Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Membro Onorario In Memoria
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:

Bubbe

Capo di 1a classe
  • Content Count

    3,291
  • Joined

  • Last visited

About Bubbe

  • Birthday 08/07/1988

Contact Methods

  • MSN
    fralibe@hotmail.it
  • Website URL
    http://tecnologiemilitari.forumfree.net/
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Montevarchi (AR)
  • Interests
    Storia contemporanea,<br />Marina Militare,<br />Elettronica ed informatica<br />e Heavy Metal

Previous Fields

  • Indirizzo Skype
    Bubberatori
  • Indirizzo Email Pubblico
    fralibe@hotmail.it
  • Presente ai seguenti Raduni Nazionali e Licenze Ufficiali di Betasom
    LICENZE UFFICIALI:= XII Licenza Ufficiale, Longanesi Cattani - Ravenna= XIV Licenza Ufficiale, Leonardo Madoni - Grosseto---RADUNI NAZIONALI:= XVIII Raduno Nazionale A.N.M.I. - Reggio Calabria= XI Raduno Nazionale "S.Todaro" - Livorno/Grosseto---ALTRI EVENTI:=Franchigia Ligure, La Spezia==Visita Smg. Dandolo, Venezia==85° Ann. Aeronautica, Firenze=---

Recent Profile Visitors

16,536 profile views
  1. Bubbe

    Quizz Foto: Navi Mercantili

    Dopo il successo del Quizz Foto per la Marina Militare, ecco che ne nasce un altro dedicato a tutte le navi della Marina Mercantile che hanno solcato il mare dall' 850 (circa) ad Oggi! REGOLAMENTO 1- I soggetti sono naturalmente navali e riguardano tutto quanto galleggia. Il tutto quanto galleggia deve intendersi riferito prevalentemente a tutto ciò che fa parte del naviglio non militare o privato. 2- Il soggetto dovrà essere riprodotto in una fotografia di qualsiasi tipo purchè leggibile. I disegni non sono per principio esclusi, ma saranno limitati a quelli che riproducano immagini pubblicate o ufficiali, onde evitare esibizioni estemporanee di arte figurativa. 3- Non esistono limitazioni di nazionalità o di epoca, per quanto il superiore punto 2 di fatto restringa il campo dei deliri possibili agli ultimi centocinquant'anni. 5- Il quesito dovrà essere chiaramente indicato, e consisterà nel nome del soggetto riprodotto. Acquisisce il diritto di porre un nuovo quesito chi abbia fornito la risposta esatta al quesito precedente. Non ci sono limiti di tempo nel dare le risposte. 6- Non sono previsti premi, escluse le bevute virtuali a carico del vincitore. Non sono previsti sistemi per risolvere le risse che possano insorgere. Ognuno farà come crede. TUTTO CHIARO? Cominciamo: ================================================================================ NAVI GIA' POSTATE: 1-America (goletta) 2-Amoco New York, ex-Brandy Station (Petroliera T2) 3-Aras, divenuto USS Williamsburg (yacht presidenziale) 4-Artemis, ex Royal Princess (Nave da Crociera) 5-Calino (Motonave) 6-De Grasse (Nave appoggio) 7-Great Eastern 8-Neptunia lloyd triestino (motonave) 9-Sestriere (Motonave)
  2. La Battaglia di mezzo agosto è una celebre battaglia aeronavale della seconda guerra mondiale combattuta nel mediterraneo centrale dall'11 al 13 gosto del'42 in conseguenza del tentativo di rifornire l'isola di Malta (Operazione Pedestal) da parte degli Alleati, conclusasi con la netta affermazione delle forze dell'Asse. L'estate del 1942 segnò una svolta decisiva per le sorti della seconda guerra mondiale. Gli Alleati, infatti, durante la prima conferenza di Washington (12 dicembre 1941-14 gennaio 1942) avevano stabilito di attaccare le forze dell'Asse partendo dall'Europa Occidentale a cominciare dall'Italia (operazione Sledgehammer). Difficoltà logistiche nei mesi successivi indussero il cambiamento delle priorità stabilite mettendo in cima alla lista il Nord Africa (operazione Gymnast e Torch). Determinante in questa azione era Malta, l'isola fortificata da cui decollavano gli aerei per proteggere i convogli Alleati che viaggiavano tra Gibilterra e Suez e soprattutto attaccare quelli dell'Asse in navigazione tra Italia e Libia, fornendo anche una base sicura per i sommergibili. Proprio le sorti dell'isola furono oggetto dell'incontro al vertice tra Hitler e Mussolini svoltosi a Klesseheim il 29 e 30 aprile 1942 dove si stabilì, tra l'altro, che la programmata offensiva in Nord Africa dell'ACIT (Armata corazzata italo-tedesca) del successivo 26 maggio avrebbe dovuto concludersi con la conquista di Tobruk ed attestarsi sulla linea Sollum-Halfaya per consentire il trasferimento delle forze aeree in Sicilia a supporto di un aviosbarco su Malta. L'invasione dell'isola fu battezzato in codice operazione C3 dagli italiani e operazione Herkules dai tedeschi. Per lo svolgimento di questo compito erano state costituite speciali forze di attacco che si addestravano già da mesi. L'azione italo-tedesca in Nord Africa, pur potendo contare su forze inferiori in uomini e mezzi a quelle Alleate, per il 20 giugno aveva raggiunto tutti i risultati prefissati a Klesseheim. A questo punto, però, Erwin Rommel chiese ad Hitler l'autorizzazione a proseguire l'azione fino alla conquista di Alessandria d'Egitto e de Il Cairo. Nonostante la ferma opposizione di Mussolini, del generale Bastico (comandante in Libia) e dello stesso feldmaresciallo Kesselring (responsabile del Comando Forze Sud), il cambiamento di strategia fu ratificata al vertice di Derna del 25 giugno, dopo che Rommel accettò di condurre la sua azione senza ulteriori rinforzi ma senza nemmeno privarsi dei reparti aerei già a sua disposizione. L'isola fortificata di Malta, che aveva retto con eroica tenacia a tutti i tentativi attuati dall'Asse per impadronirsene o paralizzarla, era però ormai giunta al limite delle sue possibilità di resistenza. Della sua importanza erano ben consci gli inglesi che considerava la sicurezza dell'isola un elemento fondamentale nel teatro Mediterraneo. Dopo le gravi perdite subite durante la battaglia di mezzo giugno, in seguito al tentativo di rifornire l'isola con due convogli che erano partiti simultaneamente da Alessandria d'Egitto (operazione Vigorous) e da Gibilterra (operazione Harpoon), gli inglesi si limitarono a rifornire Malta solo attraverso trasporti aerei o usando la leggendaria posamine veloce Welshman. Al termine della battaglia gli Alleati avevano perso 10 dei 15 mercantili, una portaerei, due incrociatori ed un cacciatorpediniere. Inoltre, una portaerei, due incrociatori, tre cacciatorpediniere e tre mercantili, per i danni riportati, rimasero nei cantieri di carenaggio per molti mesi. L'aviazione Alleata perse anche 34 aerei (5 della RAF e 29 della Royal Navy), 16 dei quali affondati con la portaerei Eagle. Le forze dell'Asse lamentarono l'affondamento di due sommergibili italiani (Cobalto e Dagabur), il grave danneggiamento di due incrociatori italiani (Bolzano ed Attendolo), il danneggiamento di una Schnellboote tedesca e l'abbattimento di 41 aerei italiani e 19 tedeschi più la perdita di una bomba radiocomandata italiana per un problema tecnico. trovate di piu sul wiki http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_mezzo_agosto
×