Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

luciano46

Guardiamarina
  • Content Count

    2,218
  • Joined

  • Last visited

About luciano46

  • Birthday 09/21/1946

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.webalice.it/senettal/
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    ALESSANDRIA (AL)
  • Interests
    Storia dei Sommergibili

Previous Fields

  • Indirizzo Email Pubblico
    senetta.luciano@tiscali.it

Recent Profile Visitors

5,247 profile views
  1. luciano46

    Auguri Di Buone Festività 2007-2008

    TANTI AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTA BETASOM :s01: :s01: :s01: :s01: :s01: Luciano Senetta
  2. luciano46

    La Bandiera Della Marina Militare

    Purtroppo è proprio la societàche stàcambiando e sicuramente in peggio. Il fatto accade proprio perchè, nessuno si è mai preso la briga di spiegare che cosa sia la Libertàe che sicuramente porta con sè l'amore per la PATRIA e la nostra dignità. Molti oggi confondono la Libertàcon la licenza, da qui la mancanza di rispetto (Maleducazione corrente). Nessuno e tanto meno la scuola ha mai detto che la Libertàè un grande dovere che impone a tutti il rispetto dell'altrui dignità, e nell'ambito di quel dovere, consente a tutti di far valere i propri diritti. Nessuno spiega che cosa sia la PATRIA, la Patria non è il territorio ma la gente che lo abita, La nostra gente, e dietro alla Bandiera che è la rappresentazione della Patria ci siamo tutti noi Italiani, la nostra dignitàed il nostro ONORE. Come c'era scritto sulla palazzina delle scuole "C.E.M.M." PATRIA E ONORE quindi credo che bisognerebbe spiegare a tutti che la Bandiera non è uno straccio colorato ma l'emblema di noi stessi e della nostra dignità. Ciao Luciano
  3. Per soddisfare la curiositàdi tutti, e per evitare il rischio di farmi nuovamente insultare, come è successo sul forum di Giampy, rendo noto che quando è successo ero a bordo del Bagnolini che era ad Augusta, quindi la cosa mi è stata raccontata da miei amici che facevano parte dell'equipaggio del Toti. Come mi ha spiegato via E-Mail sesto48, che era di guardia in quel momento ed il mio amico Sandro, che era stato l'ultimo a lasciare il bordo, il fatto è successo da mezzogiorno alle due durante la pausa pranzo. I battelli della classe Toti anche in banchina erano in affioramento, quindi per la sentinella di guardia era difficile valutare se il Battello stava immergendosi. visto che era la valvola di allagamento della rapida che trafilava. Tenete presente che con un trafilamento l'allagamento non è progressivo, ma all'inizio molto lento aumentanto poi progressivamente velocitàman mano che la cassa si riempiva aumentanto il peso totale del Battello. Ricordo a tutti che il Toti ha il numero identificativo 506 mentre il Bagnolini (secondo varato) ha il numero 505, il motivo di questo stàin un difetto riscontrato durante le prove in mare, per cui il Bagnolini ha preso servizio prima del Toti. Erano Battelli di nuova concezione, tutto a bordo era sperimentale, quindi nel caso del Toti è stato molto difficile scoprire quale fosse il difetto. Il personale non centra niente con l'affondamento parziale sicuramente provocato da quel difetto, anzi proprio grazie alla competenza del personale il Sommergibile ha potuto essere salvato e dopo pochi mesi ha potuto riprendere servizio, mi sembra senza manifestare più quel difetto iniziale. Mi diceva Sesto48 (Mario di nome e radarista del Toti che ho conosciuto a La Spezia in quanto amico del nostro radarista che era mio amico) che quando ha visto che la cima di ormeggio di prora diventava sottile ed il Battello si appoppava, ha dato subito l'allarme, ed i pompieri di servizio nonostante l'ora sono intervenuti subito con due idrovore, limitando cosi i danni alla sola sala macchine. Sicuramente non è stata colpa di nessuno se mai è stata una fatalitàmolto imprevedibile. D'altronde sono testimone oculare dell' incidente occorso al Bagnolini, che sicuramente avrete letto in un mio post del forum. Non ho idea di quanti anni abbiate, però Vi posso garantire in base alla mia mia esperienza di vita che nonostante si presti la massima attenzione al proprio lavoro, l'incidente per fatalitàè sempre in agguato, come diceva sempre un mio amico "Se è vero che la Fortuna è cieca, per contro la Sfiga ci vede benissimo" Non credo di aver rivelato qualcosa di segreto in quanto il fatto era poi finito su tutti i giornali. Lo scontro che ho avuto con Mario, che al momento non si ricordava di me, è avvenuto in quanto per un caso fortuito anzichè ricordare quanto era successo realmente, dopo tanti anni mi era tornata alla mente una versione errata che circolava come leggenda metropolitana. L'anno preciso non lo ricordo, ma credo fosse o la fine del 1968 o i primi del 1969 Ciao Luciano P.S. Il padre di Argo75, mio carissimo amico che ci ha purtroppo lasciati, era Capo silurista sul Toti.
  4. luciano46

    Domanda Stupida

    Ti metto un link ad un sito che parla di Cesare Laurenti: http://www.vittorelli.it/squalicap.htm Ciao Luciano
  5. luciano46

    1° Nel 2007

    Rinnovo gli Auguti a tutti per un Buon 2007 Ciao Luciano
  6. luciano46

    R. Smg. Dagabur

    Il sommergibile Dagabur in Parata e Il Sommergibile Dagabur in Navigazione verso l'ormeggio: Ciao Luciano
  7. luciano46

    R. Smg. Dagabur

    Posto tutte le foto del Smg. Dagabur in mio possesso: Il varo del Dagabur a Taranto:
  8. luciano46

    Buon Anno Nuovo!

    Buon Anno a Tutti !!!!! Ciao Luciano
  9. Martino prima di Natale mi aveva detto che sarebbe intervenuto con altri due, comunque il giorno 2 gennaio lo chiamo per ricordarglielo. Per quanto riguarda me non ho ancora una certezza, in quanto ho solo parlato con il mio amico Silvio. Il 2 Gennaio telefono al mio amico Maurizio (Quello di Novi Ligure) e solo allora potrò dire se saremo, in due o in tre, se non ci saranno problemi personali penso che verremo tutti e tre. Ti telefono il giorno 3 o il 4 per darti conferma. Devo anche ricontattare Tavecchio per sentire la sua disponibilità, in quanto prima di Natale mi aveva detto che essendo diventato nonno, non aveva idea se poteva essere libero per quel giorno, mi ha comunque detto di ricontattarlo. Ciao Luciano
  10. luciano46

    Domanda Stupida

    Steff non sono mai stato a Terracina, e non ho mai visto quel monumento, però sono certo che il Grande Ing. Laurenti , pietra miliare nella storia del sommergibilismo, e ideatore della famosissima classe F, era di Terracina, quindi probabilmente il monumento è dedicato a Lui, e se cosi' fosse potrebbe rappresentare proprio un sommergibile classe F. Ti ricordo che l'Ing. Laurenti, ridisegnò anche i sommergibili della classe H, destinati all'Italia e denominati poi classe H Italiana, questi come la classe F avevano tra l'altro una calotta di prora all'interno a tenuta stagna che ruotando riuscivano a lanciari i siluri in modo quasi continuativo, come i proiettili in una pistola Colt. Tieni presente che erano sommergibili costruiti per la Prima Guerra Mondiale, e molti di loro sono stati operativi anche nella Seconda Guerra Mondiale. il che Ti dimostra la bontàdel progetto. Purtroppo in Internet non ci sono foto ne descrizioni di quel monumento, quindi se percaso abiti li vicino, penso che potresti fare una puntatina, magari scattare qualche foto, e postare tutto nel Forum, sarebbe meraviglioso!!! Ciao Luciano
  11. luciano46

    @ Argo 75

    Se quello della Terza foto è il Tazzoli a Malta, allora a bordo facente parte dell'equipaggio come Radiotelegrafista c'era anche il nostro amato Fly. Ciao Luciano
  12. Concordo anch'io che sia meglio aspettare i risultati dell'inchiesta. Personalmente credo che data la portata dei lavori di manutenzione (piccoli o grandi che siano), una truffa del genere necessiti di una complicitàglobale a qualunque livello, che la renderebbe assolutamente antieconomica. Sono più portato a credere ad una serie di errori di trascrizione dei dati relativi alla nave ai lavori. Errori del genere non sono cosi' infrequenti, personalmente quando ero ragazzo, a causa di uno di questi errori ho ricevuto una nota di biasimo ufficiale (Subito respinta dall'Ammiraglio Gigli Pasquale comandante in Capo di Maricosom perchè ingiustificata, allegando la documentazione relativa). Ero stato accusato di aver apportato modifiche alla stazione radio dei sommegibili classe "Toti" senza la dovuta autorizzazione ministeriale che invece avevo regolarmente avuto. Era successo che il furiere incaricato di trasmettere a Monfalcone l'autorizzazione, invece di trattenere una copia per l'archivio, le aveva spedite tutte e due, cosi' in sede di controllo a Roma di quell'autorizzazione non ne era rimasta traccia. Fortunatamente a Monfalcone in cassaforte e sigillato esisteva l'intero fascicolo, comprensivo delle due copie di autorizzazione. Cose che succedono quando si lavora, fatti del genere accadono di continuo, omissioni, equivoci, nessuno è perfetto, tutti chi più chi meno siamo portati a sbagliare, ricordate che un vecchio proverbio delle mie parti recita "Solo quello che non lavora non sbaglia mai", la cosa importante invece è accorgersi in tempo degli errori, prenderne atto e porvi rimedio. Non credo sia giusto lanciare accuse a persone che lavorano senza prima aver appurato la veritàsui fatti. A questo proposito trovo assolutamente odiosa e poco etica la fuga di notizie quando è in corso un indagine, cosa che vediamo continuamente.Vorrei che i giudici dedicassero un poco del loro tempo ad indagare proprio su queste cose che altro non fanno che screditare la nostra Democrazia e conseguentemente Tutti Noi. Ciao Luciano
  13. Totiano spero che il mio amico Martino Ti abbia contattato, mi aveva detto di dirti che intendeva intervenire con altre due persone di Asti. Per conto mio stò cercando di vedere se è possibile intervenire, possibilmente con il mio amico di Novi Ligure,ed il mio amico di Nizza M.to (Quello con cui hai parlato per telefono per i libri), sarò più preciso più avanti al limite Ti telefono. Ciao Luciano
  14. luciano46

    Buon Anno Fly

    Buon Anno Gianni!!! anche da parte di mia figlia e mio genero, mi chiedono spesso di Te!!! ciao Luciano
  15. luciano46

    Che Significato Hanno I Vostri Nick Name ?

    il mio nik è il più semplice, Luciano è il mio vero nome, e 46 il mio anno di nascita. Anche il mio amico e compagno di Scuole CEMM, di categoria (RT) e di Sommergibili ENZO ha usato il suo vero nome ed il suo anno di nascita. Invece il mio amico e compagno di Bordo per molti anni sul "Bagnolini" EDO, motorista navale,ha usato il suo vero nome e cognome come nik name. Penso che quasi tutti Voi conosciate anche i nostri cognomi, comunque li ricordo: Il mio è "Senetta" e quello di Enzo è "Bello" Ciao Luciano Senetta dal 1965 al 1967 imbarcato sul "Tazzoli" come RT in addestramento, dal 1967 al 09/01/1971 imbarcato sul "Bagnolini" fin dall'allestimento come CapoPosto RT.
×