Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

Ocean's One

Tenente di Vascello - MS*
  • Content Count

    2,258
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Ocean's One

  • Birthday 05/07/1965

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Milano

Recent Profile Visitors

13,217 profile views
  1. Ocean's One

    TOTI IN 1:1 !!!

    Brindo anche con te, o nobile centurione! Grazie! Ormai la fatidica data si avvicina e sto curando gli ultimi dettagli. ieri ho fatto un altro po’ di pratica e, sapete, è proprio difficile essere l’unico timoniere! Ero a snorkel a 200 giri elica (si, lo so che così me la cerco... ) e per stare attento a mantenere la quota non mi sono accorto di essere andato fuori rotta di TRENTA gradi!!! Che non sono bruscolini! Bene, è giusto così, nessuno ha mai detto che fosse facile, anzi... _______ Ora però vorrei condividere la lista dei punti ancora mancanti, anche per sapere se queste idee piacciono oppure no. - Ogni volta che l’immersione aumenta a più di 5,5 metri parte in automatico la sirena di fischia immersione. So che così non significa molto, ma è coreografica. In alternativa, potrei fare una sola sirena all’inizio della partita, è forse meglio così? - Ogni volta che si permane a quota snorkel o emersi partono i Diesel. È vero che in camera di manovra non si sentiva il rumore dei MMTT, ma così si aggiunge un po’ di ulteriore effetto scenico e, soprattutto, si consente di controllare se la quota snorkel è mantenuta correttamente. Ovvero: se fai spegnere i Diesel, hai perso! - Metterei una sirena intermittente e delle luci rosse per tutto il tempo che la quota è maggiore di 150 metri. Anche qui ci sarebbe una penalità per lo sprovveduto giocatore. (Poi a quota molto maggiore forse faccio anche il collasso dello scafo, o forse no... ) - La bolla e verosimile, ma poco intuitiva per i non addetti, che si dimenticano di essere seduti sul lato di dritta. Se la bolla va a destra il battello è appurato, se la bolla va a sinistra è appoppato. Però io aggiungerei un inclinometro con una piccola icona del battello visto di lato (prora verso sinistra) che ruota e mostra l’inclinazione in modo più intuitivo, a beneficio dei profani. L’avevo già fatto sul simulatore demo su PC, e mi sembra una soluzione pratica. Pensiamo anche un po’ alla giocabilità e non solo al realismo... Cosa ne dite?
  2. Ocean's One

    TOTI IN 1:1 !!!

    Grazie! Non posso che associarmi alla bevuta... (poi ne vedremo le conseguenze!) Per le equazioni di movimento, ti dirò, le ho scritte io, ma avevo i SUPERBI input di un noto Direttore di Macchina , che nel suo mirabile post del 21 agosto aveva risposto colpo su colpo a tutte le mie domande sulla dinamica del battello. Ma non basta: come vedi sopra, a Mestre il Dir sarà mio beta-tester ufficiale e, ne sono certo, avrà ancora da suggerirmi qualche piccola correzione alla dinamica del battello. Sai, il "feeling" del mezzo... (a proposito, tu saresti in zona per Mestre il 26/9? Potresti provare il simulatore) _______ p.s. per inciso, il SW è supportato da Unity, che è molto flessibile nella gestione degli oggetti grafici (vedi le mie lancette) e quindi molto idoneo al mio scopo.
  3. Ocean's One

    TOTI IN 1:1 !!!

    Dazed and confused? Addirittura?!? Va bene, recepisco ed apprezzo il messaggio, ma magari anche quello subliminale: non è che l' "arsura" dell' Hindemburg fa il paio con l'arsura delle vostre gole, visto che dopo la riuscita prova in mare non vi ho nemmeno offerto un giro di Spalletti?!? Lo faccio ora! Salute a tutti. Prosit!
  4. Ocean's One

    TOTI IN 1:1 !!!

    Collaudo SI ... PUÒ’ ... FARE !!! Signori, sono a condividere con voi la soddisfazione per il buon esito della prima prova di funzionamento del simulatore S-506 Toti! Ieri è stata una lunga giornata di lavoro: dopo aver completato l’hardware a livelli accettabili, la programmazione del SW ha richiesto un notevole impegno ma posso dire di aver raggiunto il risultato. Risultano complete l’assegnazione degli input alle variabili e le equazioni di movimento delle lancette, tutte funzionanti tranne il liquidometro ed il manometro della cassa disimpegno, per ora non previste perché simuleremo solo l’assetto neutro. Inoltre, e questo è il risultato più importante, sono state definite le formule che descrivono il comportamento del battello, per passare da timoni e motore ai valori istantanei di bolla, quota, rotta. Naturalmente il comportamento dev’essere il più verosimile possibile e quindi ho speso un bel po’ di tempo per affinare le costanti caratteristiche del battello. Non sto a tediarvi con i dettagli sulle equazioni dinamiche, ma vi vorrei invece raccontare la breve “uscita in mare“ che ho fatto al termine del lavoro. Navigando a 150 giri elica, inizio a testare il timone di direzione, manovrando con i pedali visto che il comando a leva non è ancora ultimato (ma potrei anche farcela per Mestre). Il battello reagisce bene ai timoni verticali, anche se il movimento di questi ultimi è abbastanza “pigro“. Stando le indicazioni del Dir, l’escursione completa del timone avviene in circa 30 secondi, per cui bisogna aspettare una decina di secondi almeno per arrivare ad ottenere una virata significativa. Immagino fosse così anche sul battello vero e quindi questa cosa è verosimile, ma attendo commenti. Navigando a 150 giri e dando tutta barra, si ottiene un rateo di virata di circa cinque gradi al secondo. Passiamo ora alla ben più difficile simulazione del controllo in quota. Anche qui la rotazione dei timoni è piuttosto pigra: con 2°/sec circa occorrono circa dieci secondi per ottenere il massimo effetto a salire o scendere. Dir, mi confermi che erano questi i tempi anche sulle Toti vero? A questo punto, manovriamo! 120 giri elica, impongo tutto timone a scendere sia con i TOAV che con i TOAD. Il battello reagisce abbastanza prontamente ma senza eccessi, e dopo mezzo minuto siamo a 40 m, scendendo con circa 20° di bolla, che è quasi il massimo ottenibile a questa velocità. Livello con i TOAD, che mi aiutano a recuperare velocemente l’assetto orizzontale, aiutati anche dall’effetto della stabilità intrinseca del battello (ho impostato una discreta altezza metacentrica). Per la risalita provo qualcosa di diverso, per valutare l’efficacia della portanza dei TOAV mantenendo un assetto piatto. Accelero a 150 giri e porto i timoni avanti al massimo angolo di +20 gradi: il battello inizia a salire, ma anche ad appopparsi leggermente, per cui compenso con -6 gradi di TOAD per tenere bassa la prua ed orizzontale il battello. In queste condizioni il rateo di salita è di quasi un metro al secondo, valore che mi sembra verosimile, chiaramente inferiore rispetto a quanto si potrebbe ottenere salendo con molti gradi di bolla. Dopo qualche minuto di simulazione, la cosa che mi dà più soddisfazione è il movimento degli aghi dei due grossi manometri, molto fluidi ed affascinanti nei loro movimenti, con un refresh a 30 Hz dell’immagine. Apprezzo anche la risoluzione del manometro di bassa, che consente veramente (come quello vero) di vedere i 20 cm di quota e magari anche a mantenerli, ma solo se uno è mooooooolto bravo...! Un esempio in merito lo trovo poco dopo, quando mi accingo ad un po’ di navigazione allo snorkel, cosa sicuramente sfidante e che richiede una mano leggera nella manovra dei timoni orizzontali (però non vi dico come sono andato, la pratica mi manca ancora...) Accelerando a 180 giri elica, mi lancio poi nella prova di disimpegno, dando tutti i timoni a scendere. A quota 50 m sto già andando giù con più di 30° di bolla negativa; il rateo di discesa è di circa 2 m/s, forse anche qualcosa di più, per cui arrivo a 120 m in circa un minuto, per poi livellare venti metri più in basso. Ciò fatto, accelero ancora per una risalita rapida con relativa “delfinata” in superficie. Porto il MEP avanti tutta, a 200 giri elica, resistendo alla tentazione di impostare la velocità di emergenza, 250 giri e 16 nodi, che sarebbero proprio troppo. Già cosi stiamo salendo in modo estremamente rapido, con 34 gradi di bolla a salire. Visto che è un gioco non mi preoccupo del mercantile che potrebbe incrociare proprio sopra di noi, e mantengo la bolla fino all’ultimo. Il Toti esce dall’acqua con la prua, il profondimetro cala fino a -2, come metà battello fuori dall’acqua, per poi ripiombare di colpo alla regolare immersione di 4,4 metri. Anche l’angolo di bolla si riporta repentinamente a zero, durante i circa due secondi di durata di questa delfinata. Bene, anche questi parametri sono abbastanza in ordine. Ora si ritorna in porto, con la soddisfazione di avere un simulatore finalmente funzionante, almeno nelle sue funzioni basiche.
  5. Ocean's One

    Quiz Foto: Le Altre Forze Armate

    Finché sono arrivati i falchi e i maschi alfa! Allora, chi lo vuole dire?
  6. Ocean's One

    Quiz Foto: Le Altre Forze Armate

    Infatti! Si tratta di un’evoluzione, partendo da magistrale. Sia nella scuola che nell’aviazione, vero Massimiliano?
  7. Ocean's One

    Mi presento

    Ben approdato, Comandante.
  8. Ocean's One

    60-160-1600 La cultura del mare al M9 di Mestre

    Come ho già scritto nella sezione relativa al Toti in 1:1, a Mestre io ci sarò con il nostro simulatore di timoneria. Penso di essere presente nel weekend dell'apertura (25 settembre) e in quello della chiusura della mostra (10 ottobre). Sarà un piacere incontrare quanti di voi potranno essere presenti. (se volete, possiamo sentirci via pm).
  9. Ocean's One

    Quiz Foto: Le Altre Forze Armate

    Magistrale questo soggetto! __________ EDIT: e invece no! Non è un Fouga CM-170 Magister, a cui alludevo con la battuta di cui sopra. Penso invece che sia un altro modello. Giusto, Massimiliano? Solo che ormai mi sono giocato il mio lancio. Lascio ad altri il secondo tentativo, poi eventualmente subentrerò di nuovo io.
  10. Ocean's One

    TOTI IN 1:1 !!!

    Carissimo, è vero! Come hai fatto a scoprirmi laggiù in Korea? Per Mestre, sarà un piacere se ce la farai a venire. E questo vale anche per tutti gli altri comandanti. Per vostra info, io sarò là nel weekend dell'apertura (25-26/09) e in quello della chiusura (domenica 10/10). Se volete, possiamo anche sentirci via pm per accordarci. Però non aspettatevi che addolcisca i comandi per voi! Il simulatore sarà impegnativo, come lo era il battello vero... ________ Ed ora un ulteriore aggiornamento. Sono arrivati gli ultimi componenti indispensabili per la realizzazione nei tempi utili: i sensori ottici a forcella che leggono l'azionamento delle leve. Sono quattro sensori principali (TOAV giù/su e TOAD giù/su), più altri due predisposti per le levette del circuito oleo di emergenza, a cui si aggiungono altri due per la timoneria secondaria, che probabilmente per ora non sarà attiva, lasciando monoposto il simulatore. Ognuno di questi sensori ha un'uscita normalmente aperta ed una normalmente chiusa, per un ricco totale di 32 fili da cablare, comprese le alimentazioni. Vedete qui i cablaggi nella centralina oleodinamica. Il connettore che porterà i fili alle schede è ancora da saldare. Inoltre, poiché un Direttore ottimo conoscitore del battello aveva notato la mancanza dei pomelli di fermo sulle leve , ecco aggiunti anche questi componenti all'insieme.
  11. Ocean's One

    Quizz Foto: Navi Mercantili

    Erano NAVI
  12. Ocean's One

    INFERNO DI MACCHINE

    Grazie Red, per averci proposto anche questa volta un testo molto toccante. Ho apprezzato molto.
  13. Ocean's One

    Auguri Lazer!

    Auguri al grande Antonio!
  14. Ocean's One

    Quiz Foto: Le Altre Forze Armate

    Brutto. Francese?
×