Jump to content
Sign in to follow this  
corso64-anmisora

Deceduto L'amm. Zancardi

Recommended Posts

L'Amm. Zancardi, reduce di Capo Matapan, a quei

tempi imbarcato sull'Alfieri, ci ha lasciati.

I funerali si terranno a Olcenengo (Vc) Giovedi' 25/01/07 presumibilmente verso le 9.30

Sentite condoglianze alla famiglia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un altro Eroe di Matapan che ci lascia.

Raggiunge il Suo Comandante, il CV Salvatore Toscano, affondato con l'Alfieri, e tutti i marinai Caduti il 28/03/41 e nei terribili giorni successivi.

Onori!

 

GM Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Traggo da Il Comandante aspetta l'alba di Guido Minchilli, eccezionale resoconto della vita a bordo dell'Alfieri e del dramma di Matapan, uno degli innumerevoli passi in cui si cita il TV Zancardi, secondo di bordo.

Ed è il momento in cui il CT sotto il fuoco inglese sta affondando e il CV Toscano si accomiata dal suo secondo:

 

"Il Comandante è ora tornato impenetrabile. Se per un momento ha fatto credere ai suoi collaboratori che era pronto ad accompagnarli - e deve averlo fatto per dar tempo agli uomini di mettere in mare un altro galleggiante - ora è tornato sulla sua decisione. Chiede una sigaretta, l'ultima, e cortesemente ordina di lasciarlo solo. Ultimo ad accomiatarsi da lui è il suo secondo, al quale raccomanda di andare ad assicurarsi personalmente dell'affondamento. Il caccia non deve cadere nelle mani del vincitore. Occorre accendere la miccia del deposito di poppa. Zancardi saluta e corre via a eseguire l'ordine. E' l'estremo commiato: non si rivedranno più."

 

Minchilli descrive poi l'odissea della zattera di naufraghi che, grazie all'opera di Zancardi, riuscirono a sopravvivere per giorni alla fame e alla sete. Credo che la cosa migliore sia ricordarLo citando la motivazione della su Medaglia d'Argento al V.M., e facciamolo idealmente sull'attenti:

 

"Ufficiale in 2^ di cacciatorpediniere, attaccato nottetempo da preponderanti forze nemiche, coadiuvava con serenità e fermezza il comandante nella reazione all'offesa avversaria.

All'atto dell'abbandono della nave, prestava la sua opera per il salvataggio dell'equipaggio, e sulla zattera, per quattro giorni e quattro notti, dava ogni assistenza ai compagni che incoraggiava durante la lunga attesa del soccorso".

Mediterraneo Orientale, 28 marzo 1941

 

GM Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Traggo da Il Comandante aspetta l'alba di Guido Minchilli, eccezionale resoconto della vita a bordo dell'Alfieri e del dramma di Matapan, uno degli innumerevoli passi in cui si cita il TV Zancardi, secondo di bordo.

 

GM Andrea

Toccante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onori all'uomo ed al marinaio che fu doloroso testimone dello scempio subito dalle nostre belle navi a Matapan.

 

Anche sull'attenti cade una lacrima per tutti loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,052
    • Total Posts
      506,728
×