Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:

F21

Sottocapo
  • Content Count

    303
  • Joined

  • Last visited

About F21

  • Birthday 01/14/1947

Contact Methods

  • Website URL
    http://caporalmaggiorecarminepeluso.blogspot.com/

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Pozzuoli
  • Interests
    Storia, Aviazione, Marina, Esercito, Ferrovie, Campi Flegrei

Recent Profile Visitors

7,610 profile views
  1. Buonasera Antonio (AB59).

    Solo oggi mi accorgo che non è andata a buon fine la mia risposta al tuo messaggio del 24 febbraio scorso. Risposta che scarabocchiai direttamente sul forum non avendo il tuo indirizzo e.mail.

    Ti scrissi lo stesso giorno ringraziandoti dell’interessamento e ti annunciavo che il giorno prima il comandante Malaspina (Moreno Ceppatelli) mi aveva inviato la foto richiesta scansionata dal volume “WASS 133 anni di storia” che lui possiede.

    Ti chiedevo se fosse stato per te interessante ricevere questa foto poiché Moreno mi aveva copiato le due pagine del libro relative a questo progetto ed oltre la foto c’è pure un interessante schizzo del progetto.

    Inoltre ti chiedevo, se per te non era di fastidio, l’invio della foto del BIR 58 cui hai accennato.

    Il mio indirizzo e,mail è il seguente:  giupel@inwind,it

     

    Spero che questo tentatvo di invio vada a buon fine

    Ciao

    Peppe – F21

    1. Alfabravo 59

      Alfabravo 59

      Grazie, Peppe! Son contento che Tu abbia trovato quanto cercavi. La foto dell' X 11 (o 111) me la potresti inviare come risposta all' immagine del BIR 58 che mia moglie Ti dovrebbe inviare a giorni (lavoro ed impiegata permettendo...) Debbo agire tramite lei perchè per queste cose son abbastanza imbranato: è già molto se riesco a postare di tanto in tanto delle foto sul Forum.

       

      Cordiali saluti   Antonio BENEDETTI (AB 59).

  2. Buongiorno Antonio.

    Ti ringrazio vivamente dell'interessamento.

    Proprio ieri ho ricevuto da Malaspina (Moreno Ceppatelli) la scansione delle due pagine del libro WASS 133 ANNI STORIA in cui si parla del prototipo X-11.

    Se sei interessato, e mi invii la tua e.mail, provvedo ad inviarti questi due FILE..

    Io comunque, se per te non è problematico, sarei interessato a ricevere  notizie in merito al progetto BIR 58 cui hai accennato.

    Grazie e ciao

    Peppe - F21

  3. https://www.wrecksite.eu/wreck.aspx?133467
  4. F21

    Scusa del Disturbo.

    Non ritrovo più l'iimagine che ritrae lo X-11 che tu pubblicasti nel 2010 in un famoso quiz.

    Parlo del battello che probabilmente fu progettato dalla USAS di Baia e dagli Stati Uniti.

    Su Betasom le immagini sono scomparse ed io non ricordo più in quale cartella la conservai.

    Ti sarei grato se potreste farmene invio al seguente indirizzo e,mail:

    giupel@inwind.it

     

    Grazie F21 - Peppe

  5. Non capisco appieno il senso dell'intervento di Sandrored. Lo condivido ma non capisco le finalità che intende raggiungere. Certo i militari italiani si ritrovarono (in quella come in moltissime altre missioni internazionali) nella stessa situazione dei militari subito dopo l'armistizio dell'otto settembre 1943. Non sparare più agli alleati ma non sparare neppure agli ex alleati; in seguito si sarebbero dati ordini precisi che però mai sarebbero arrivati e questa confusione dei comandi ha sempre provocato danni, nel 1943 e poi in varie missioni del dopoguerra. Ma i nostri ragazzi a Mogadiscio (secondo me) non attesero gli ordini che sarebbero dovuti arrivare da lontano; essi spararono, spararono e spararono; con i fucili, con le mitragliatrici e con i cannoni (forse anche con qualche altra cosa). Si parla (giustamente) dei caduti e dei feriti italiani ma mai si riferisce che (probabilmente) i morti somali (miliziani, civili e bambini) sono stati tra settanta e ottanta e che i feriti furono centinaia.
  6. F21

    Leonardo Da Vinci

    Grazie per la info, Danilo. Ricordavo superficialmente questa discussione e pensavo trattasse solo del Marconi e del Fermi. Di nuovo grazie Peppe
  7. Salve Comandanti. Probabilmente l'argomento è di già stato trattato ma io non sono riuscito a trovarlo. Da sempre si afferma che il transatlantico Leonardo da Vinci fosse stato progettato con la predisposizione per un eventuale sistema di propulsione nucleare. Nei primi anni sessanta venne annunciata la probabile conversione della nave a propulsione nucleare e ciò non avvenne (come oggi tutti scrivono) causa gli elevati costi di esercizio che l'unità aveva, per via della struttura dello scafo. Si afferma che il liners era stato progettato basandosi su quello dell'Andrea Doria, il cui profilo causava un elevato consumo di carburante su una nave di maggiori dimensioni come il Leonardo da Vinci. Le mie domande sono queste: - non era invece questo (il maggior consumo) un motivo valido per passare alla propulsione nucleare? - sarebbe stato così semplice passare alla propulsione nucleare? - in cosa consisteva la predisposizione? - la mancata conversione non sarebbe forse riconducibile alle stesse motivazioni della mancata realizzazione del Enrico Fermi e del Guglielmo Marconi? Grazie Peppe - F21
  8. Furono recuperate le artiglierie (principali o secondarie) delle ex unità austroungariche? Avranno pensato ad un eventuale riutilizzo nelle batterie costiere o eventualmente immagazzinate per poi armare unità mercantili requisite? Peppe - F21
  9. Stavo pensando, da puteolano, che a Tsushima furono utilizzati cannoni costruiti dalla nostra Armstrong; sia su unità costruite in Italia (tipo Garibaldi) che su qualche unità costruita in Inghilterra. "Pozzuoli a Tsushima" Un bel titolo. Peppe - F21
  10. F21

    Kriegtransporter Kt16 Montecengio

    Non riesco a capire in che senso? Il trasporto KT16 (per la Regia Marina Monte Cengio) si trovava nel Mediterraneo e quindi non poteva in nessun modo raggiungere la Base di Betasom. F21
  11. F21

    Sommergibile Domenico Millelire

    Grazie Danilo. Avevo di già scaricato questa bella foto ma..... non riesco più a trovarla. Da tempo ormai, per il noto motivo, sono scomparse le vecchie foto dal Forum. Servirà per un articoletto sulle navi posacavi della Pirelli e naturalmente citerò la relativa fonte. Ciao Peppe - F21
  12. F21

    Sommergibile Domenico Millelire

    Per Comandante Totiano. Potresti rimettere la foto del Millelire quale deposito lattice per la Pirelli. Grazie - F21
  13. F21

    Cannoniere "castore" E "polluce"

    Riprendo questo post per inserire una foto di Taranto che ho "rubato" dal Gruppo "Regia Marina" su Facebook. Il cannone trasportato dal pontone potrebbe essere un Krupp 400mm, ex Castore o Polluce, diretto all'isola di San Paolo per armare la batteria Vittorio Emanuele II? Grazie Peppe - F21
  14. Salve Comandanti, avrei una domanda da porgere. I Cantieri Armstrong di Pozzuoli, seppure impiantati dal 1886, iniziano a produrre artiglierie qualche anno dopo e le corazzate Re Umberto saranno le prime ad avere loro artiglierie, ovvero prodotte in Italia e non acquistate in Inghilterra. Parliamo naturalmente del periodo aureo post 1880, data che segna la fine del periodo velico e l’inizio delle corazzate a torri. Prima della classe Re Umberto la Regia Marina aveva costruito le due unità classe Duilio, le due classe Italia e le tre classe Di Lauria, e tutte erano armate con cannoni costruiti dalla Armstrong casa madre inglese. Sappiamo pure che la DANDOLO (a differenza della gemella DUILIO) venne rammodernata ed al posto dei vecchi quattro pezzi da 450/20 ad avancarica furono montati quattro pezzi a retrocarica da 254/40 (quasi identici ai pezzi montati sui contemporanei classe Garibaldi e classe St. Bon) costruiti a Pozzuoli. Da varie fonti, compreso un volume edito dalla stessa Armstrong, risulta costruito a Pozzuoli anche un solo pezzo da 431/27 per la corazzata ANDREA DORIA che in totale ne montava quattro in due torri binate. Ora chiedo…. Il pezzo costruito a Pozzuoli era l'ultimo, ovvero il ventesimo, di tutti quelli forniti dalla Armstrong per le cinque unita’ delle classi ITALIA e DI LAURIA? Oppure questo pezzo da 431 era stato costruito a Pozzuoli perchè doveva sostituire qualche bocca da fuoco esplosa o comunque andata fuori uso sulla DORIA? Graditi riscontri per i quali anticipatamente ringrazio. Peppe - F21
  15. F21

    Lpd San Marco

    Salve Unicamente per segnalare questo progetto (tesi di laurea) per me alquanto strano... sempre che non se ne sia di già parlato. https://www.politesi.polimi.it/bitstream/10589/94185/19/Testo%20Tesi%20finale.pdf Un PDF da scaricare. Ciao Peppe - F21
×