Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

avio72

Comune di 1a classe
  • Content Count

    110
  • Joined

  • Last visited

About avio72

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    CAGLIARI

Recent Profile Visitors

3,126 profile views
  1. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Non proprio. La vecchia tecnica del sandwich aggiornata, si tratta di porre il pannelo inciso sotto il pannello strumenti stampato in 3d. Solo che prima dovevo inciderlo a mano. Con il laser é decisamente piu preciso. Poi per un modello in 1/72 si può usare tipo fotoincisione. Dipende dal modello l'incisore e uno strumento in più che offre un ventaglio di opportunità.
  2. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Naturalmente il nuovo giocattolo sarà usato per riprodurre in scala le varie veglie del pannello strumenti.
  3. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Negli ultimi mesi ho dovuto un po' rallentare i lavori, tra impegni di lavoro e studio (si non si finisce mai di studiare...) Tuttavia ho mandato avanti il modello 3d, ho praticamente completato il nuovo abitacolo, francamente non é stato facile, paradossalmente ho diversi libri sul soggetto ma non riesco a metterci mano perché sepolti sotto scatole e scatoloni... Nel frattempo ho un nuovo gioccattolo che mi permetterà di fare molte cosucce. L'incisore laser con cui potrò finalmente farmi un Hangar più realistico rispetto ai modelli che avete visto. La fregatura è che i materiali contenenti PVC come il Forex non possono essere lavorati a laser cosi come i vari polimeri che contengono cloro perché sviluppano Diossine ed altri gas cancerogeni. Percui dovrò trovare dei materiali economici alternativi, ma sicuramente non voglio fare le cose in cartoncino vista l'umidità di sta palude!
  4. avio72

    TOTI IN 1:1 !!!

    Fantastico
  5. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    . Grazie per il suggerimento. In merito ai servizi, dipende dal contesto storico rispetto al quale andrà inserito l'Hangar. In epoca moderna avremo una linea aria compressa centralizzata con vari punti di prelievo. In un vecchio Hangar un compressore mobile potrebbe essere più adatto, Idem per la corrente elettrica. Nello specifico intendevo porre il quadro elettrico generale sull'angolo del portale Sulla parete libera del bagno volevo inserire una bacheca con una tabella ed un telefono da muro. Non mancherebbero orologi, poster ed altri accessori da usare, vecchie parti di modelli rottamati ali, motori, ecc. Una volta finita la parte "strutturale" sceglierò l'allestimento. Il tombino non è un tombino ma una targhetta con il mio logo personale che poi andrà dipinto teoricamente in verde/nero o semplicemente in gun metal per non sparare troppo.
  6. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Visto che quell'angolo esteticamente mi creava qualche problema, ho deciso di riempirlo, indovinate con cosa? Un bagno/ spoiatoio di servizio, su cui all'occorenza potrò appoggiare che barili, casse, ecc.
  7. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Dopo aver fatto la pavimentazione interna, ho rimontato il tutto tramite le viti, per prendere le misure per la parte dei finestroni. C'è ancora un bel po' di lavoro da farci. Il prossimo hangar sicuramente sarà fatto col computer e tagliato a laser. Il grigio è ancora quello di fondo, ma non é detto che resti cosi.
  8. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Dopo un fondo grigio, ho dato a pennello in maniera disuniforme una prima mano di nero metallico a cui seguiranno altre mani di grigi metallizzati e ruggine. In questo caso l'aerografo avrebbe un effetto troppo uniforme, mentre le lamiere non verniciate mostrano vari toni a causa dell'orientamento dei cristalli laminati dell'acciaio.
  9. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    In effetti non ha i crateri del precedente, ho cambiato materiale usando il forex al posto del polipropilene, per cui la vernice grigia di fondo ha aggrappato meglio e non si strappava via come avveniva sul polipropilene. Per il resto ho usato la medesima tecnica con risultati leggermente diversi. Visto che con lo spazio ridotto cambiava l'angolo del parcheggio del modello, non potevo ridurre l'altro piazzale col rischio di rovinarlo. Ho preferito rifarlo sacrificando del forex che mi serviva per altro, che ritagliarmi dell'altro polipropilene decisamente meno lavorabile. Probabilmente con il forex sarebbe meglio fare dei chiazzoni irregolari di lattice di gomma prima di andare a dare il fondo, da rimuovere prima di una seconda o terza mano.
  10. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Visto che mi hanno procurato una bella teca dopo aver rimosso la parete di plexiglas nera solidale al basamento, ho dovuto ridurre l'altezza a 120 mm naturalmente le dimensioni della nuova teca mi hanno costretto a fare un nuovo piazzale. il 260 in 1/48 ci sta giusto giusto. ovviamente l'altra porzione di teca sarà usata per un altro modello
  11. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Ovviamente, andrà tutto verniciato, invecchiato con varie zone arruginite come erano le lamiere. Per farlo ho usato del lamierino di alluminio facilmente reperibile in cartoleria, oppure da vaschette per cibo di alluminio. Nello specifico ho usato una porzione tettoia di plastica in 1/87 che ho usato come matrice, vi ho poggiato sopra un rettangolo di alluminio della stessa larghezza 32 mm e lungo circa 150 mm che poi ho ritagliato in base alla lunghezza che mi serviva. Con la punta della matita ho esercitato una pressione sufficiente da piegare il lamierino nei solchi della matrice. Si può creare la matrice dal nulla incollando una decina di stuzzicadenti affiancati su un blocco di legno con della colla epossidica. Per farlo in 1/48 basta usare gli spiedini per cuocere gli alimenti al barbacue. O cilindri di diametro e lunghezza adatti. Più facile a farsi che a dirsi. Le varie lastre poi si incollano parzialmente sovrapposte dal basso verso l'alto (circa 2 mm)come le tegole.
  12. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Completata la falda spiovente, l'hangar in 1/72 pur ancora allo stato grezzo, inizia a rivelarsi un bel set fotografico. Il Siai Marchetti SF-260 è più piccolo di uno Spitfire. L'aborto in vacuform potrebbe tornare utile per realizzare una cellula di SF-260 completamente smantellata da piazzare in un angolo sugli appositi Cavalletti, necessiterà di parecchie modifiche usando il modello KP come riferimento. Stesso discorso per le ali, con qualche modifica e plasticard un modello orrendo potrebbe diventare un complemento di arredo.
  13. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Completato il rivestimento in lamierino ondulato interno delle pareti, mi resta la falda spiovente del portale ed un pannello esterno. Mentre le pareti esterne saranno rivestite di cartoncino nero.
  14. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    Alternandomi tra il disegno 3d ed il modellismo manuale, porto avanti la porzione di Hangar in 1/72. Ho realizzato le due pareti ed il portale in modo da essere smontabile tramite viti. Questo mi faciliterà la costruzione e modifiche in corso d'opera. Ora sto provenendo all'autocostuzione del rivestimento delle pareti in lamiera ondulata che trovo personalmente più scenografico e tipicamente Avio Gli hangar moderni sono molto simili ad autofficine non fosse che per la presenza di un velivolo.
  15. avio72

    SIAI Marchetti SF-260 1/72 ed 1/48 Kp

    In effetti come dimensioni si adatta a velivoli in 1/72 relativamente piccoli, del resto era stato concepito inizialmente per warbirds in fase di restauro. Un Tornado dovrebbe starci, un F-104 in lunghezza non ci sta. Il 260 in 1/72 ci sta
×