Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

bernazzi

Comune di 2a classe
  • Content Count

    88
  • Joined

  • Last visited

About bernazzi

  • Birthday 05/25/1949

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Siena( monteroni d'a.)
  • Interests
    Storia navale,dei mezzi subacquei e delle marine.
  1. bernazzi

    Mitragliera Sommergibile Scirè

    Anche da parte mia : grazie Moreno !!!! per due motivi. Primo,personalmente non sapevo del monumento di Pistoia. Secondo : per l'iniziativa encomiabile che hai intrapreso. Condivido l'orientamento di Moreno di graduare gli interventi e,quindi, di non partire all'istante con petizioni che potrebbero irrigidire troppo le posizioni.Immagino che tutti noi amiamo visitare siti e monumenti e memoriali all'aperto in cui giacciono o sono installati armi o pezzi di armi e , purtroppo, in quasi tutti i casi - almeno questa è la mia esperienza - il loro stato è molto degradato. Voglio dire che iniziative del genere potrebbero, a ragione, moltiplicarsi per dieci,per cento ecc. Meglio concentrare in maniera mirata su singoli punti di interesse e programmare una piccola escalation di iniziative.Sperando ovviamente nella loro efficacia e nella sensibilità degli interlocutori : comuni,stato ecc. Mi pare interessante l'accenno fatto da Charlie Bravo circa le iniziative in ambito anglosassone e che io non conosco. Tenuto conto del comatoso stato finanziario in cui versano tutte le pubbliche amministrazioni ,perchè scartare ipotesi quale quella di "adottare " qualche monumento del genere per poi trovare le forme di volontariato volte alla sua manutenzione ? Chissà ? potremmo trovare anche orecchie attente in certi enti. massimo.
  2. Non ho semplicemente letto, HO letteralmente divorato e guardato tutto. Grazie agli amici che ci hanno così doviziosamente informati.Tutte belle le foto,alcune molto toccanti. Che rabbia non esserci !!!! Un abbraccio virtuale a tutti, massimo .
  3. bernazzi

    Xi Raduno Nazionale Salvatore Todaro

    Desolato di non poter stare con tutti i miei amici nel corso dello stupendo ritrovo. Formulo i miei cordialissimi auguri di buon divertimento. Mi raccomando : postare con tempestività i reports informativi, massimo bernazzi
  4. bernazzi

    Xi Raduno Nazionale Salvatore Todaro

    Non ho ospite,cioè non ho con me la mia signora......Il Resto è confermato.Forse manca ancora qualche dato mio ? Mi scuso ma sono un momentino preso.Massimo. ps : entrambi i giorni,tutti i pasti previsti,auto AZ 041 RB.
  5. bernazzi

    Xi Raduno Nazionale Salvatore Todaro

    Bel programma ! ci sto ! Al momento 1 ( ma devo provare a convincere il mio/a comandante e potremmo essere 2 ); 2 giorni ; pernottamento su lLivorno : provvedo direttamente; pranzi,tutti quelli programmati; auto Discovery AZ 041 RB. grazie,buon anno , massimo.
  6. bernazzi

    Il Malaspina A Betasom

    Moreno , grazie per il tuo resoconto,un salutone, massimo.
  7. bernazzi

    Guerra Fredda Sotto I Mari

    No,Moreno,non lo ricordo ma è toscanissimo e.....dunque bello e azzecato. Penso che la storia della guerra fredda è ampiamente da scrivere,almeno in ordine alla lettura di avvenimenti che solo oggi possiamo meglio conoscere e correttamente definire.Ma tanti "archivi " sono ancora top secret e lo resteranno ancora a lungo. L'incontro Nixon Mao avvenne a Pechino nel 1972,la squadra americana di tennis da tavolo,reduce dai campionati del mondo svoltisi in Giappone,venne invitata a Pechino nel 1971.Fu un indubbio gesto di distensione e di dialogo che poi proseguì con altri importanti sviluppi nel corso degli anni fino ai nostri giorni ( una sorprendente quota del debito americano è in mano alla finanza cinese e non solo il debito...). E' comprensibile che quello che appare oggi un banale gesto di cortesia ( la visita,appunto,della squadra di ping pong americana ) sia stata preceduto da una serie di segnali,di annusamenti,di azioni preparatorie,sempre necessari ma indispensabili nella più che millenaria liturgia diplomatica cinese. Chissà ? forse è proprio vero che la documentazione del k 129 fatta visionare alle autorità cinesi abbia costituito un importantissimo atto preliminare e di reciproca fiducia, massimo
  8. bernazzi

    Guerra Fredda Sotto I Mari

    Siamo nel 1968.La crisi delle relazioni cino-russe è quasi al culmine. Krutschiov aveva negato qualche anno prima alla Cina comunista i missili strategici.La decisione era stata politicamente confermata dai nuovi padroni del Kremlino ,Breznev e Gromiko in testa.Il cosiddetto internazionalismo proletario si stava ferocemente lacerando fra maoisti e comunisti di osservanza sovietica ( ovviamente sto usando schemi estremi e molto semplificatori) . Anche il Viet Nam era uno dei sub-teatri del conflitto per l'egemonia comunista,come lo era l'europa dei movimenti studenteschi,come lo era il terzomondismo,come lo era parte dell'anticolonialismo e via elencando.Componenti importanti del movimento di "liberazione" vietnamita( e non solo i vietcong )mal sopportavano l'interessata influenza cinese e non pochi la contrastavano duramente,appoggiati sottotraccia ,come ovvio,dai sovietici. Quindi lo scenario è tuttaltro che inverosimile ( mi riferisco appunto allo scenario,la storia in sè è dura da credere ma.... "mai dire mai " ). Della storia tratta in parte il libro di Sherry Sontang e Christopher Drew,Immersione rapida, che descrive l'esplorazione del relitto da parte del sommergibile americano Halibut che trascinava un "pesce " per le riprese e l'intervento di recupero da parte di Howard Hughes (Glomar Explorer) con il pretesto di cercare i famosi noduli di manganese.. Il resto della storia( missile,provocazione,tentativo di incolpare i cinesi per bloccare il diaologo cino-americano ecc ) è trattato in un libro che io cito senza averlo letto ( e non è bello far questo,domando perdono) : Kennet Sewell-Clint Richmond,Red Star Rogue.The Untold Story of a Soviet Submarine's Nuclear Strike Attempt on the U.S. massimo.
  9. bernazzi

    Guerra Fredda Sotto I Mari

    Molti di voi conosceranno la storia,o almeno la storia che si narra, del k 129,sottomarino russo Golf Class,esploso al largo di Pearl Harbour nel marzo 1968. La vicenda sembra riassumersi in un terribile tentativo di provocazione ( testata nucleare su Honolulu) posto in essere dai due gerarchi sovietici,Suslov e Andropov( quest'ultimo allora capo del KGB ), al fine di generare un conflitto fra USA e Cina comunista dal quale l'Unione Sovietica ne avrebbe finalmente tratto un immenso beneficio strategico. Gli americani riuscirono successivamente a smascherare l'atroce operazione grazie ain satelliti che registrarono l'esplosione ( ancora..) del K 129 in conseguenza,pare,di un accensione indesiderata dell'innesco convezionale della carica nucleare e,poi,successivamente a filmare il relitto e a recuperarlo in parte (c'è chi scrive TUTTO quello che restava ). La documentazione acquisita venne,con straordinario successo, messa da Nixon e Kissinger sotto gli occhi dei cinesi ( I quali dovevano e potevano essere verosimilmente incolpati del lancio della testata nucleare : infatti essi stessi includevano dei Golf Class nella propria flotta sottomarina ) : ricorderete la diplomazia del Ping Pong che dette luogo ad un grande processo di distensione nei rapporti cino-americani.Insomma nel mezzo ci stava ben altro che una pallina di nylon. Ripeto,probabilmente tutte cose stranote nel nostro forum.Però volevo indicarvi un sito che a me , non conoscendolo , è sembrato utilissimo,documentato e ben fatto : http://mikekemble.pwp.blueyonder.co.uk/k129.html. massimo.
  10. Bello,Marcuzzo,tutto bello............ma tardi,troppo tardi. Il Polluce lo abbiamo fatto saccheggiare dagli inglesi i quali,con il classico aplomb che tutti gli riconosciamo,hanno agito nell'ANNO 2000,con rispettosa e schiva delicatezza, distruggendo il relitto con una draga ancorata per 21,VENTUNO !!!giorni a brevissima distanza da Porto Azzurro : hanno massacrato tutto ,si sono presi tutto,diciamo le cose come stanno,e ci hanno restituito poco,pochissimo.Il resto se lo erano già venduto. Ci avevano raccontato che stavano "coltivando " un loro relitto per recuperare metalli ( ma quello vero che avevano segnalato era e immagino sia tuttora nel Tirreno meridionale : un mercantile di Albione silurato nel secondo conflitto ) e invece ci stavano scippando di un nostro tesoro.Tutti buoni,tutti fermi,nessuno vedeva e sapeva.Le soprintendenze ve le raccomando.....Hanno imposto il divieto di immersione e di ripresa( chiedete a LINEA BLU ) da una manciatina di anni, quando tutto,sotto,è stato devastato dagli inglesi e da loro stessi ridotto a fangosa poltiglia.Ma la draga era italiana,mi pare registrata a Genova, e quando la benna scaricava e i ladri inglesi setacciavano i tesori,l'equipaggio girava la testa dall'altra parte ? Ovviamente apprezzo tantissimo ciò che hanno potuto fare prima quelli di HDS e ora gli specialisti del Comsubin.Immagino che i significativi reperti andranno ad "arricchire" il patrimonio del costituendo o costituito ( ? ) museo di Capoliveri o Porto Azzurro ( se non si sono azzuffati anche sulla sede). Con furiosa tristezza, massimo.
  11. bernazzi

    Il Linguaggio Del Mare

    Grazie,direttorissimo !!! io l'ho già stampata, massimo ps : BUONE VACANZE a quanti,come me, devono ancora partire. Ho in animo la Croazia : immersioni su relitti e ,per primo,il Baron Gautsch ! ma per il Palio sono a Siena e.... spero proprio di prendermi il benedetto caffè con Moreno che questa volta sarà tutto orientato alla vittoria.
  12. bernazzi

    1943 : Sbarco In Sicilia

    Grazie per aver spostato la mia richiesta in un luogo appropriato.Gentilissimi anche Walter e Marcuzzo per la disponibilità e la segnalazione.Tuttavia sto cercando il volume per averlo.................TUTTO MIO :-)) ,
  13. Cari comandanti, forse non è la discussione giusta per questo mio post,ma sto cercando per una ricerca che faccio il volume di CARLO D'ESTE, 1943 : SBARCO IN SICILIA,Milano,Mondadori( Le Scie ),1990. Domando cortesemente se qualcuno ne è in possesso e,nel caso,se è disposto a cederlo( ovviamente non a gratis). Grazie, massimo. ps: scusatemi,mi sono reso conto di aver sbagliato perlomeno il subforum,infatti volevo postare su eventi ecc.
  14. bernazzi

    Librerie Ben Fornite...

    Confermo per la Libreria Militare : hanno una quantità sterminata di materiale,spesso introvabile altrove,sono onestissimi nei prezzi,professionali e gentili.Spiace dare l'impressione di un giudizio interessato,ma per me resta il giudizio che ho dato. Grazie agli amici per le altre segnalazioni : Genova,Torino,Salerno. Aggiungo : Studio Marini di Bari ( ottimi,forniti,onesti ); un po' di buon materiale l'ho trovato presso i Libri di Prospero di Antonio Del Frate a Parma ; Firenzelibri ; Libreria Antiquaria Menarini di Bologna ; Istituto Bibliografico Napoleone di Roma. Invece STATE LONTANI da librerie virtuali ( mai termine fu più preciso ) come WEBSTER ( www.webster.it ) e similari ( tutte creature italiane ).Si atteggiano ad AMAZON,invece trovate là dentro libri ordinarissimi,non ci sono offerte concorrenti,eppoi danno come disponibili in due o tre giorni libri che non hanno. A me è capitato già alcune volte. Ti rispondono che l'ordine è stato registrato,ti dicono come tracciarlo.Nei successivi due giorni arriva " regolare " la risposta,potenzialmente truffaldina, che il titolo non è reperibile. Ultimo ma non solo episodio :sto cercando come un disperato il secondo volume della monumentale biografia di Kershaw su Hitler.Il primo lo acquistai appena uscito per i tipi di Bompiani,il secondo mi è sfuggito.La libreria in questione,ed altre come questa alle quali ho fatto l'ordine,lo danno come disponibile.Poi ,la sòla. Almeno non pagate MAI prima se proprio non avete alternative per i vostri ordini librari. massimo
  15. bernazzi

    Campana Su U-boote ?

    Totiano ha scritto : ".....sembra che i battelli avessero effettivamente la campana in dotazione ma che non fosse installata bensi riposta in luogo riparato e dove comunque non facese rumore. all'occorenza (cerimonie ecc.) la campana veniva montata sul suo sostegno " Scusami Grande Capo !!! ho visto solo ora la tua risposta che,per me, è molto interessante.Se da qualcuno o da qualche parte potessi avere la conferma della sua affidabilità ne sarei soddisfattissimo. Grazie per adesso e un salutone molto cordiale, massimo.
×