Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

Totiano

Membro Consiglio Direttivo - MS*
  • Content Count

    22,095
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Totiano


  1. INDOSSARLO? UN BEL GIOIELLO?

    BESTEMMIA

    Donna, ma hai letto la lista di chi ha ricevuto questo "gioiello"?

    quante bombe di profondità sarà costato?

    quali perdite di vite umane?

    quali sacrifici avrà richiesto all'uomo che lo indossava e all'equipaggio del suo battello?

     

    E pensare che oggi al TG5 hanno perfino asserito che presto anche le donne faranno il loro ingresso sui sommergibili italiani...


  2. Benvenuto a Betasom, caro Cte Topazio: in questo favolo branco di matti a cui mi sono unito per gioco e con immensa gioia ed orgoglio continuo a frequentare, usa offrire un giro di vino, rigorosamente italiano come tutto quanto nel 1943 quando Betasom operava.

    Spalletti era (assieme a Montelonti) la marca di vino che i sommergibilisti italiani imbarcavano quale "genere di conforto" nelle lunghe navigazioni.

    Altra sana abitudine che tuttora prospera è "il buon imbarco" (tutt'oggi applicata su navi e sommergibili della MMI) ovvero un brindisi di benvenuto offerto al quadrato Ufficiali da parte del nuovo arrivato.

    Ma non essere sicuro che sia solo una bevuta virtuale, prima o poi.... :s02: :s03:

    Cin cin e buon imbarco Comandante


  3. Bello, bellissimo (anche se non lo baratterei per niente al mondo col mio delfino :s02:)

     

    C.te Ghost! forse ho trovato un aiuto al mio dilemma:

    sono estrato in possesso di un distintivo in tutto simile a quello dei sommergibilisti tedeschi della 2^GM ma...

    all'intreccio delle fronde, nella parte centrale inferiore per intenderci, c'è il teschio con tibie tipico delle SS ???

    La mia Bibbia (submarine badges &insigna) non lo cita, gli amici tedeschi non sono riusciti a venirne a capo...

    pensi di essere in grado di trovare la soluzione?

     

    appena riesco a fotografarlo lo inserisco nel sito


  4. Documento stupendo, mitico C.te Scirè!

    aggiungo solo che alla mostra del museo di La Spezia sul "centenario dei sommergibili" c'è un favoloso modellino del DaVinci col CA sopra...

     

    P.S. la correzione automatica ha creato qlc errore:

    C.te "Bazzana"Priaroggia :s07:

    maggiore Feno (in realtà è Fenu,uno dei miei miti!)

    C° Finestrelle (C° Finisterre)


  5. Non sò proprio come dirvelo S.ri Comandanti, i fine settimana temo di non essere disponibile: sono gli unici giorni che posso vedere la mia famiglia, al momento solo a 300Km di distanza ma che prossimamente triplicheranno e tali rimarranno per un anno intero.

    Calma, non disperate...

    C'è qualche Spezzino tra di noi? potrei provare a lavorare per interposta persona...

    Il rischio è di non poter entrare in arsenale e visitare il Marconi come avevo in programma, anche se per quella data temo che il processo di disarmo potrebbe essere molto avanzato :s06:

    Ma vi garantisco che il museo da solo vale la pena, per gli oggetti, per i rumori (forniti dal sottoscritto) e per gli odori :s02:

    Forse una alternativa è che possiate trattenervi il lunedi mattina successivo...

    Fatemi sapere


  6. Ritengo che il fine (non tanto) nascosto del Giorgerini fosse di enfatizzare la mancanza di iniziative nel settore subacqueo da parte della MMI. In quel periodo c'era solo uno scarsissimo progetto di S90, sorta di Sauro pantografato nei difetti e senza l'AIP (sono troppo polemico?)

    Non penso che sia stato grazie al libro ma mi piace pensare che il merito sia di persone stupende che hanno combattuto contro l'industria nazionale (riuscite a immaginare contro quale potere combatterono?) per ottenere un battello allo stato dell'arte!


  7. C'era la questione di una parità a tutti i costi con la Francia, la convinzione che una numerosa flotta subacquea potesse bloccare gli interessi dell'avversario, la volontà di sviare dal Mediterraneo verso l'atlantico parte della Marine Nationale e, dopo l'embargo per la conquista dell'A.O.I., anche della Royal Navy.

    "Uomini sul fondo" di Giorgerini è davvero illuminante per quel periodo.

    Non ultimo una minore durata operativa dei battelli: la vita media era considerata di 10 anni in tempo di pace,i successivi 5 i battelli servivano da addestramento o compiti di seconda linea.

    Il mio Toti è andato in disarmo con 30 anni di servizio e penso che non sarà l'unico...

     

    Rinnovo l'invito a Spezia, come da topic a parte


  8. Veniamo al dunque s.ri Comandanti:

    propongo di raccogliere in questo topic adesioni e vincoli di lorSignori alla partecipazione della licenza nella sede di La Spezia.

    Stante l'impossibilità di assistere al varo del Todaro tutti quanti, propongo di trovarci a Spezia un giorno "X" della settimana 17/23 Novembre. Questo potrebbe consentirmi, qualora gradito, di organizzare la visita guidata di un sommergibile cl. Sauro oltre alla visita d'obbligo al museo navale.

    Ricapitolando, e pregandovi di presentare il minimo di risposte per uno al topic, è intenzione del sottoscritto individuare:

    a) il giorno e l'ora migliore per l'incontro

    b) il programma dell'incontro

    c) valutare la possibilità di entrare in arsenale per la successiva visita ad un battello

     

    Attendo risposta

    Marco alias il Totiano

     

     

    NdJ - modificato nome topic. :s01:


  9. Risposta :

    stante l'attuale situazione politica nell'area di interesse dell'Italia, ovvero il Mediterraneo allargato, non sono ritenute imminenti necessità di vasto impiego di sottomarini. Dopo la guerra fredda e scomparso lo spauracchio di un blocco da parte dei sottomarini Sovietici, "show the flag" è probabilmente la missione prioritaria di una Marina quale può essere quella Italiana...

     

    Libera interpretazione del sottoscritto circa il pensiero politico sull'impiego delle forze navali italiane...

     

    Il resto del "saggio" potremmo affrontarlo quando e se ci vedremo tutti a Spezia


  10. Eccomi!

    I siluri si chiamano Shkval, spero di non avere cannato l'ortografia, sono senza la mia bibbia...

    Comunque secondo le indiscrezioni, visto che sono ancora molto protetti, sono dei "semplici" proiettili che non possono esser guidati una volta lanciati.

    I commenti su mosca cieca non sembravano eccelsi ma dopo quello che dici, stuzzichi la lettura.

    Specialmente per un "povero" sommergibilista diplomato istruttore alla fuoriuscita da sommergibile sinistrato e ora relegato a mero direttore di macchina di fregata...

    Per il mio libro confermo la data (se non strozzo prima l'editore!): fine Novembre.

×