 

(meno male che si può velocizzare il tempo, mi ero spaventato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, due cose:

1) Il manuale di SH4 fa più volte riferimento a sezioni non esistenti ma che c'erano nel manuale di SH3... Insomma, hanno riciclato dal vecchio manuale intere sezioni, ma lo hanno fatto male!ù

 

2) se controllate i file TGA nelle directory menu in data, e controllate vari file presenti sono file che erano utilizzati in SH3 ma non lo sono più in SH4... Insomma la domanda sorge spontanea: Sono rimasti lì ad indicare che SH4 è un gran "MODDONE" di SH3 oppure li hanno aggiunti per rendere SH3 nel futuro "compatibile" con SH4... Intendo cha magari faranno un'espansione che aggiungerà SH3 ad SH4?????

 

Se fosse vero sarebbe bello, non trovate?

 

Mith.

 

P.S.: Sembra non essere da nessuna parte, ma quando avete la schermata dell'idrofono con PagUP e PagDOWN ruotate l'idrofono... Io non lo ero riuscito a fare prima di ieri quando per puro caso ho premuto uno di questi tasti... Spero sia utile. Ciao...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perchè una volta terminata una missione, all'inizio della successiva gli uomini stanchi e/o feriti (quelli in rosa o arancione), restano tali? In sh3 si "rimettono" automaticamente, o sbaglio? :s05:

Mi sfugge qualcosa? :s12:

Grazie, ciao! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Mithrandir per quello che stai facendo per eliminare alcuni difetti di SHIV. Ho provato per ora la tua soluzione per l'enviromental effect e funziona molto bene. Ho trovato, grazie alla tua scoperta, come poter usare l'idrofono e farlo ruotare, solo che a me i tasti per farlo girare sono "Home" e "Fine" e non "PgUp" e "PgDn" cioè quelli alla sinistra di questi ultimi. L'importante era trovarli! Ti faccio due domandine, ho cercato su subsim.com la soluzione ma niente da fare:

1) Base Pearl Harbour: nella attack map c'è la traccia del percorso del siluro, una volta agganciata la nave nemica, con tanto di tempo per l'impatto.

Appena passata Midway, cioè 180° di longitudine, il tutto sparisce e ricompare solo se risuperi Midway per ritornare a Pearl Harbour. E' un bug noto nel forum di subsim ma l'unica soluzione in un post era quella di iniziare la carriera da Manila. Ne sai qualcosa come soluzione vera?

2) AOB di 90° con un mercantile giapponese con velocità di 9 knots, distanza sui 500 mt, ma il siluro, impostata la max velocità, non colpisce mai il centro della nave ma la poppa, ho letto che bisogna dare un 3° in più o in meno a seconda della rotta del nemico. Questo con SHIII non mi succedeva mai. Conosci il problema e ne sai la soluzione?

Grazie!

 

GatoClass

 

P.S. i due tasti funzionano non solo per l'idrofono ma anche per il radar

Edited by GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' probabile che incapperò in un richiamo, :s09: per non aver letto le risposte che cerco, magari già pubblicate altrove. Me ne scuso fin da ora. Ma tant'è...

Il mio SH4 gira benissimo, però non capisco questo:

1) come agire manualmente sul radar e sul sonar (com'è semplice fare in SH3...)?;

2) come faccio a ritemprare gli uomini stanchi e/o feriti (in rosa, in f10), dato che rientrando da una missione, ripartono ancora in rosa per la successiva? :s12:

Grazie. :s15:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao GatoClass e Atlas,

 

Per GatoClass:

Dunque, per il punto 2:

A me succedeva le prime volte, ora non più. Ho adottato alcune accortezze e credo che il problema in realtà non esista.

Ti spiego: i sommergibili americani nel TDC avevano un sistema che prediceva la posizione della nave nemica considerando la velocità del sub. Questo sistema, peraltro ottimo si può usare in SH4 selezionando il pulsante sul TDC a sinistra (il cerchio grigio che diventa rosso quando selezionato).

Il problema è che se il pulsante è selezionato, per cui rosso, non ricalcola tutto al bersagio successivo. Questo può creare problemi quando stai sparando contro un nuovo bersaglio. Per essere sicuri che il sistema funzioni con i nuovi dati occorre disabilitarlo e poi riabilitarlo, altrimenti la soluzione di tiro sarà sballata.

Oppure disabilitarlo direttamente, in tal caso si può puntare a parti della nave con il periscopio come si faceva per SH3.

Dopo questi accorgimenti a me il TDC funziona benissimo, spero che ti possa essere utile.

 

Per il punto 1:

Ho notato il difetto ma non so bene perchè succeda, sto cercando un po' il motivo nei file, ma credo che sia un bug non risolvibile da un modder... Credo che per la soluzione occorra attendere la patch prossima. In ogni caso è sotto indagine! ;)

 

 

Per Atlas:

per il punto 1 si fa da tastiera con PagUP e PagDOWN o su alcune altre tastire sembra con Home e END...

 

Per il punto 2 non mi è mai successo, non saprei,

 

Ciao,

Mith.

Edited by Mithrandir

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Mith e grazie!

ho le idee ben più chiare ora riguardo al TDC americano, anzi utilizzando la attack map ho notato che bisogna aggiornare abbastanza frequentemente il TDC perché la rotta predetta e quella effettiva spesso si differenziano di qualche grado, dal che penso che una volta agganciato l'obiettivo non è detto che i valori per il TDC siano aggiornati automaticamente sulla base della rotta e velocità che possono essere variabili: tipico è il caso di quando si colpisce con il primo siluro un mercantile che viaggiava a 9 knots, anche se si sta quasi fermando, il TDC continua a rilevare 9 knots se non gli si fa l'aggiornamento sul pulsante.

Quindi penso proprio che al TDC bisogna far fare un aggiornamento per suoi calcoli l'istante prima di eseguire il lancio del siluro e il tubo deve essere gìa aperto. Se chiuso, passano più secondi rispetto a SHIII dal momento dell'ordine di lancio, al momento della partenza effettiva del siluro, facendo perdere secondi preziosi necessari alla rotta d'impatto calcolata.

Scusate se ho detto cose forse già note a molti, tanto meno non volevo essere didattico, ma ieri ho iniziato una nuova missione, la sesta, partendo da Pearl Harbor con un Gato :s34: e volevo vedere con calma come gestire equipaggio, come portare a termine i vari ordini che come ne finisce uno te ne arriva un altro e come finire una missione.

Ieri sera ho salvato la missione al 4° obiettivo raggiunto e so già quale è il 5°: 2 pattugliamenti nel Mar della Cina (il pattugliamento, per finirlo, è simile a quello in SHIII, cioè è da pattugliare il settore nel quale si vede la stella arancione, ma non c'è un tempo prefissato noto, forse 24 ore o forse l'affondare almeno due battelli nemici, comunque deve diventare grigio), poi 2 ricognizioni in porti nemici per fare foto e ovviamente utilizzando uno dei due periscopi che hanno il pulsante per scattare le istantanee e quando a debita distanza si torna in superficie, mandare un messaggio alla base per aggiornare il comando e farsi dare un nuovo obiettivo, che per me come 5° è quello di pattugliare di nuovo il Mare della Cina.

 

Per Atlas: i membri dell'equipaggio ha una percentuale di salute di 100/100 quando stanno bene. Se la percentuale diminuisce, sono feriti (lo si vede dall'icona che diventa rosa) e in base alla % aumenta in proporzione il tempo di guarigione che è discretamente lungo comunque. Se arriva a 0/100 purtroppo è da considerare come spacciato e quando si torna alla base lo si deve sostituire con un nuovo membro. Ho provato in questa mia ultima missione a portarmi uno con 0/100 di health, ma niente da fare, ho capito che era fra ... i più. L'equipaggio si ritempra da solo, ci sono i turni, e così per i feriti ma molto più lentamente. Il difficile è capire dal colore dell'icona lo stato effettivo della salute, a parte controllare la % di health. Ho scaricato da subsim un piccolo mod che aggiunge una croce di due colori a seconda se ferito o perso definitivamente per avere un'idea in tempo reale dello stato di salute dell'equipaggio per sostituirlo quando si torna alla base.

 

Certo che in SHIV le missioni nella carriera sono molto lunghe e spesso si deve tornare alla base più vicina per fare rifornimento e poter completare i vari obiettivi che man mano vengono dati. Penso che la quantità di obiettivi raggiunti sia molto importante quasi quanto la quantità di tonnellaggio nemico affondato. E forse proprio in previsione di tutto il tempo da trascorrere in mare che c'è il grammofono, dove si possono mettere tutte le canzoni del periodo, marce ecc. (c'è anche un randomizer per cambiarne la sequenza) e la radio di bordo che può essere arricchita da nuove stazioni: Radio CBS, Radio Tokyo, Radio Saigon, Radio Los Angeles e Hollywood. Tutte trovate in subsim.com.

SHIV è un simulatore che si presta ad essere moddato in moltissimi aspetti e ogni giorno esce qualche mod nuovo che provo per tenere quelli effettivamente utili e piacevoli secondo il mio parere.

E se posso dare due miei pareri, il primo è quello di aumentare man mano quando si torna alla base gli addetti alle riparazioni e come secondo, quando si torna alla base prima di fare modifiche di qualsiasi genere, uscire da SHIV, rilanciarlo e fare solo adesso le modifiche per iniziare una nuova missione, metodo che uso anche quando faccio i salvataggi, dopo un po' che sono in mare. Come rilancio SHIV, lo trovo più alleggerito e con fps in più.

C.ti scusatemi se mi sono dilungato, c'è tanto da dire e da sentire dire dagli altri, come uno cerca di rispondere ad un dubbio già se ne creano cento nuovi nella propria testa!

Saluti a tutti!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

signori comandanti

scusate la mia ignoranza.

Fino ad ora ho intercettato navi giapponesi e per affondarle ho dovuto sparare siluri solamente ad impatto e non sempre sono riuscito ad affondare.

Il problema è che quando mando i dati al tdc mi dice il nome della nave la velocità ma erra nella distanza ma non è tutto....... se i dati sono giusti io dalla telecamera esterna guardo il siluro che parte ma va nella direzione opposta a dove sta sopraggiungendo la nave nemica e quindi spreco inutilmente i siluri.

C'è qualche comandante più esperto di me che sappia quale sia la procedura esatta per il lancio siluri?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao principe,

il mio precedente messaggio risolve proprio questo problema (Per GatoClass punto 2)...

Devi disabilitare il tracking della nave nel TC...

 

Mith.

 

P.S.: Ragazzi, scoperta interessante... Ho "rimappato" un po' i tasti di SH4 e mi sono accorto che esiste una scermata riepilogativa degli ordini. La ho associata con un tasto, dato che non era collegata a nulla. Sono andato a lanciare il gioco, ho premuto il tasto e ... sorpresa!!!!!! Compare la schermata degli ordini di missione di SH3, con tanto di BDU scritto e simbolo della KM... Che ne pensate? E' o no un "MODDONE" di SH3??? ;)

Edited by Mithrandir

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caspita mi sa proprio che hai ragione sul fatto che è un moddone.... certo che potevano sforzarsi un filino di piu' quando l'hanno creato in Romania!

Comunque il risultato secondo me è apprezzabile, anche se a dir la verita' preferivo per certi (e molti) versi sh3. Non so , l'idea di essere su un u-boot mi entusiasmava molto di piu', sara' che ho sempre avuto la passione per gli u-boot tedeschi.

Comunque con un bel po' di mod , si puo' rendere anche sh4 piu' che godibile , se poi si potesse aggiungere addirittura sh3 a sh4.... :s20:

 

Credo che partirei da whilhelmshaven facendo rotta per il giappone :s14:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Leon X

Già uscita e risolve i problemi legati ad alcune configurazioni con elevate risoluzione e filtro AA e il tasto per stabilizzare la quota. Ora anche gli amantio della grafica pura potranno dedicarsi a testare seriamente il simulatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora l'AA funziona che è una bellezza ! (bisogna impostarla dal pannello di controllo della scheda video).

Per il resto bisogna testare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inserisco alcune immagini di raffronto che ho preso con entrambe le patch

con patch 1.1

11od1.jpg

con patch 1.2

21lr3.jpg

patch 1.1

12eq5.jpg

patch 1.2

22tz8.jpg

patch 1.1

13vf6.jpg

patch 1.2

23kd3.jpg

patch 1.1

14ay5.jpg

patch 1.2

24mv4.jpg

patch 1.1

15xl0.jpg

patch 1.2

25vu7.jpg

patch 1.1

16by9.jpg

patch 1.2

26ts9.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

 

Premetto che ho cercato nei vecchi post di SH4 e nel manuale ma non ho trovato risposte ai miei dubbi.

 

Ho capito che il radar funziona solo in superficie. Ma per quale motivo non rimane acceso? Ovvero mettendo l'interruttore su ON, dopo pochi secondi (nemmeno il tempo di completare una spazzolata, a volte addirittura dopo 15-20°) si spegne e devo riaccenderlo. Ci sono altri comandi da attivare prima?

 

Essendo nuovo del genere non ho ben chiaro come usare il sonar, gli idrofoni e le due schermate radar. Il manuale è piuttosto l'elenco dei comandi disponibili.... C'è in giro un tutorial su come usare questi strumenti?

 

Vorrei evitare di fare 1000 domande quando magari basta avere il link giusto dove andarsi a studiare le cose.... :s10:

 

 

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

probabilmente sei in condizioni di mare mosso. Se ci fai caso, quando il mare è più calmo non succede.

 

Enjoy,

Mith.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, in effetti il comportamento è molto più evidente con il mare mosso e quando mi muovo velocemente.

Ma era proprio così? Voglio dire, immagino che il problema siano le onde marine che sommergono temporaneamente l'antenna. Ma per quale motivo non è stata posta in cima alla torretta invece di essere sul ponte (se ho visto bene) ?

 

Ciao e grazie

Marco / iw2nzm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se non ho mai giocato a SHIV...

 

Forse è dovuto al fatto che il mare mosso fa variare in continuazione l'assetto del battello e, di conseguenza, l'inclinazione dell'antenna radar rispetto all'orizzonte, pertanto dando delle indicazioni incoerenti o falsate...

 

Forse è per questo che non ti fa usare il RADAR...

 

Ma non ne sono sicuro al 100%...

Share this post


Link to post
Share on other sites

so che forse sono OT ma vi prego risolvete questo piccolo grande problema, poi cancellate pure il post.

 

Io non riesco a determinare la velocità del bersaglio. Schiacciando il tasto con l'orologino compare il cronometro ma se lo faccio partire si mette semplicemente a ticchettare ma non rileva niente. Mi spiego meglio, so che la velocità viene determinata calcolando il tempo che il bersaglio impiaga a passare da due punti (esattamente come si faceva in Silent Hunter 3), in questo caso però sembra non vengano considerati i punti, scorre solo il tempo ma niente rilevamento.

 

Vi prego aiutatemi non so se è un bug o che cosa.

 

Grazie in anticipo

 

Forse sono io che sbaglio qualche cosa....qualcuno di voi potrebbe, per favore, solo dirmi quali passaggi compie per determinare la velocità del bersaglio? Grazie

Edited by Leon X

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno sà a cosa serve il lucchetto rosso che si trva tutto a sx. nella barra dei comandi, passando sopra con il mouse vine scritto Autohide lock, io non capisco l'inglese, ma che vuol dire? :s14:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vuoi vedere la barra in modo fissa blocca il lucchetto, altrimenti apri il lucchetto :s68:

 

Capitano

 

Rovero

Edited by v4force

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate l'insistenza vi prego, un aiuto!

Per favore, qualcuno di voi potrebbe dirmi che passaggi compie per rilevare la velocità di un bersaglio? io non riesco a rilevarla e non riesco a capire se è un baco del programma o se sbaglio qualche cosa. Io ho giocato a SHIII e, visto che il metodo era uguale, penso di non commettere errori ma se qualcuno di voi esperti comandati dei sette mari sarebbe così gentile da descrivere anche brevissimamente i passaggi che compie per rilevare la suddetta velocità mi farebbe un lieto, gradissimo, eccezionale regalo.

Porgendovi le mie più sicere congratulazioni per il vostro splendido forum e fiducioso in un vostro semplice, piccolo, quanto preziosissimo aiuto vi ringrazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve a tutti, è un bellissimo forum questo, avrei bisogno di una mano, ho comprato SH4 spinto da una forte passione per i film sui sommergibili, ora mi chiedevo se qualcuno potesse aiutarmi a gestire il gioco, ad esempio non riesco a capire a cosa serve e come si usa la mappa, i tools, come si usa la schermata di gestione dell'equipaggio e altre cose...esiste una guida passo passo in italiano?

Grazie

Pietro

Share this post


Link to post
Share on other sites

apri una finestra su un mondo..

consiglio di leggere nel forum di silent hunter 3.

Dove vengono spiegati gli strumenti per la navigazione per lanciare i siluri e tutto quello che riguarda il mondo dei sommergibili

Silent hunter 4 è nuovo nella vesta grafica me rimane simile nella strumentazione e nella gestione del sommergibile a silent hunter3!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Pietro..

Per avere informazioni su SH4 basta leggere il manuale in italiano che è presente sul dvd del gioco. ( è presente sul dvd non sulla cartella dove installi il gioco ).

Ciao !!

 

:s03: :s03: P.S : non creare nuovi topic. Per i dubbi sul gioco ce nè gia uno.... I MODERATORI TI '' SGRIDANO '' :s05:

Edited by luca17

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi...

Sapete se è possibile dare l'ordine all'ufficiale di tiro di identificare il bersaglio e prendere i dati per l'attacco con i siluri?? Sul manuale c'è scritto che è possibile ma non ci riesco.....

Grazie...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

quanto è realistica la mappa di attacco? Io al momento gioco a 75 di realismo, lasciando attivati i contatti su mappa e la event camera (non che sia necessaria... ma è divertente :s10: ). Sto usando la mappa di attacco per imparare a stimare l'AOB, la distanza e la velocità delle navi. Una volta impostati questi dati nel TDC (ricavati dalle osservazioni al periscopio) attivo il PK e verifico nella mappa di attacco se ho fatto bene...

 

In futuro quando avrò preso maggior confidenza disattiverò i contatti su mappa automatici. Ma quello che vorrei chiedere è: il disegno della rotta del siluro e la sua icona è solo un aiuto dato dal gioco? Oppure - ai tempi - in qualche modo si faceva la stessa cosa a manina con squadra e compasso?

 

Grazie

Marco / iw2nzm

 

ps. ho notato che a volte non riesco ad attivare lo stadimetro: anche cliccando più volte non succede nulla. Anche questo è uno dei mille bug noti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

due cose:

1) la determinazione della velocità in SH4 è fallata (oppure intenzionalmente non funzionante). Devi fare a mano... Per aiutarti c'è un topic nel forum SH3\comandi indipendenti proprio su come determinare la velocità di una nave.

2) Per lo stadimetro: se non hai prima identificato la nave non puoi usare lo stadimetro.

3) è possibile dare all'ufficiale di tiro tale comando ma devi "rimappare" i comandi da tastiera. Per farlo occorre che apri il file "data\Cfg\Commands.cfg" e modifichi il gruppo:

 

[Cmd343]
Name=WP_Identify_target
Ctxt=1
MnID=0x3F130002
Str=1073

 

come segue:

 

[Cmd343]
Name=WP_Identify_target
Ctxt=1
MnID=0x3F130002
Str=1073
Key0=0x49,Cc,"CTRL I"

 

dopodichè, con il bersaglio "lock-ato" nel periscopio o nel binocolo, potrai ordinare di identificare il bersaglio premendo la combinazione di tasti "CTRL + I".

 

Ciao a tutti,

Enjoy.

 

Mith.

Edited by Mithrandir

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mithrandir!!!

Grazie per l'aiuto....

Ho un altro problema... quando carico un salvataggio la mappa di navigazione diventa inutilizzabile! é piena di righe blu e non si capisce niente :s14: ... Si può risolvere questo problema ??

Ciao!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

FM ROVERO

TO LUCA17

BT

OGGETTO: RIGHE BLU DOPO IL CARICAMENTO MAPPA ALT

RISPOSTA: ANOMALIA DOVUTA ALL'AGGIORNAMENTO 1.2 ALT

ASPETTARE AGGIORNAMENTO 1.3 ALT

BT

Edited by v4force

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao gente...

Sono bilico ritorno a farvi visita dopo che ho giocato tanto a SH3... ora ho preso il 4 e ho un problema:

Quando setto tutti i dati per lanciare il siluro (che ovviamente non va mai a segno, sono incapace), non riesco mai azzerare il TDC.

Sul manuale c'è scritto "per azzerare il TDC premere la X sul blocco note" .... ma quale blocco noteeeeEE?????

se ualcuno ha la risposta me lo può dire??

please

 

grazie

 

Bilico

 

---

 

Ritorno di nuovo con questo cruccio...

I siluri:

Raga voi come sparate i siluri?

- puntamento automatico (gestito dal PC)

- Puntamento manuale (anni e anni di addestramento con i sistema di puntamento manuale)

- puntamento a C...O?

 

chiedo questo perche trattandosi di simulazione a me piace sparare i siluri puntandoli manualmente, ho fatto e rifatto e strafatto un milione di volte la missione di addestramento siluri, cambiando un sacco di parametri ogni volta, ma la cosa che ho notato è che poco cambia...

Ho notato che in SH3 il sistema di management del siluro è molto più completo.

Chiaramente anche con SH3 ero arrivato alla soluzione di puntare il siluro a C....O (metodo molto più efficace), però se non altro si vedevano cambiamenti quando cambiavo le impostazioni dei dati raccolti.

gente fatemi sapere voi...

grazie

 

Ciao caio

 

Bilico

Edited by Leon X

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao bilico...

Io quelle poche volte che gioco a SH4 uso il puntamento automatico.....

Bisogna aspettare la nuova pacth perchè con la 1.2 o usi il puntamento automatico o quello manuale quando dai l'ordine di lanciare il siluro non succede nulla.... si deve riavviare il gioco e riprovare.....

Conviene usare ancora per un pò i sommergibili tedeschi :s03:

Ciao..

 

STAI APRENDO TROPPI TOPIC SULLO STESSO ARGOMENTO!!! SE TI PIGLIANO I MODERATORI ''USANO IL PUNTAMENTO A C..O ""

Edited by luca17

Share this post


Link to post
Share on other sites

che intendi con "dai l'ordine e non succede nulla"?

No, perchè io quando raccolgo i dati, apro il portello siluro, e "schiaccio il pulsante rosso" il siluro parte regolarmente, il problema è che va dovve cavolo vuole...

ciao Bilico

Share this post


Link to post
Share on other sites

intendo dire che quando premo il tasto rosso il siluro non parte... questo problema lo risolvo riavviando il gioco... è uno dei tanti problemi che da la 1.2..... ( un altro problema è la mappa inutilizzabile )

Quelle poche volte che parte va a segno....

Cmq sul manuale del gioco c'è scritta la procedura corretta per il puntamento manuale.....

Ciao..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Bilico,

il manuale di SH4 è fatto con il copia-incolla da quello di SH3. Non si azzera il TDC...

La procedura di lancio siluri è abbastanza complessa rispetto a quella di SH3 ma funziona.

passaggi:

1) identifichi la nave con il libretto di riconoscimento;

2) determini la distanza e l'AOB più o meno come facevi per SH3, dalle "pagine" appropriate del Torpedo Computer in alto a destra. Attenzione, una volta selezionati i dati devi confermarli da ogni pagina con il tasto rosso in alto;

3) a questo punto premi sull'orologio del TC alla pagina velocità, sistemi il periscopio sulla prua della nave e fai partire il cronometro. Tenendo fermo il periscopio, conti i secondi che ci mette la nave a percorrere tutta la sua lunghezza; un breve calcolo ti porterà a scoprire la velocità della nave (conoscendo la lunghezza della nave). La immetti e confermi;

4) premi il tasto bianco sul TC a sinistra e il computer seguirà la nave (lo puoi vedere dalla mappa 2D di attacco).

 

Ora puoi lanciare i siluri e centrare l'obiettivo. Io così sbaglio di rado da 2000 yds di distanza...

Importante: RICORDATI DI CONFERMARE SEMPRE OGNI DATO; esempio: stadimetro per distanza e rilevamento, conferma, AOB, conferma, velocità, conferma, bottone rosso a sinistra, controllo su mappa 2D, di solito a questo punto duso ancora una volta lo stadimetro per aggiornare distanza e rilevamento, confema e lancio dei siluri... BOOM!!!!!

 

Ciao,

Mith.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao sei stato molto chiaro... ti ringrazio moltissimo... però il fatto che non si azzeri il TDC per poter sparare a occhio diritto è brutto :(

ciao caio

 

Bilico

 

"3) a questo punto premi sull'orologio del TC alla pagina velocità, sistemi il periscopio sulla prua della nave e fai partire il cronometro. Tenendo fermo il periscopio, conti i secondi che ci mette la nave a percorrere tutta la sua lunghezza; un breve calcolo ti porterà a scoprire la velocità della nave (conoscendo la lunghezza della nave). La immetti e confermi;"

 

 

questo significa che devi farteli tu i conti? oppure il computer di da una sua velocità stimata?

ciao

 

Bilico

Edited by Leon X

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, mi sapete dire cm si stima la velocita di una nave bersaglio con realismo al 100%? ho notato ke anke se faccio partire il cronometro non succede nulla... quindi l'unica sarebbe fare una proporzione del tipo Vs:60=AB:t

Solo ke risulta davvero lungo e makkinoso. Se nn ricordo male in Sh 3 l'uso del cronometro xrmettava una stima della velocita della nave bersaglio anke cn realismo 100% in automatico. sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tocca farti i conti da te... Ahimè...

Però se sai la lunghezza della nave in piedi:

 

velocità = (lunghezza nave * 0,6) / secondi

 

Ciao ciao,

Mith.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come si fa a trarre in salvo gli uomini in mare?

Grazie... :s12:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Atlas,

ho provato più volte ma non si possono salvare i nemici affondati o abbattuti.

Si può fare solo con gli alleati nelle missioni specifiche. Per salvarli devi puntarli con il binocolo e poi premere il pulsante a forma di salvagente nella barra comandi relativa alla torretta (quella col binocolo, per intenderci)...

 

Enjoy,

Mith.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Comante,

infatti mi riferivo proprio ai nemici abbattuti... Mi piange il cuore lasciarli a mollo.... Sigh!! Ma se non si può...

Ciao! :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei sapere :

 

1) Quando vengo intercettato da una warship come mi conviene sfuggire e nascondermi? Sul manuale c'è scritto di immergersi in profondità,portare i motori avanti affiancato ed effettuare le manovre evasive.Un altra opzione,credo,è però anche quella sempre di stare in profondità ma di fermare i motori e,insomma,di fare il "morto".Considerando l'esigua profondità raggiungibile dai sommergibili U.S.A. quale delle 2 tattiche è migliore? Se c'è ne è qualcun'altra suggeritemela pure.

 

2) E' possibile conoscere esattamente i compartimenti delle navi nemiche in modo da stabilire quelli da silurare? In SH 3 in qualche modo era possibile (non ricordo se grazie a qualche mod).

 

Grazie.

Edited by deneva

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti sto facendo la prima missione e come secondo obiettivo mi dice che devo fare delle foto al porto di..mmm..non ricordo il nome...bhe insomma in un porto di TAIWAN, una volta arrivato (nella mappa) sull'iconcina del cannocchiale come faccio a scattare le foto per la ricognizione e quindi portare a termine l'obiettivo?

Qualcuno di voi l'ha gia fatto?

 

grazie in anticipo...

ciao

 

C.te Bilico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

anche io ho avuto una missione con l'obbiettivo di scattare foto in un porto. Non mi vorrei sbagliare ma devi essere a quota periscopio, inquadrare la nave nemica come per lanciare un siluro e se attivi le icone relative alla stazione del periscopio dovrebbe da grigia diventare gialla l'icona della macchina fotografica, clicca su questa icona diverse volte e per tutte le navi che riesci ad inquadrare. E' possibile che siano da fotografare anche altre navi in rada e non solo quelle ormeggiate. Se hai scattato tutte le foto ritenute necessarie per la missione dovresti vedere nella mappa di navigazione la stella che da arancione diventa grigia. Come conferma hai il "completed" nel diario degli obbiettivi.

Ciao.

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tocca farti i conti da te... Ahimè...

Però se sai la lunghezza della nave in piedi:

 

velocità = (lunghezza nave * 0,6) / secondi

 

Ciao ciao,

Mith.

 

ok per la formula... ma questa formula è valida se la nave ce l'hai a 180° ovvero perpendicolare a te, perchè altrimenti la formula non vale... correggimi se sbaglio

 

ciao

Bilico

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me è successa una cosa buffa: avendo il smg piuttosto malconcio, sono attivato in prossimità al porto di notte a 17 kn, ho scattato un paio di foto non appena il WO mi segnalava un contatto visivo, e ho fatto un veloce dietro front.

 

Il captain's log, alla voce di missione completata, mi permetteva di vedere le mie sudate foto in cui si vedeva... NULLA!! :s68:

 

comunque, l'importante è restare a galla!

Share this post


Link to post
Share on other sites

una domandina.. ma xkè in tutti i sh la carta nautica è così finta??? nn esiste una carta nautica fatt a bene?? (batimetrie, profondita ecc ecc??)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In SHII era possibile sapere la profondità muovendo il cursore sulla mappa di navigazione, cosa non più possibile in SHIII e in SHIV. Quando era uscito SHIII mi sentivo un po' disorientato da questa mancanza, ma ho fatto ben presto tesoro del fatto che con l'ecoscandaglio potevo in caso di manovre d'emergenza avere la profondità effettiva (tanto se ero pingato cambiava ben poco) per una immersione rapida evitando di sbattere sul fondo. Ho capito che ogni tanto seguendo la rotta tracciata fosse necessario sapere la profondità sotto la chiglia e questo per poter anticipare con la manovra più appropriata l'intercettazione nemica. In SHIV c'è anche la possibilità di avere la notifica del thermal layer immergendosi alla velocità temporale 1x che si trova dai 45 ai 70 mt. circa. La mancanza di una carta nautica con le relative batimetrie (anche se dal colore più o meno intenso si può già avere un'idea molto approssimata) la vedo come una sfida in più per il Comandante e relativo maggior coinvolgimento nel gestire il sommergibile e il suo equipaggio.

E' solo un mio modo di vedere sia SHIII che SHIV in un modo più avventuroso e meno programmato e...forse (ma non sono certo) una mappa nautica realistica avrebbe appesantito fin troppo due simulatori ancora più affamati di risorse dei lupi dell'Atlantico e del Pacifico!

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,288
    • Total Posts
      509,941
×