Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

caringello

Sottocapo
  • Content Count

    257
  • Joined

  • Last visited

About caringello

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Roma
  1. Cari comandanti, dopo una lunghissima assenza torno a scrivere sul forum. Devo mancare davvero da un sacco perchè lo trovo cambiato (in meglio) sul lato grafico e sono un pò disorientato. Vi scrivo per il lieto annuncio che finalmente l'ISTITUTO LUCE dopo un costoso accordocon google è sbarcato su youtube mettendo on line non il solito materiale bellico saccheggiato da documentari triti e ritriti, bensì l'intero archivio in fase di digitalizzazione. L'opera è di tutta evidenza titanica e in sole due settimane sono stati caricati già quasi 30mila video. QUESTO è IL LINK DE LCANALE AL QUALE VI CONSIGLIO DI ISCRIVERVI: http://www.youtube.com/user/CinecittaLuce E ora, in ordine sparso, vi allego qualche video di argomento navale e/o militare che ho già scovato nei ben 30mila video. Non ho potuto scrollare che le prime 15 o 20 pagine perchè dovendo comunque lavorare ho dovuto desistere dalla ricerca e avevo già fatto le 3 di notte. Mi raccomando, proseguiamo a spulciare, secondo me ne usciranno delle chicche imperdibili! : Buona navigazione comandanti, è un mare stupendo e vastissimo!
  2. caringello

    Naufragio Costa Concordia 13.01.2012

    VIDEO VERGOGNA DI "LA REPUBBLICA" Era questione di tempo e sarebbe arrivata la stroncatura dei demagoghi; mi sono sforzato di rimanre calmo e di mantenere un contegno ed è così che ho trovato la forza ed ho ritenuto giusto di condividere con la Base l'abominio che gira in rete, dove è stato messo a disposizione dei naviganti da parte di un giornale che sovente si autoreferenzia "autorevole". Dopo i paragoni oltraggiosi che vengono fatti da questo improvvisato imbrattacarte dedito alla cronaca, mi sento di manifestare ancora una volta grande solidarietà e rispetto per il Comandante De Falco. In conclusione, se qualcuno è a conoscenza di un modo diretto per inoltrare una lamentela a La Repubblica, me ne parli pure liberamente.
  3. caringello

    Naufragio Costa Concordia 13.01.2012

    In un giorno tanto oscuro per la nostra marineria, sento l'esigenza di ricordare un grande comandante, Piero Calamai, comandante dell'Andrea Doria.
  4. caringello

    Naufragio Costa Concordia 13.01.2012

    Questo è l'audio (parrebbe autentico) della telefonata intercorsa tra il Comandate Schettino della nave Concordia e un ufficiale di MM della Capitaneria di Livorno: TELEFONATA Credevo che ufficiali di marina pronunciassero "biscaglina" valorizzando il gruppo "GL" e non dicendo BISCAGINA e che abiurassero l'uso del vocabolo "scialuppa" in luogo di lance, ma al dilà di questo la telefonata ha tutta l'aria di essere autentica e ciò ne acuisce la gravità! Sono stravolto dal sentire un ufficiale di CP costretto a dover sgridare un comandante che non è neppure a conoscenza di quanti morti ci siano sulla sua nave... sono senza parole... :s06: Ops scusate, tanta la foga di volerlo condividere che non avevo notato lo aveste già...
  5. caringello

    Naufragio Costa Concordia 13.01.2012

    E' probabile che lo stabilizzatore sia stato estratto successivamente all'impatto con lo scoglio nel tentativo di porre rimedio alla stabilità orami precaria dell'unità, appesantita oltre che dall'imbarco dell'acqua, anche da diverse tonnellate di roccia rimaste incastrate nella falla; in questo caso quindi lo stabilizzatore era "chiuso" al momento dell'impatto e per tanto non ha subito danni, ma è solo un ipotesi. Brevemente su questa faccenda di marginale importanza nella giornata di oggi. Le notizie della mattinata erano frammentarie e riferite in modo assolutamente incompetente dai cronisti delle varie emittenti, al punto che non fosse assolutamente chiara la dinamica del diastro; di conseguenza, la prima foto della falla che ho anche ripostato qui, oltre ad avere una risoluzione bassissima e scattata da molto lontano, mi dava l'idea di una falla da tamponamento, ovvero una sola grande rientranza sotto il galleggiamento. Successivamente le foto successive hanno fatto maggiore chiarezza. Questa vicenda mi ha richiamato alla mente la vicenda del Moby Prince, anch'essa incappata in una orribile tragedia proprio poche centinaia di metri fuori da un porto e ho ricordato a riguardo la splendida puntata dedicata a quel disastro da "La Storia Siamo Noi" di Giovanni Minoli per Rai Educational di qualche anno fa; puntata nella quale si è fatto accenno alle discrepanze nella versione ufficiale della ricostruzione dell'incidente. Ho detto a ragione relativamente al fatto che anche io ho dubitato della ricorstuzione ufficiale, non che le altre versioni ipotizzate fossero fondate*. Questa puntata forse ti conviene guardartela. Comunque un pensiero credo vada anche ai soccorritori delle FF.OO. e soprattutto delal Guardia Costiera, che hanno roami equipaggi in mare da quasi 24 ore! *Nella puntata vennero proposti materiali inediti quali le registrazioni audio di comunicazioni radio avvenute tra altri natanti presenti in porto a Livrono quella notte i quali si dicevano l'un l'altro di lasciar bruciare la Moby finchè non fossero riusciti a guadagnare il largo prima dell'arrivo dei mezzi di soccorso. Tali mezzi erano navi da carico noleggiate dal governo USA che avevano imbarcato da Camp Derby armi e munizioni da inviare presumibilmente in Somalia dove in quei mesi infuriava la guerra. Inoltre, vennero mostrati gli atti processuali dell'inchiesta sull'incidente ed emergevano con sufficiente chiarezza i tentativi di insabbiamento da parte dell'autorità giudiziaria, specie a seguito dell'opposizione del segreto sui tracciati radar del porto di quella notte.
  6. caringello

    Naufragio Costa Concordia 13.01.2012

    Quest'altra foto da Il Giornale mostra in effetti una traccia di trascinamento, l'inchiesta chiarirà se quello evidenziato nella foto è l'unico danno riportato dalla nave. Eccone una versione ingrandita e ritoccata nei colori: Uploaded with ImageShack.us Uploaded with ImageShack.us
  7. caringello

    Naufragio Costa Concordia 13.01.2012

    Che impressione comandanti! Pare l'Andrea Doria sbandata su un fianco e con le lance di quello opposto completamente inutilizzabili a causa dell'inclinazione. Lo sforzo maggiore di queste ore è quello di sopportare gli strafalcioni insopportabili dei giornalisti che non hanno alcun rudimento marittimo e oltre ad un abbraccio alle famiglie delle vittime, dell'equipaggio dei naufraghi, credo vada un piccolo umile plauso alla Guardia Costiera che a orami equipaggi e motovedette in mare da quasi 12 ore. Le polemiche sui soccorsi sono afflitte dalla dabenaggione dei cronisti ed è quindi complicato ricostruire quanto ci sia di oggettivo; penso vada tenuto conto che la nave si è incagliata nei pressi di un minuscolo porticciolo turistico in bassa stagione e non a largo di Genova o Napoli, dove la prossimità di un porto enorme avrebbe reso i soccorsi certamente stati più "spettacolarizzati"... Ad ogni modo la dinamica dell'incidente è quantomeno bizzarra; su Repubblica gira questa foto: Uploaded with ImageShack.us Più che uno "SQUARCIO", come viene ripetuto da più parti, a me pare una FALLA. Non ci sono segni di trascinamento né a proravia e né a poppavia del danno; non voglio avallare teorie comlottistiche come se ne fecero (a ragione) per la Moby Prince, ma non è possibile data l'entità e la fisionomia del danno, che qualcosa abbia speronato la nave? Il danno è sostanzialmente una gigantesca rientranza pergiunta sul lato opposto a quello dell'inclinazione e sotto la linea di galleggiamento.. voi che ne dite?
  8. caringello

    The Ships Of Tora! Tora! Tora!

    Comandanti consentirete, esecrabile anche la ricostruzione al computer dell'esplosione della bomba d'aereo nella santa barbara dell'arizona dove a seguito dello scoppio, la nave si impenna e si piega come fosse di burro... Tanti effetti speciali buttati al vento nonstante l'ottima riuscita di alcune scene (come quella del mesto recupero dei cadaveri dalle acque della rada mentre in sottofondo imperversa il discorso del presidente roosvelt.) Qua e la affiorano anacronismi assurdi come sagome di caccia classe knox in disarmo, navi posa-cavi ormeggiare a pacchetto solo per occupare spazio.. Non ci siamo. E poi il tentato recupero dei superstiti nella pancia della corazzata capovolta dove si tenta di aprire un varco sullo scafo con un martello pneumatico (!!), il quale riesce a scalfire il metallo al punto da aprire un pertugio da dove i naufraghi riescono a far fuoriuscire le mani; peccato che la lamiera che hanno usato per quella ricostruzione ha lo spessore del lamierino ondulato che fa da tetto al mio capanno degli attrezzi in giardino.. potremmo proseguire all'infinito...
  9. caringello

    Lili Marleen/marlen/marlene

    Questa gustosa versione di è invece ripresa da uno dei tanti military tattoo, offero festival bandistici, che si svolgono in germania. Tratto da quello di brema del 2002 e riporto testualmente chi è ad eseguirlo: Marinemusikkorps Nordsee German navy band "North Sea" "Das Mädchen unter der Laterne" "The girl under the lantern" Bremen 2002
  10. Cari comandanti, come ogni anno ormai da tradizione, la Banda centrale della MM celebra con solenne concertone all'Auditorium di Roma, la ricorrenza di Santa Barbara. Quest'anno sono state fatte le cose in grande trasmettendo in diretta parte del concerto sul canale digitale Rainews24 e in streaming dal sito della Rai e rendendolo disponibile in streaming sul sito On Demand di mamma rai. Eccolo qua! Come vedrete è piuttosto lungo ed è stata una vera e propria serata evento dove sul palco si sono succeduti ospiti dal mondo della MM e del Mare in generale, sono stati invitati anche gli atleti della MM nelle varie nazionali olimpiche e la Fondazione Francesca Rava, una onlus non governativa che era presente su Nave Cavour quando quest'ultima si è recata ad Haiti per prestare soccorso dopo il sisma. Ospite anche il ministro della difesa La Russa. Come ogni anno quindi, ho escogitato il modo per far partecipare l'intera base all'evento proponendo alucni video della serata, relativi all'esecuzione di alcuni brani, anche quest'anno accompagnati da immagini. (Con immagini storiche e di repertorio sulla vita all'Accademia Navale e sull'Amerigo Vespucci, in quanto l'anno prossimo oltre al 150° dell'unità nazionale sarà anche il 130° dell'Accademia Navale e l'80° del Vespucci) (Con immagini storiche e moderne relative all'attività della cantieristica navale nazionale) (Con le immagini relative alla missione di soccorso ad Haiti) (Con immagini relative alle operazioni di pace oltre confine cui ha partecipato anche la MM) buon ascolto comandanti.
  11. caringello

    Festa Forze Armate 2010

    MI sia cosentito di Vomitare
  12. caringello

    Rusticanella

    Prego prego, ma vi pare :s03: Fermo restando che le parole che ci vengono cantate sopra nel film, sono totalmente inventate e coniate per l'occasione, non credo ne abbia mai avute in origine :s02: Ad ogni modo, continuando le ricerche sembra non venire a galla molto di più.. :s14: "...Marcia della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (MVSN)." "...RUSTICANELLA ''quando passan le legioni...''(canzone-marcia della M.V.S.N.) (D.Contropassi) Corpo musicale della Marina Italiana dir. M.o Aghemo ..." ildiscologoro.it, il quale allude in efetti alla versione del Corpo Musicale della Regia Marina in mio possesso ma che come vi dicevo non posso postare almenoa breve.. Per il resto ci sono i commenti ai video di youtube, molto interessanti ma non comprovati o comprovabili: "Rusticanella del maestro Domenico Cortopassi nacque nel 1919, poi negli anni 20' prese il titolo "Quando passan Le Legion" . R.Carosone nel 1950 ripropose Rusticanella con il tuo titolo originale. Un giorno scriverò la storia di questa canzone che ancora oggi viene suonata in varie versioni in tutto il mondo" "...so che era l' inno della 112a legione della MVSN, e che iniziava con "centododicesima legione, il tuo nome è dedizione" e credo che poi vennero incorporati nella "Giovani fascisti" che ha combattuto in Africa..." Ad ogni modo, io continuo le ricerche.. :s03:
  13. caringello

    Rusticanella

    Uhm.. :s07: Al di là di arbore possibile che le colte orecchie dei comandanti muscomani di Betasom non l'avevano mai sentita prima?? :s03: :s03: E poi gli somiglia a quelal di Arbore, ma non è la stessa...
  14. caringello

    Rusticanella

    Cari comandanti, rieccomi a voi dopo un luuuuunghissimo silenzio per problemi col pc :s14: Girovagando su un celeberrimo sito di video hosting, mi sono andato volutamente ad imbattere in una celebre, almeno per noi ne sono certo, marcetta della quale poco o nulla si sa; Rusticanella appunto. Mi permetto di postarne alcune versioni: Renato Carosone - Rusticanella (1959) Passino queste prime 2 versioni nostrane, una addirittura di Carosone. La seguente ha quasi dell'incredibile Quest'ultima è di un celebre muscista degli anni 70, che ha prodotto fino al 2000 nonostante la sopravvenuta senilità, assai celebre per essere stato un grande arrangiatore di musica classica e compositore. E' un artista tedesco che può contare sulla sua orchestra davvero capace, che anni fa effettuava concerti in tutto il mondo e che ha venduto milioni di dischi in più di 40 anni di carriera. Ho effettuato ricerche su questa marcetta e raccolgo fonti contrastanti. C'è chi dice sia stata la marcia d'ordinanza della Milizia Ferroviaria, altri una marcetta non bn attribuibile a nessun corpo preciso. C'è di certp che è uma marcia militare o almeno militaresca italiana degli anni '20 ed è stata in voga per tutto il ventennio successivo. Ne ho anche una rarissima versione presa niente di meno da un vinile del Corpo Musicale della Regia Marina (incisione del 1925 su vinile ripubblicato da etichetta "La voce del Padrone" nel 1955 e ritrovato da mio padre in gioventù su una bancarella) che purtroppo sono impossibilitato a postare ora. Compare anche in un celebre film di produzione internazionale del 1965, "La battaglia di El Alamein" con, tra gli altri, Enrico Maria Salerno; eccone i .Spero di poterne postare ulteriori versioni ma vi chiedo di aiutarmi a reperire informazioni sulla marcetta stessa.. W Betasom!
  15. caringello

    Festa Della Marina

×