Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:

andreavcc

Sottocapo
  • Content Count

    2,399
  • Joined

  • Last visited

About andreavcc

  • Birthday 12/11/1970

Contact Methods

  • MSN
    andreavcc@hotmail.it
  • Website URL
    http://imieimodelli.jimdo.com/
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Tarcento -UD-
  • Interests
    sub RC e modellismo statico in genere nonchè SH III/V

Previous Fields

  • Indirizzo Email Pubblico
    vecchiarelliandrea@tiscali.it
  • Presente ai seguenti Raduni Nazionali e Licenze Ufficiali di Betasom
    XIX Licenza Ufficiale "amm. Mario Falangola" XX Licenza Ufficiale " 2°c° Sil Movm Pietro Venuti

Recent Profile Visitors

12,698 profile views
  1. andreavcc

    Auguri Di Buon Anno!

    Salve signori! dopo molto tempo di assenza nella Base, passato per lo più a "curare" altri interessi ludici e modellistici di natura statica, ritorno all'ovile per fare a voi tutti e famiglie i miei migliori auguri di buon anno nuovo. Che il 2019 possa vedere Betasom puntare all'apice dei successi con millemila mostre, e la sezione modellistica sfornare nuovi e meravigliosi progetti e terminare quelli già iniziati, siano questi il tipo VII Hachette oppure il Delfino del dott. Ocean's (alla fine ti sei lanciato in questa sfida ). Il mio calice per il vostro!
  2. andreavcc

    Auguri Andreavcc!

    Alzo il calice signori, non più per brindare al mio compleanno (passato ormai) ma per augurare a tutti voi le migliori fortune per l'anno venturo. Alla vostra salute
  3. andreavcc

    Motori Brushless Per Sub Rc ?

    direi di no, grazie dei chiarimenti
  4. andreavcc

    Motori Brushless Per Sub Rc ?

    Chiarissimo , grazie. Ma il calcolo del regresso, nel mondo dei natanti "reali" (che siano sub o di superficie) serve solo per stabilire teoricamente la velocità massima ottenibile da un natante in base ai giri all'elica e alla forza resistente giusto? poiché in realtà ci possono essere altre variabili quali cambio di densità dell'acqua, correnti marine, vento di prora, e chissà quali altre...
  5. andreavcc

    Motori Brushless Per Sub Rc ?

    chiaro come il sole e cristallino come sempre Ocean's, una cosa non so..... cos'è il regresso?
  6. andreavcc

    Motori Brushless Per Sub Rc ?

    uhmmmm la cosa non mi convince neanche spannometricamente, altrimenti dovrebbe montare il motore di una lavatrice . Quest'altro modello monta un motore outrunner da 35mm mentre l'elica è più grande… si si ci sono dei supporti per poter fissare i motori ad una paratia. I fori di fissaggio sono standard in base alla dimensione del motore. Fin'ora ho comprato solo due motori outrunner ed in entrambi i casi mi hanno fornito il supporto a corredo
  7. andreavcc

    Motori Brushless Per Sub Rc ?

    Ciao Gepard, è sempre un piacere "leggerti" Proverò a darti qualche risposta ma considera che io in elettronica sono pari a zero... Le caratteristiche del motore di un sub rc? Poco peso, piccolo, con elevata coppia e un numero di giri non troppo elevato. Inrunner, motori con cassa fissa ed il solo alberino rotante. Hanno un numero elevato di kv ma bassa coppia. Inoltre, ora che mi ci fai pensare, data la loro forma sono difficili da manutenzione se montati in wet zone anche se è vero che non avendone mai provato uno qualcosa potrebbe sfuggirmi. Outrunner, con cassa rotante solidale dell'alberino. Rispetto ai precedenti hanno kv minori e coppia maggiore. Comunque all'interno del segmento Outrunner rimane la regola maggiori kv=minore coppia. Precauzioni se montati fuori da wtc? Se devi lasciare fermo il motore per un po di tempo, dopo averlo usato è buona norma una bella soffiata per espellere l'acqua dall'interno seguita da una bella lubrificata ai cuscinetti col wd40. Qui gli Outrunner son più comodi perché normalmente la cassa presenta numerose aperture per il raffreddamento, gli Inrunner non saprei ma non credo che siano agevoli da manutenzionare per via della cassa chiusa. In direct drive è possibile avere un basso numero di giri all'elica, più la coppia è elevata minore sarà il numero di giri al minuto ottenibile. In caso contrario un gear box può essere utile, ma non e indispensabile. Esc decisamente con reverse, perché tarparsi le ali. Come influisce il tipo di batteria sul rendimento del motore? Secondo me è il motore con le sue caratteristiche che influisce sulla scelta della batteria. I motori brushless hanno un determinato numero di kv (kilovolt) che indica quanti giri fanno con un volt di corrente. Se un motore ha 1500 kv vuol dire che se alimentato con una lipo 2 celle può fare al massimo 1500*8,4 che è il voltaggio massimo dato dalla batteria post ricarica, quindi 12600 giri/minuto. Se alimentato con una 3s (12,6v Max) Può dare al massimo 18900 giri/min. Certo è che i motori non accettano di buon grado ogni voltaggio possibile... troppo pochi ed il motore non riesce ad andare in rotazione, troppi e si brucia come una cotoletta lasciata sul fuoco. Ogni motore nel suo datasheet riporta il numero di celle con cui alimentarlo correttamente, ricordando che per un sub rc non servono giri elevati all'elica. Come influisce la scala del modello sulle caratteristiche del motore? Influisce molto, e qui molti possono dirtela lunga in merito... a parità di modello (facciamo un akula?) scala piccola elica piccola, scala grande elica grande. Maggiore è la superficie delle pale, maggiore dev'essere la coppia che il motore dovrà avere per ottenere X giri poiché maggiore è il lavoro. Senza considerare il differente coefficiente idrodinamico... Qui i "guru" sono Totiano e Ocean's... Configurazioni motore+Esc+batteria a seconda della scala? Non posso esserti d'aiuto, essendo bestia nel settore agisco d'istinto :-D Come ho scelto il motore per l'Astute? Ho usato una linea semplice... mi serviva un motore con bassi kv (coppia alta) e per il momento ho trovato un 840kv a Hong Kong,ed uno da 1100kv su hobbyking, e visto che mi serviva alla svelta si è aggiudicato la commissione il secondo. L'Esc lo scelgo a seconda dell'amperaggio massimo assorbito dal motore (da datasheet) quindi se chiede 30A l'esc dev'essere capace di erogare 30A. Per la batteria tu sai meglio di me la scarica massima che può erogare una lipo di picco e continua quindi… Edit: 980 kv a Hong Kong, 750 kv su hobbyking
  8. andreavcc

    Meeting Bratislava 2018

    più che giusto, pm inviato
  9. andreavcc

    Meeting Bratislava 2018

    Eh... da modellista conosco bene la complessità della cosa, dopotutto stiamo parlando di un battello che ha cent'anni, di cui esistono poche foto ed in bianco e nero. Il massimo sarebbe trovare qualche traccia scritta ufficiale dell'allora regia marina semmai esistesse, ma la vedo dura...
  10. andreavcc

    Meeting Bratislava 2018

    Magico grazie mille, Hai saputo diradare la nebbia che cento anni di storia hanno posato su questo battello. Vediamo se il Dir, dopo Desenzano, potrà darci qualche info in più sulla colorazione. Grazie ancora magico!
  11. andreavcc

    Meeting Bratislava 2018

    Grazie Magico! Eccolo quindi il Laurenti in questione, e che belle foto anche. Per la colorazione tu ne sai qualcosa? È ipotizzabile il grigio medio sopra il galleggiamento e verde sotto?
  12. andreavcc

    Meeting Bratislava 2018

    Grazie Magico per il tuo contributo. Senza voler mettere in dubbio nulla ma il modello ha i timoni di profondità poppieri vicino alle eliche e, secondo le fonti dell'autore del modello, la consegna avvenne nel 1908 nel porto di Archangelsk o come si scrive, un viaggio lunghissimo con varie tappe tra Francia, Inghilterra e Norvegia. E' possibile che si tratti di un'altro battello?
  13. andreavcc

    Astute 1/144 Rc Da Kit Trumpeter

    non voglio far vincere lui ma anche ammesso che la cosa funzioni come potrei proporre agli altri modellisti, ed a me ancor prima, un modello privo di pumpjet quando l'originale ce l'ha? naaaa secondo me deve avere lo scafo storto, e considerando che la trumpeter non eccelle per qualità dei kit la cosa è molto probabile. Vediamola così… ho letto un bel libro, e sono arrivato all'ultima pagina
  14. andreavcc

    Astute 1/144 Rc Da Kit Trumpeter

    Ciao a tutti, eccomi con un post "post Bratislava" (scusate il gioco di parole). Come ho già scritto a Bratislava ho avuto modo di fare alcuni test ed il risultato di queste mi ha fatto passare la voglia di procedere con il due punto zero... io non sò spiegare bene ma, ho la sensazione che qualcosa in quel modello proprio non vada.... - Il sub tira a destra: poggiando la prua alla parete della piscina il sub non tende a scodare, ma rimane diritto. Eppure in navigazione tira a destra. Il tubo del pumpjet non è incollato ma solo incastrato sulle alette direzionali d'entrata, quindi ho provato a metterlo un pochino storto in modo che il flusso dell'acqua tirasse a sinistra per compensare. Risultato? come sopra… tira a destra. Scafo con bananite?!? - Propulsore: ho montato al posto della "simil elica" del kit una vecchia elica a sette pale a lama di scimitarra debitamente tornita per poter essere montata all'interno del tubo del pumpjet, di seguito un paio di foto… l'elica del kit l'elica montata per la prova… Anche con questa dando tutto motore, il modello mostra una pigrizia degna di un'orso in letargo. Forse che lo spessore delle alette d'ingresso sia eccessivo strozzando l'effetto dell'elica? Peccato, sarà per un altro modello. Ora vedo cosa si può recuperare dal wtc dopo l'affondamento, motore, esc, servi e forse la ricevente…
  15. andreavcc

    Meeting Bratislava 2018

    Ti dirò… la tiranteria l'avevo rifatta giusta quando ho accorciato il wtc. Probabilmente il silicone non ha aderito bene sull'ottone (magari non perfettamente pulito) comunque serve di lezione . Raduni meno formali di sub rc che io sappia si tengono nella zona di Lecco. Anche a Verona si combinava qualcosa anche se a dirla tutta ha perso un po il lustro di una volta, ma se non ci sei mai andato, la prossima edizione facci un salto, vale sempre la pena. Grazie mille Dir, senza fretta… Grazie anche a te, in effetti il pistone dello Skipjack è sempre stato il suo punto debole… lento nelle manovre d'immersione e emersione, il motore del pistone sforza un poco più del normale quindi ho intenzione di rivedere il sistema d'immersione lasciando il resto del wtc così com'è. Il seawolf si recupera in un attimo, anche perché ho scoperto solo ora che gli esc dei motori brushless possono essere usati anche con i motori a spazzole, quindi diventano disponibili esc molto piccoli con reverse incorporato mentre prima avevo solo il fwd.
×