Jump to content
Sign in to follow this  
Truffa

Considerazioni Partita 24/10/06

Recommended Posts

Non abbiamo portato a termine la missione perchè troppo lunga, ma con gli aggiustamenti del caso è da riproporre, magari un russo in più non farebbe male perchè secondo me 2 Kilo non riescono a far fronte alla marina USA messa assieme :s03: ... avvicinare le unità, mettere il tempo di ricarica armi reale e poi è perfetta.

 

Cmq mi devo complimentare con tutti, guardando il replay, quando è iniziata la battaglia tutti hanno fatto mosse sensate, nonostante il casino dei siluri in acqua...

Lanci perfetti degli americani con risposte e manovre evasive da manuale dei russi.

Ho visto che sia io che Stefano siamo riusciti ad evitare degli ADCAP americani che passavano proprio vicini ed abbiamo risposto bene con degli snapshot che almeno andavano in direzione giusta :s04:

Bravi gli americani ad individuarci, probabilmente aiutati dall'elicottero di Alecat.

 

 

 

ps: Hunter, se io fossi riuscito a determinare la distanza tra me e te saresti sul fondo, invece attivavo sempre troppo presto i miei siluri...anche tu cmq :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì veramente una bella missione, nonostante le distanze notevoli tra noi e la zona di lancio! in ogni caso nella relatà non è che i sub vengono paracadutati vicino, quindi un tocco di realismo non guasta mai... e pazienza per il sonno di stamattina!

 

Caro Truffa se ci pingate con il sonar attivo per forza venite individuati( o forse era una UUV) :s03: , il mio errore credo sia stato aspettare troppo tempo tra il rilevamento e il lancio, volevo consentire ad alecat di fare un giro per escludere altre ipotesi (P3 ecc...) Comunque il nostro duello (tu eri quello più a ovest, vero?) è stato proprio divertente, anche con il trainato eravate impossibili da individuare, e in un paio di occasioni ho temuto davvero di essere stato agganciato... :s12:

 

Sicuramente da rifare, i miei TLAM sono rimasti nei tubi con i waypoints già impostati... :s02:

 

Comunque Stefano ne ha un'altra molto bella, quella sotto il pack (io c'ho la fissa del ghiaccio, per la cronaca, mi piace, che ci devo fare?) basterebbe sostituire l'Oscar con un kilo e magari aggiungere un russso e un Usa in modo da renderla per 6... :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si molto bella la missione di ieri sera, avvicinado i 688 di 10 - 15 nm diventa perfetta :)

 

Alecat con il suo eli ci ha aiutato molto. Per quanto riguarda la strategia ho fatto puntate a 8 - 10 nodi per 10 - 15 minuti per poi stendere il trainato e lulire gli schermi sonar ed eventualmente tornare a quota periscopio per fare il fix della posizione e scaricare i link aggiornati.

 

Al primo giro di lancio di siluri non ho partecipato, non avevo ben chiara la situazione, poi visto che alecat aveva lanciato su un sub davanti a me speravo che questi facesse manovre evasive ed un po' di rumore in più, ma forse non son riuscito a vederlo perchè ad un certo punto c'erano un bel po' di siluri in acqua, anche uno nella mia direzione , ma son rimasto tranquillo 3 nodi cambiato rotta, tanto arrivava da lontano, avevo tempo di cambiar posizione con calma, infatti l'ho evitato :s01:

 

Dopo che l'eli ci ha abbandonato causa impossibilita di volo notturno :s04: ho lanciato 2 siluri in snapshot per il rilevamento che avevo preso sia tramite ping che tramite link, uno l'ho perso, l'altro credo che abbia intercettato qualcosa ma non ha colpito :s14:

 

 

Complimenti a tutti i comandanti! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inazitutto chiedo scusa a tutti x l'eccessiva lunghezza della missione e di la presenza di qualche intruso( P3), chiedo scusa in particolare a Elecat ,perchè nn gli ho attivato l'autocrew del TMA x l'elicottero.

Come missione ,per essere la mia prima con il kilo,mi ritengo soddisfatto, ho evitato 2 siluri lanciati in maniera magistrale da Elicat e x lo meno uno lanciato da Duncan.

Capendoci poco del sonar russo ho fatto molta fatica,assillando di domande Truffa,che ringrazio x la pazienza,tanto e vero che ho usato + di una volta il sonar attivo, alla fine ho fatto due snapshot sul rilevamento del lancio dei siluri USA ,ma i miei siluri nn hanno fatto il loro dovere.

 

Cmq grazie a tutti x la partecipazione e scusate di nuovo x gli errori nel setup della missione,ma il noviziato va pagato e come dice un famoso spot"stiamo lavorando x voi".

 

ciauzzzz

Share this post


Link to post
Share on other sites

No davvero, anche se lunga era molto avvincente, anzi ritengo sarebbe stato bello portarla a termine (e fare mattina :s04: :s04: :s04: ): rifacciamola!!! (dopo ovviamente quella sotto il pack :s02: )

Certo che se usi così il kilo la prima volta, pensa te quelle successive... :s14:

Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo ragazzi...Bella Missione...

Spero dopo essermi liberato da questi esami, di poter tornare ad affondare qualche USA :s03: :s03: :s03:

 

Volevo ricordare che l'elicottero non ha TMA :s11: :s10:

 

 

Ben fatto...ma alla fine nessuno ha affondato nessuno? :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti l'attivo credo abbia rilevato le nostre posizioni, però ci sono 2 motivi per cui abbiamo deciso di usarlo:

 

1- Erano 2 ore che giravo a 3 nodi ed oltre ad una balena ed un contatto a 50 miglia, che poi si è dimostrata una petroliera, di più non avevo sentito, il tempo iniziava a stringere...

 

2- Avevamo il dubbio che voi foste passati oltre senza essere rilevati, quindi da parte mia, rumoroso per rumoroso, stavo facendo un bel 360° con sonar attivo in modo da vedere se magari eravate dietro di noi... :s03: dopo poco sono arrivati i primi lanci...

 

Che poi in realtà noi non eravamo gli obiettivi :s11:

 

@Djmitri

No nessuno sul fondo, un po' grazie all abilità ed anche molto c..o :s03: di noi russi nell'evitare i siluri USA, poi dopo che c'erano almeno 10 falsi bersagli in acqua ed altrettanti siluri abbiamo abbandonato. Infatti proprio per questo sottolineo che ci voglioni i tempi realistici di ricarica.

Edited by Truffa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè è una cosa di obbligo mettere i tempi di ricarica reali, sennò diventa uno spara tutto :s03: :s03: :s03:

 

Accorciate le distanze, calcolate circa tra 10 e 15 miglia, così ci sarà un po di avvicinamento e poi scoppieranno le ostilità :s02:

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero l'eli non ha il TMA ma l'ATO, ma durante la missione magari se gli dicevo l'ATO non avrebbe capito, quindi l'equivalente del'TMA sull'ele è quello, per semplificare la spiegazione il chat l'ho chiamato TMA:)

 

Mi chiamo alecat (il nick, si intende anche se è preso dal mio vero nome) non "elicat", ma visto la mia inclinazione alla piattaforma MH-60 in game ci stà lo stesso :P

 

Davvero molto carina la missione, sicuramente da rifare con i dovuti accorgimenti (distanza tra le fazioni), davvero molto bravi tutti. Soprattutto i Kilo che per arrivare lì dove ho lanciato sono dovuti essere molto silenziosi. E se sono arrivato fin lì, per lanciare, devo rigraziare Duncan che mi ha indirizzato lì per verificare un'attività acustica anomala. Molto bravo anche Hunter! :)

 

Peccato il tempo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2- Avevamo il dubbio che voi foste passati oltre senza essere rilevati, quindi da parte mia, rumoroso per rumoroso, stavo facendo un bel 360° con sonar attivo in modo da vedere se magari eravate dietro di noi... :s03: dopo poco sono arrivati i primi lanci...

 

In effetti se aspettavate ancora un pò vi sfilavamo sotto il naso... :s11:

 

Quello che mi ha lasciato per un po' di tempo incerto sul da farsi, è che la frequenza del ping era diversa da quella che ti arriva di solito da una nave, simile invece a quella degli eli. Per questo abbiamo chiesto l'intervento di Alecat, per vedere se c'erano mezzi aerei in giro.

 

ps: mai contatti biologici vengono visualizzati random? nel senso che io sentivo una balena ma in 3D mi sono apparsi i gamberi... :s12:

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti l'attivo credo abbia rilevato le nostre posizioni, però ci sono 2 motivi per cui abbiamo deciso di usarlo:

 

1- Erano 2 ore che giravo a 3 nodi ed oltre ad una balena ed un contatto a 50 miglia, che poi si è dimostrata una petroliera, di più non avevo sentito, il tempo iniziava a stringere...

Accidenti, non credevo, siamo andati a 10 nodi per tratti di 10 15 minuti, non pensavo fossimo così silenziosi

2- Avevamo il dubbio che voi foste passati oltre senza essere rilevati, quindi da parte mia, rumoroso per rumoroso, stavo facendo un bel 360° con sonar attivo in modo da vedere se magari eravate dietro di noi... :s03: dopo poco sono arrivati i primi lanci...

Ecco perchè qui ping :s01:

 

Che poi in realtà noi non eravamo gli obiettivi :s11:

beh eravat4e propio davanti a noi, era troppo attraente come occasione :s01:

@Djmitri

No nessuno sul fondo, un po' grazie all abilità ed anche molto c..o :s03: di noi russi nell'evitare i siluri USA, poi dopo che c'erano almeno 10 falsi bersagli in acqua ed altrettanti siluri abbiamo abbandonato. Infatti proprio per questo sottolineo che ci voglioni i tempi realistici di ricarica.

 

Si concordo, anche se io ho lanciato i soli 4 siluri che avevo nei tubi :s11:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,689
    • Total Posts
      518,745
×