Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

dieblaureiter

Capo di 3a classe
  • Content Count

    419
  • Joined

  • Last visited

About dieblaureiter

  • Birthday 08/20/1962

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.alieuomini.it/homepage
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Roma (RM)
  • Interests
    aeronautica storica, storia militare e contemporanea, geoplitica, scienze politiche, società

Previous Fields

  • Indirizzo Skype
    gallandrs
  • Indirizzo Email Pubblico
    messaggerodelrenoNOSPAM@tiscali.it
  1. dieblaureiter

    Incidente Porto Di Genova 7 Maggio 2013

    Condoglianze alle famiglie, prima di tutto. Ma anche una necessaria osservazione: troppo si parla di economia e finanza e poco, troppo poco dei lavoratori e del loro mondo. La tragedia di Genova è, forse, anche frutto di questo silenzio.
  2. dieblaureiter

    Foto Dal Bundes Archiv

    Laer, si potrebbe avere il link per l'accesso alle gallerie fotografiche del Bunds Arkiv? Grazie
  3. Era l’ultimo dei marinai sanremesi scampati alla tragedia della Regia Nave “Roma”, la super corazzata italiana, affondata nel pomeriggio del 9 settembre 1943 da un bombardiere tedesco. Ecco il link della notizia: http://www.sanremonews.it/2013/03/31/mobile/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/e-morto-giovanni-vittani-lultimo-sanremese-scampato-alla-tragedia-della-corazzata-roma.html#.UVh6LReeNc1
  4. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Rileggo e ripropongo le mie parole scritte 13 mesi fa. Nulla da cambiare, neppure una virgola. Posso solo aggiungere che sono stato sin troppo ottimista. Comunque eccole: Rapide considerazioni: leggendo il maggior quotidiano italiano viene da pensare a un imperante costume nazionale: l’eufemismo. I due marò sono stati “presi in custodia” e “trattenuti in una condizione … più di fermo che di detenzione vera e propria”. Poi si passa a considerare che l’India nel 2011 ha avuto un tasso si crescita dell’8,5% e sul relativo interscambio, a buon intenditor... Per il ministro della Giustizia la situazione “non è tranquillizzante”. Ritengo che bisognerebbe comportarsi né con albagia ma neppure presentarsi col cappello in mano, farfugliando scuse e giustificazioni. Sarebbe casomai da ricordare che i due Marò erano colà comandati non solo per gl’interessi della compagnia armatrice o della nazione cui appartiene la nave ma, più generalmente, a tutela di interessi che sono anche quelli indiani. Voglio far da profeta in patria: va a finire che i due verranno scarcerati per “gentile concessione” del governo indiano. E si correrà a ringraziare. 20 febbraio 2012 alle ore 13.43
  5. NEW YORK (ANSA) - Sale il bilancio dell'incidente avvenuto al Pier 11 di Lower Manhattan, a New York, dove un traghetto di pendolari si è schiantato contro il molo. Secondo un bilancio ancora provvisorio della polizia, i feriti sarebbero tra 30 e 50, di cui uno grave, trasportato in ospedale. Il traghetto ha un grande buco [sic] sulla prua provocato dall'impatto. Il traghetto è della compagnia Sea Streak Ferry che fornisce collega ogni giorno con diverse corse Lower Manhattan e New Jersey. Al momento dell'incidente, avvenuto intorno alle 8,45 del mattino, a bordo c'erano circa 300 passeggeri, la grandissima parte pendolari. Molti dei feriti, raccontano i testimoni, sono stati letteralmente sbalzati dai sedili a causa dell'urto violento. La maggior parte delle persone ferite sono pendolari che lavorano nel Financial District. Il Pier 11/Wall Street, infatti, si trova sull'East River proprio a due passi dal New York Stock Exchange. Il terminal ha cinque approdi ognuno con due ormeggi. La compagnia a cui appartiene il ferry coinvolto nell'incidente, la Sea Streak, è basata in New Jersey. La maggior parte delle corse approdano al terminal di Battery Park, sull'Hudson River, sulla parte ovest di Lower Manhattan, per poi proseguire verso il Pier 11 dove trasporta centinaia di pendolari che lavorano nel Distretto Finanziario. http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2013/01/09/Incidente-traghetto-New-York-30-50-feriti_8047652.html
  6. dieblaureiter

    Addio A Raimondo Luraghi

    Per ricordare Raimondo Luraghi, scomparso lo scorso 28 dicembre, il modo migliore è pubblicare la copertina della Sua opera fondamentale, più volte ristampata: "Storia della guerra civile americana". La ricchezza dell'impianto, sia per ricerca da fonti primarie (archivi, biblioteche, collezioni pubbliche e private), sia per la ricerca sul terreno, cinque anni passati a percorrere i campi di battaglia della Guerra Civile, costituiscono il miglior insegnamento su come si debba fare ricerca storica. Luraghi non potrà vedere il volume che uscirà da Rizzoli tra qualche settimana, che chiude cinquat'anni di studi e ricerche. Per parte nostra ci auguriamo che alcuni Suoi volumi (in primis "Marinai del Sud", sulla Marina Confederata) possano vedere a breve ristampa. Ne "La Biblioteca del Quadrato" sono stati recensiti: "Storia della Guerra Civile Americana" http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=34616&hl=%2Bstoria+%2Bdella+%2Bguerra+%2Bcivile+%2Bamericana "Marinai del Sud" http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=31809 Riccardo Rossotto "La Guerra Civile americana" (con una lunga intervista a Luraghi) http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=26288&hl=%2Bstoria+%2Bdella+%2Bguerra+%2Bcivile+%2Bamericana
  7. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Dichiarazione del presidente della repubblica giorgio napolitano: Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, davanti agli ambasciatori riuniti alla Farnesina, ha però ammonito le autorità italiane: non si pensi che la concessione da parte delle autorità indiane di un permesso natalizio ai due marò detenuti in India possa essere la strada per non far rientrare i militari italiani nello Stato indiano. Questo pomeriggio, spiega Napolitano, dal Centro Operativo Interforze, ''saluterò le rappresentanze delle nostre forze impegnate nelle missioni all'estero''. Fra queste, continua, ''mi collegherò anche con i nostri marò, tuttora detenuti in India, che potremo riabbracciare per Natale, contando che al loro rientro in India secondo gli accordi potranno finalmente succedere decisioni della Suprema Corte indiana perche' rientrino finalmente in patria per essere sottoposti alla giustizia italiana''. Per Napolitano ''sarà quello il coronamento degli sforzi della nostra diplomazia, degli appelli dell'opinione pubblica e della solidarietà di molti amici e alleati''
  8. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Su facebook si è scatenata una gioia con affermazioni come tutto si fosse felicemente concluso. Non aggiungo altro.
  9. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Condivido il pensiero di Argo. C'è però - per così dire - una scuola di pensiero che afferma che rientrerebbero per non ripartire più. La garanzia fideiussoria diverrebbe un ristoro per i parenti delle vittime. Possibile. Peraltro la sentenza sulla giurisdizione farebbe testo a livello internazionale, pertanto meglio che non venga mai emessa. Tutti vivranno felici e contenti?
  10. dieblaureiter

    Una Preghiera Per Gbn

    Caro gbn i dispiace di averti strapazzato. Ho un brutto carattere. Perdonami. Ti auguro di passare il Natale tra i Tuoi cari ed amici. Un augurio anche al padre di Fassio. In bocca al L'vpo a tutti. Un cordiale abbraccio. Roberto
  11. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Riporto integralmente la lettera aperta del Generale Fernando Termentini al ministro della difesa Sig. Ministro, raramente nella mia vita ho espresso giudizi estremizzati, ma questa volta non posso fare a meno di rappresentarLe tutto il mio sdegno se venisse confermata la notizia che sta girando da oggi pomeriggio pubblicata dal Business Line e titolata “Italian marines seek permission to travel to Italy for Christmas”. L’articolo informa che Massimiliano Latorre e Salvatore Girone hanno chiesto di poter trascorrere il Natale in famiglia, aspirazione assolutamente comprensibile per due uomini che sono lontani dai loro cari da 10 mesi, e “Secondo i firmatari, l'Italia ha assunto la piena responsabilità per garantire che rispetteranno l'ordinanza dell'Alta corte nella lettera e nello spirito. Hanno inoltre prodotto un impegno giurato per il Console Generale d'Italia in India, affermando che i due sarebbero stati tenuti sotto custodia 'round-the-clock' sotto il controllo e la supervisione della Repubblica d'Italia, “ che (fatto salvo ogni possibile errore di traduzione) si assumerebbe la piena responsabilità del controllo. Un impegno attribuito all’Italia che, se confermato, ha avuto l’avallo delle rappresentanze diplomatiche in India che altrettanto sicuramente si sono prima interfacciate con i loro referenti italiani. Se il tutto venisse convalidato l’unica aggettivazione possibile è che sarebbe INAMMISSIBILE per per la dignità degli Italiani e per l'Onore dell'Italia e per gli stessi interessati che verrebbero trattati dall’Italia alla stessa stregua di delinquenti in libertà provvisoria con l’obbligo di firma per una decisione di uno Stato estero che non ha alcuna attribuzione giuridica nei loro confronti, tantomeno quella di vincolarne la libertà personale. Mentre scrivo sto ascoltando notizie che mi dicono che l’India ha rigettato la richiesta. Altro accavallarsi di notizie ma poco conta che l’abbia rigettata è scandaloso, invece, avere solo pensato ad una soluzione simile se venisse confermata la validità di quanto riportato nell’articolo circa gli impegni dell’Italia nei confronti dei due Marò. Mi conceda signor Ministro, che se così fosse una vicenda nata male sta finendo peggio. Alle decisioni a dir poco sindacabili come quella di aver dato il benestare per il rientro della Enrica Lexie su Koci ed ancora peggio per aver consegnato (per non dire estradato) due cittadini italiani ad uno Stato estero che li imputava autori di un reato per cui l’accusatore prevede la pena di morte, si somma l’impegno italiano di controllore due suoi soldati in “libertà provvisoria per decisione dell’India” qualora potessero usufruire di un soggiorno premio in Italia. Una volta per tutte possiamo capire cosa realmente stia succedendo o dobbiamo ancora accettare passivamente senza capire e continuare solo a sperare?
  12. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    ULTIM'ORA UNA NOTIZIA DAL SAPORE AMARO. http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-2c6b17e0-8a66-4f52-bdee-316226d4575f.html
  13. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    I regali natalizi ai figli di Massimiliano e Salvatore.
  14. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Valeria, io ho presentato un gruppo e un'iniziativa che conosco. Chiunque abbia cognizione di altre ne porti a conoscenza. Intanto dal Gruppo "Le famiglie dei Marò": OPERAZIONE MICCIA ACCESA Le famiglie dei Marò del Reggimento San Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, ingiustamente detenuti in India, hanno promosso una sottoscrizione natalizia. Partecipiamo! Per effettuare il versamento dall'Ufficio postale: intestatario Elena Spirito Perrone C/C Postale n° 001009458355 Per effettuare il versamento da Banca, tramite bonifico: intestatario Elena Spirito Perrone Codice IBAN IT56H0760115800001009458355
  15. dieblaureiter

    Riportiamo A Casa I Ragazzi Del San Marco...

    Invito tutti coloro che fossero in possesso di un account su Facebook di iscriversi a: Le famiglie dei Marò Ecco la presentazione del gruppo: Benvenuti a tutti, siamo le famiglie dei due maro' LATORRE e GIRONE. Questo gruppo e' stato fondato da noi familiari con lo scopo di unire sotto questo tetto tutte le persone che hanno a cuore la sorte dei nostri due fucilieri ingiustamente detenuti in India. Qui vogliamo confrontarci, scambiare e unire i nostri pensieri. Non ci interessa raggiungere un numero stratosferico di persone iscritte, ma vogliamo solo che chi appartiene a questo gruppo lo faccia perché realmente interessato ed emotivamente coinvolto nella difficile e assurda situazione nella quale si trovano Massimiliano e Salvatore. Siamo qui solo per loro e li rivogliamo liberi al più presto. Facciamo sentire la nostra presenza, solidarietà, calore umano, nessuno manchi! Ecco il link: https://www.facebook.com/groups/le.famiglie.dei.maro/?fref=ts
×