Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:

Lefa

Capo di 1a classe
  • Content Count

    5,088
  • Joined

  • Last visited

About Lefa

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

22,207 profile views
  1. F21

    Scusa del Disturbo.

    Non ritrovo più l'iimagine che ritrae lo X-11 che tu pubblicasti nel 2010 in un famoso quiz.

    Parlo del battello che probabilmente fu progettato dalla USAS di Baia e dagli Stati Uniti.

    Su Betasom le immagini sono scomparse ed io non ricordo più in quale cartella la conservai.

    Ti sarei grato se potreste farmene invio al seguente indirizzo e,mail:

    giupel@inwind.it

     

    Grazie F21 - Peppe

  2. Lefa

    Quiz: Indovina Il Luogo

    Ma delle decine di volte che lo hai detto, questa volta lo fai?
  3. Lefa

    76Mm Oto Poco Preciso?

    A proposito di 57, 76, capacità di tiro contro bersagli di superficie e canadesi, interessante questo documento con particolare riferimento alla comparazione di pag.17: http://www.forecastinternational.com/samples/F675_CompleteSample.pdf [edit] In questo documentario di NG viene mostrata un'esercitazione nella quale la Marina Canadese affonda un caccia. Va bene che il 76 entra alla fine dopo che alla poveretta hanno tirato contro di tutto, ma quanto meno la sopracitata superiorità distruttiva appare dimostrata, il 57 anche da molto vicino non appare adeguato contro un bersaglio di quella natura. Dal minuto 38: http://www.youtube.com/watch?v=ivLhncJXLQ0#t=2289
  4. Lefa

    76Mm Oto Poco Preciso?

    Eppure gli USA hanno comprato negli anni '70 la licenza per la produzione del 76 ed hanno imbarcate fra MM e GC oltre 80 torri, sicuramente la scelta di cambiare prodotto per le LCS sarà stata ampiamente dibattuta, sarebbe interessante recuperare qualcosa a riguardo..
  5. Lefa

    76Mm Oto Poco Preciso?

    Non capendo quasi nulla di artiglieria mi domando il perchè - se il 57 di BAE è paragonabile al 76 di OTO - non abbia avuto avuto lo stesso travolgente successo commerciale; nel volume della OTO si scrive che sono state consegnate oltre 750 torri, penso sia il prodotto della difesa italiana di una certa dimensione fisica più esportato nel mondo. Mera convenienza economica? mi pare improbabile..
  6. Lefa

    Nave Argo

    Non so dove fosse, però immagino che se nave ARGO è inserita nella lista delle unità da sottoporre a bonifica (come da bando NAVARM: http://www.difesa.it/SGD-DNA/Staff/DT/NAVARM/Bandi/Documents/Luglio2013/G324/SpecificaTecnica13.pdf ) da qualche parte sarà stato. Una triste vicenda..
  7. Lefa

    Nave Argo

    Immagino fosse nella coibentazione di ambienti e tubolature come nella maggior parte dei casi. Ma scusa, non sei a conoscenza dei processi (credo ancora in corso) e dei presunti morti causati dalla presenza di materiali come l'amianto a bordo delle unità navali della MMI negli anni 80 e 90?
  8. Lefa

    Nave Argo

    Nave ARGO è operativa, perchè scrivete che è stata ritirata? gli avranno cambiato un'altra volta il ruolo. A me risulta inquadrata nel naviglio di seconda linea a Spezia, i lavori a cui ha assistito Eagle Spotter si riferiscono con tutta probabilità al contratto per la rimozione definitiva dell'amianto del 2013. Inoltre, quando un'unità viene messa in disarmo passa nella lista dei galleggianti ad uso locale, nave ARGO non è in quella lista.
  9. Lefa

    Matita Siluro

    Nuovo ingresso nella famiglia americana, esemplare ben fatto e altrettanto conservato, con scatto comparativo per cogliere le differenze nelle code.
  10. Grazie, eccone altri, fra i molti c'è la firma di Giustino Cattaneo:
  11. Perdonami C. se salto un po' avanti: Dopo un messaggio ne posso inserire altri..
  12. Lefa

    Disegnare Cartine Per Illustrare Un Testo

    Lieto che sia stato utile anche a te. Senz'altro si, al fine di avere una selezione netta è necessario che il colore sia assolutamente piano, per questo consigliavo nel caso dei programmi di cartografia satellitare di selezionare la modalità mappa e non satellite, sia Google che Bing hanno il mare color azzurro omogeneo, senza sfumature. Questo è imprescindibile, il contrasto delle tonalità è un extra per aiutare il calcolo della selezione, che si basa sul colore dei pixel. Cosa hai usato come immagine di riferimento?
  13. Lefa

    Disegnare Cartine Per Illustrare Un Testo

    Facci vedere! Se servono consigli su come impaginare (contorni, riquadri, cartigli), creare rotte e punti di interesse piuttosto che implementare altri elementi chiedi pure.
  14. Lefa

    Cantiere Navale Svan

    Si era a Canaregio nel già orto botanico, la cerimonia di posa della prima pietra si tenne il 03/05/1887 mentre l'inaugurazione il 15/12/1888 (da qualche parte ho gli articoli de La Stampa, ma se cerchi nell'archivio storico li trovi facilmente sapendo le date), non credo di avere alcuna foto del silurificio..
  15. Lefa

    Disegnare Cartine Per Illustrare Un Testo

    Eccoci, andiamo su Google Maps in modalità mappa (non visione satellitare, che include tutto quanto naviga ed è ormeggiato) e visualizziamo sullo schermo il tratto di costa che ci interessa, premiamo F11 (in windows) per passare alla modalità schermo intero. Una volta fissata l’immagine facciamo uno screen-shot di quanto visualizzato, in windows premendo il testo STAMP, come esempio uso un’immagine presa sull’area di La Spezia. Apriamo PS (su questa macchina ho CS5), premiamo CTRL+N, poi INVIO e in fine CTRL+V, questa sequenza crea un nuovo documento già impostato sulle dimensioni dello screen shot che hai precedentemente effettuato e incolla l’immagine sul livello di lavoro. Ora abbiamo la cartina in PS e possiamo cominciare l’elaborazione. Anzi tutto esageriamo il contrasto fra mare e terra al fine di avere confini più netti possibile, PS lavora sui colori e sui pixel, non è un programma ‘vettoriale’ (quindi teoricamente inadatto a questo tipo di lavori, ma per una cosetta amatoriale ci si può accontentare, se no passiamo a Illustrator), questa operazione aiuta la selezione. Andiamo su: IMMAGINE / REGOLAZIONI / SOSTITUISCI COLORE Selezioniamo un punto qualsiasi del mare per campionare il colore azzurro, quello che vogliamo alterare. Impostiamo una tolleranza di 90 o quanto riteniamo più opportuno e portiamo la barra della luminosità al minimo, diamo invio. Questa operazione renderà il mare nero. Ora premiamo CTRL+I per invertire i colori, preferisco avere il bianco che delimita i contorni di mio interesse. Per ottenere il mare bianco avrei potuto impostare la luminosità del mare al massimo quando ho fatto l'operazione di sostituzione del colore, ma in questo modo non avrei avuto il contrasto con la terra. Selezioniamo dalla barra strumenti la BACCHETTA MAGICA. Impostiamo la tolleranza ad un valore consono al dettaglio che volgiamo catturare, io ho impostato un valore di 75, sufficiente ad includere i moli più sottili e le rotte dei traghetti, in questo caso fai alcune prove con valori differenti. Selezioniamo con la bacchetta un punto qualsiasi del mare per creare la selezione. Creiamo un nuovo livello sul quale disegneremo il tratto rilevato con la bacchetta. Andiamo su: MODIFICA / TRACCIA Impostiamo la dimensione della traccia espressa in pixel: maggiore è la dimensione, minore è il dettaglio (e viceversa..). Un valore di 2 o massimo 3 pixel può essere un buon compromesso. Scegliamo il colore della traccia e diamo invio. Ora abbiamo una traccia della linea di costa su un foglio bianco, impostiamo come invisibile il livello contenente lo screen shot e vediamo il risultato A seconda della tolleranza scelta per la bacchetta magica e per la traccia avremo più o meno dettagli da escludere, principalmente scritte; selezioniamo lo strumento LAZZO POLIGONALE e iniziamo a ritagliare le cose che non vogliamo. Il lazzo poligonale è un’alternativa precisa alla bacchetta magica, usala per fare selezioni che includono le cose che vuoi tagliare, eliminale col tasto back space. Questo è il risultato finale, solo una base su cui costruire il resto della rappresentazione, è altrettanto facile aggiungere qualsiasi altro elemento per impaginare a proprio gusto con le informazioni di interesse, piuttosto che colorare o altro. Se c'è qualche passaggio poco chiaro chiedi pure!
×