Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

Totiano

Membro Consiglio Direttivo - MS*
  • Content Count

    22,095
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Totiano


  1. 19 hours ago, Massimiliano Naressi said:

    Sudafricano Johanna van der Merwe?

    Quasi corretto, ma non posso spingermi oltre senza avervi dato l'indizio che contavo di dare oggi, ovvero che oggi è un museo. Pensavo che la Table Mountain alle spalle lo avrebbe reso abbastanza facile.

    Si tratta dello Assegai sudafricano, darei comunque la palla a Massimiliano Naressi


  2. 6 hours ago, ammiraglia88 said:

    mi sono persa la votazione del bilancio ... peccato! 😯

    Di solito arrivava una comunicazione, se non ricordo male anche un promemoria poco prima, ed in effetti dopo di ottobre non è arrivato alcunchè. Può essere che dopo di ottobre non avete più inviato comunicazioni?

     

    E' giusto che dopo di ottobre non sono arrivate comunicazioni? (a parte gli avvisi dei messaggi privati ... due mi sono arrivati).

     

     

    E' stata lanciata la solita newsletter a fine novembre, Roberta, strano non sia arrivata...

    Ci sono altri che hanno riscontrato lo stesso problema?

     

    Nel caso riapriamo le votazioni. se ci sono osservazioni sono comunque benvenute, usa l'apposita discussione


  3. 5 hours ago, LT Melekhin said:


    ....ma è una foto Spezzina?!?

    Bellissima!!!

    Davvero non la conosci Giacomo^ E' la consegna delle MOVM allo Scirè (anche se leggenda narra che dietro ci sia l'Iride) e al U81 per l'affondamento della Ark Royal, se ben ricordo... Sono davanti alla vecchia veleria e di fronte si vede l'odierno dragaggio (ma allora era caserma sommergibili) 


  4. Titolo: I Sommergibili Raccontati ai ragazzi

    Autore: Roberto Bajano

    Casa editrice: Uff. Storico Marina Militare

    Anno di edizione: 2020

    Pagine: 76 (e 45 illustrazioni)

    Prezzo  Euro 10

     

    20201118_i_sommergibili_raccontati_ai_ra

     

    Non capisco perchè il nostro Bob Napp non ne voglai parlare apertamente, dobbiamo proprio "tiracelo per le orecchie", sembra. In ogni caso quesa è la sinossi proveniente dal sito della Marina I sommergibili raccontati ai ragazzi - Marina Militare (difesa.it) Adesso aspettamo che ci racconti qualcosa di più!

     

    Un sommergibile, o sottomarino, è uno straordinario tipo di imbarcazione le cui caratteristiche sono per sua stessa natura del tutto sconosciute ai più.

    A cominciare dal suo nome: sommergibile, o sottomarino?

    I Sommergibili raccontati ai ragazzi ha come obiettivo quello di spiegare in modo semplice e intuitivo i principali aspetti funzionali di questo tipo di battelli e della vita che si svolge a bordo di essi.

    Quale linguaggio migliore se non quello dei più giovani per trattare temi tanto complicati? I concetti di assetto e compenso, di propulsione, di immersione (oggi come durante la seconda guerra), il sonar, periscopi, sono trattati con competenza e con il giusto grado di approfondimento per lo scopo del testo, che è quello di interessare e stimolare i lettori sull’argomento, nel tentativo di far loro conoscere ed apprezzare il mondo del sommergibilismo e della Marina.

    Arricchito di numerose illustrazioni redatte dallo stesso autore, pur se scritto per i giovanissimi, il testo è indirizzato anche agli adulti, che avranno l’occasione di comprendere quanto ancora non conoscono sull’argomento.


  5. Se osservi i moderni convenzionali è un numero standard. Diciamo che 2 probabilmente basterebbero in un confronto singolo (con uno lanci con l'altro ti difendi). In un attacco a piu bersagli le centrali di lancio riescono a gestire almeno 2 siluri filoguidati e ne rimarrebbe un terzo per la difesa. Il numero minimo diventa 4 se vogliamo avere un back up in caso di avaria. Con 6 tubi si ha anche la possibilità di diminuire lo stoccaggio all'interno (o aumentare la dotazione, scegli tu) o di aumentare la velocità di rilascio delle mine.

    Oggi si sta affacciando una serie di nuove possibilità da "lanciare": falsi bersagli e UUV ad esempio.

     

    Ma perchè questa domanda, Avio? 


  6. Effettuata nuova spedizione. Troverete come di consuetudine i bollini attaccati al gancetto con il nastro adesivo. Raccomando come sempre di tenere monitorato il post iniziale per gli aggiornamenti sullo stato degli accreditamenti e delle spedizioni

     

     
    Ocean's One/attesa/bonifico/NO/raccomandata 153192260121 sped 12/12
    Nightrider/consegnato/bonifico/NO/raccomandata 153192260132 sped 12/12
    Giovanni Caluri/attesa/bonifico/NO/raccomandata 153192260187 sped 12/12
    SOCIO
    Massimiliano Naressi/consegnato/bonifico/SI/raccomandata 153192260176 sped 12/12
     
     

  7. On ‎09‎/‎12‎/‎2020 at 20:37, magico_8°/88 said:

    Di tutto questo post la parte più interessante, almeno per me, è quella relativa alle nuove unità di supporto e relativi sistemi...veramente un plus di cui si sentiva ormai la mancanza ed anche un possibile moltiplicatore di forze...anche se poi sarà da vedere se tutte queste "novità" saranno operative nei tempi giusti e con i giusti numeri...🙄

     

    Una piccola curiosità in merito alla "nuova" arma stand-off con cui equipaggiare i batteli...sviluppo tutto italiano (costi e tempi da vedere...) o acquisto all'estero in joint con qualche altra nazione in modo da assicurarsi, forse, un prodotto più performante?

    In realtà c'è una idea di impiego a uno spettro molto più ampio, una sorta di "portadroni" con capacità di attacco se necessario, in grado di operare in tempi lunghi non solo in aree di crisi ma anche di protezione delle risorse italiane (dalle piattaforma ai cavi, ricordi la presentazione di Manuel?). In realtà i cugino d'oltralpe hanno gia profetizzato qualcosa con lo smx 31 che (più o meno) riassume questa idea.  


  8. Ad oggi è ancora valido quanto diceva Doenitz, che per avere operativi 3 battelli serve una flotta di 9 in quanto:

    3 sono in zona di operazioni

    3 sono in trasferimento

    3 sono in manutenzione

    La tecnologia ha aumentato affidabilità e capacità manutentive per cui le percentuali sono leggermente migliorate a favore dell'operatività. Lasciando da parte l'emergenza covid, che speriamo termini in fretta, il numero citato dall'amm Petroni (13 unità) lascia ipotizzare 5 battelli contemporanemente in mare di cui almeno uno fuori dagli stretti,

    Per i Sauro, caro Antonio, il mantenimento in vita costerebbe davvero tanto sia in termini di manutenzione per vetusta dei materiali sia in termini di personale (55 contro 30 di un Todaro) in un momento che vede la forza ai minimi termini (numericamente parlando)

×