Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

Regia Marina

Sottocapo - MS *
  • Content Count

    3,125
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Regia Marina

  1. Regia Marina

    la spia italiana

    Da quanto ho letto e sentito è indagato sia dalla procura civile che da quella militare. Sui carceri non ho nessuna notizia a riguardo, non sapevo nemmeno esistessero ancora
  2. Regia Marina

    la spia italiana

    Alcuni giornali hanno anche riportato nome e cognome, certo che 5000 euro mi sono sembrati davvero pochi, forse facevano parte di un acconto o di una parte di un guadagno più grande per un passaggio costante di informazioni segrete. Certo è che dalla posizione ricoperta dell'ufficiale c'era senz'altro modo di accedere ad informazioni di grossa caratura
  3. Regia Marina

    TOTI IN 1:1 !!!

    E' un po' che non ci gioco ma mi pareva di ricordare così, sicuramente @Von Faust saprà dirci di più
  4. Regia Marina

    TOTI IN 1:1 !!!

    Difficile in quanto non potendo accedere a basso livello sul codice del simulatore è impossibile creare input dove non previsti, ad esempio su DW non abbiamo il controllo dell'angolo dei timoni orizzontali ma agiamo su di essi dando in input la quota desiderata, quindi già così l'assetto non è sotto il nostro controllo
  5. Ciao a tutti, entro con molta umiltà in questo spazio dove abbiamo dei veri maestri del modellismo con il mio piccolo grande progetto (grande per dimensioni) che seppur non oso metterlo sullo stesso piano di un progetto autocostruito e fatto con materiali più nobili della plastica dei mattoncini, ho avuto modo di scoprire che sà regalare belle soddisfazioni a lavoro ultimato. Di cosa parliamo innanzitutto? Della Nave da Battaglia della Marina dell'Impero Giapponese Yamato! ovvero sua maestà tra le navi da battaglia della seconda guerra mondiale. Come starete notando non userò in questo progetto il nome della nota marca di mattoncini poichè non si tratta dei mattoncini di questa casa ma di materiale compatibile con quelli più famosi (ho scoperto un mondo durante questo lockdown) inoltre il kit da cui partirò con la costruzione non è parte dei kit ufficiali della casa ma è un MOC ovvero My Own Creation ovvero alla stregua di un modello autocostruito sfruttando il software che la stessa nota casa svedese mette a disposizione per chi vuole cimentarsi nella progettazione di kit fatti con i mattoncini (una specie di CAD 3D a mattoncini). Il Kit è qualcosa di colossale e non sò al momento stimarne un fine lavori per il suo completamento, vi dò qualche numero così potrete farvi una idea della follia in cui mi sto immergendo: Lunghezza modello finito: 130 cm Pezzi: 9000 circa Peso: 8,5 kg (stimati, il pacco pesava all'incirca così) Cercherò di postare i vari aggiornamenti mano a mano che assemblo parti che hanno un aspetto diciamo identificabile (con i mattoncini si monta monta monta ma prima di distinguere la forma dell'oggetto che si sta assemblando passano decine di step di assemblaggio). Intanto vi metto le foto dell'unboxing per capire di cosa parliamo. Per le restanti dovrete aspettare che inizio i lavori. Per ora auguro a tutti una buona serata!
  6. Si ne sono previsti due
  7. Buonasera a tutti, finalmente i due grossi pezzi che nel mio post di ieri sera non avevano ancora una forma oggi sono stati uniti e hanno dato vita alla parte bassa della poppa come vedrete nelle foto che allego, ora secondo istruzioni si inizia un nuovo modulo e non sò a cosa porterà, la prua? la parte superiore della poppa? non lo so lo vedremo domani. Intanto vi lascio alle foto di oggi:
  8. Spettacolare ricerca storica, certo sarebbe bello come progetto la geolocalizzazione di tutti i reperti sparsi nel mondo in musei e collezioni private e/o associazioni di qualsiasi tipo di documentazione, modello, fotografie etc... delle nostre unità o eventi che hanno visto coinvolta la nostra Marina Militare. Ricordo che durante una mia vacanza a Budapest visitai un museo (credo fosse più una mostra che un museo vero e proprio) presso il castello di Budapest dove trovai diversi modelli di navi della prima guerra mondiale tra cui la loro Viribus Unitis e anche navi nostre e siluri del silurificio di Pola dell'epoca (forse repliche ma non ne sono sicuro) e molti altri reperti. Purtroppo non ho foto (ne ho poche in generale di quella vacanza). Riguardo le navi del soggetto ammetto di avere una vaghissima idea di come erano fatte ed equipaggiate e sarei curioso di vedere un loro modello in una scala godibile (diciamo da 1/350 in giù)
  9. Altro piccolo aggiornamento dai cantieri navali, la costruzione procede ma oggi mi sono scontrato con i primi "rallentamenti" purtroppo fisiologici in questi kit "custom" ovvero quello che fino a che si lavora diciamo in catena di montaggio con pezzi uguale per costruire grandi superfici come quelle dei primi step che hanno portato alla definizione del fondo della chiglia che avete visto nelle foto dei giorni precedenti oggi abbiamo affrontato la poppa e si è iniziato a costruire piccole parti con step costituiti da 2 o 3 pezzi per ogni step, pezzetti unici spesso da cercare in mezzo a 9000 altri pezzi e sebbene abbia iniziato a far diventare vuoti diversi sacchetti con l'andare avanti nella costruzione ne ho diversi che ancora praticamente non ho toccato. Come vedrete nelle foto che allego c'è una foto raffigurante un pezzetto nero, ecco lui è stato il protagonista di questa giornata, probabile pezzo unico su 9000 ho impiegato circa 45 minuti di scavi in decine di sacchetti mettendo a soqquadro mezzo banco di lavoro perdendo anche la disposizione che ormai avevo in memoria per trovare gli altri pezzi. Da istruzioni sono allo step 187 e ho ancora migliaia di pezzi, con la nuova settimana lavorativa in entrata avrò solo la sera da dedicargli spero di accellerare un po'. Vi lascio alle foto e spero vi stiate divertendo con questo mio umile assemblaggio.
  10. La Bismarck è la prossima. Sullo stesso stile c'è anche la Iowa ma non mi entusiasma come soggetto al contrario della Yamato e della Bismarck
  11. Regia Marina

    Auguri a Bob Nap (54)

    Auguri a tutti i festeggianti di questo giorno!!
  12. Non sono Giampiero (quello che intendi tu è Giampy)
  13. Ti ringrazio per il buon lavoro, sulle murate ti dò ragione, ho un sacco di buste piene di pezzi rosso scuro dalla superficie liscia che sicuramente serviranno per le murate. (oltre ad avere un sacco di bustine piene di pezzi beige per il ponte in legno)
  14. Regia Marina

    TOTI IN 1:1 !!!

    Raspberry e Arduino permettono di fare molte cose (la prima lato software, la seconda lato più hardware), sui controlli customizzati ne ho visti diversi (ma non ne conosco il funzionamento) soprattutto orientati alle simulazioni di volo e guida dove ormai ti puoi riprodurre il tuo cockpit praticamente in scala reale, sulle navi ancora ho visto poco anche perchè non ci sono simulazioni in commercio con cui andrebbero utilizzate per ora. Il periscopio non dispiacerebbe averlo a disposizione ma si dovrebbe anche simulare cosa si osserva e quindi navi, aerei, installazioni portuali ecc... sarebbe sicuramente un passo molto più lungo da fare rispetto alla timoneria.
  15. Buon pomeriggio a tutti, vi scrivo sempre dai cantieri Anguillarashi Sabaki per aggiornarvi sulla costruzione della Yamato. Questa mattina complice un tempo nuvoloso ho potuto lavorare un po' di più sulla costruzione e vi mostrerò i risultati con le solite foto alla fine di questo piccolo articolo. Nell'ultimo anno ho aumentato considerevolmente la quantità di set ufficiali e non che ora occupano le pareti di casa mia (c'è chi mette i quadri e c'è chi ci mette Corvette Corelliane e X-Wing di Star Wars o Razzi SATURN V della Nasa o addirittura la ISS Internation Space Station) e questo ha presentato molte differenze rispetto agli altri soprattutto negli step costruttivi, la maggiorparte dei kit è suddivisa in moduli (un po' come abbiamo costruito la Cavour in due tronconi) dove con pochi step si arriva ad avere un pezzo completo e finito dell'oggetto che si sta creando (un motore, uno stadio di un razzo, un booster ecc..) per poi passare ad altri moduli e infine si arriva all'assemblaggio finale delle varie parti complete, la Yamato invece almeno fino ad ora sta venendo su come un pezzo unico stratificato (come quando stampi in 3D). Ieri ero arrivato a definire la spina centrale e oggi a questa spina ho iniziato ad attaccare il fondo della chiglia e si iniziano a delineare le forme panciute. Spero vi piaccia quanto state vedendo e a presto per altri aggiornamenti:
  16. Regia Marina

    Addio ammiraglio Arena

    Condoglianze alla famiglia! Ho avuto l'onore di incontrarlo in quelle occasioni nel quale Betasom e lui incrociavano le loro rotte.
  17. E' proprio lei! Non è il primo che faccio utilizzando questi mattoncini, sono notevolmente migliorati rispetto ai primi tempi (i primi erano difficili da assemblare e si rimuoveva la pittura superficiale molto facilmente), secondo il produttore sono qualitativamente parlando al 95% rispetto agli originali svedesi e costano molto ma molto meno. Bene passiamo ai primi aggiornamenti sullo stato dei lavori: Il taglio della prima lamiera di mattoni è avvenuto questa sera presso i cantieri di Anguillarashi Sabaki (Anguillara Sabazia) e sono proseguiti fino ai risultati che vedremo in queste primissime immagini. Questi primi 22 step stanno riguardando la spina centrale dell'opera viva infatti anche se la luce delle foto non aiuta a vederlo si possono notare i pezzi di colore rosso che fanno da base e che sono anche la base dello scafo. Quindi stiamo partendo dal basso. Non avendo dato uno sguardo di insieme alle istruzioni non sò dire come è strutturato il flusso di costruzione, mi piace scoprirlo mano a mano che metto insieme i pezzi. Per ora è tutto, a domani per altre immagini di ciò che riuscirò a mettere insieme domani e nel weekend
  18. Lavoro di ricerca storica degna di una enciclopedia in aggiunta ad un lavoro pratico sul modello che sembra promettere davvero bene. Sono curioso di vedere il risultato finale
  19. Il progetto non è una mia creazione, ho comprato i "piani" su Internet e i mattoncini idem. Non ho una immagine finita, ho solo le istruzioni che si compongono di circa 900 step
  20. Hai usato un ROV per cercare gli occhiali di tua moglie??? chi non si porta un ROV in valigia quando va al mare.... dovessero cadere gli occhiali in acqua... Che eri pazzo lo temevamo (dopo il Toti 1:1) ma ora abbiamo la conferma che la tua pazzia viene da lontano!
  21. Regia Marina

    Fischia Emersione!

    Davvero uno spettacolo, complimenti al modellista!
  22. Regia Marina

    TOTI IN 1:1 !!!

    Da oggi chiederò ai doppiatori di caccia a ottobre rosso di ri doppiare ovunque la parola Ivan il Matto con Oceans il Matto. Tu non stai bene. Detto questo, non vedo l'ora di giocarci!
  23. Regia Marina

    Auguri a Berillo e Ragio Marina

    Grazie a tutti e auguri al mio compagno di compleanno!
  24. Regia Marina

    Richiesta Reclutamento Lastman

    Ciao Lastman, benvenuto nella nostra piccola flotta in fase di riarmo. Su discord mi trovi sotto il nome di ares#5371, ho anche creato un canale apposito per noi della flotta, scrivimi che ti giro il link di invito
  25. Regia Marina

    Santa Barbara...non esiste!

    Credo che questo passo tratto da wikipedia spieghi il perchè sia la protettrice di molte categorie che hanno a che fare con artiglierie, esplosivi e fulmini: "Parimenti, per via della morte di Dioscoro, essa venne considerata protettrice contro i fulmini e il fuoco, e di conseguenza contro le morti causate da esplosioni o da colpi d'artiglieria[2][8][9]; da qui deriva il suo patronato su numerose professioni militari (artiglieri, artificieri, genio militare, membri della marina) e sui depositi di armi e munizioni (al punto che le polveriere vengono chiamate anche "santebarbare")" (fonte https://it.wikipedia.org/wiki/Santa_Barbara) Più che musulmana credo che la tradizione la intenda come una pagana convertita e dal nome del padre Dioscoro sembrerebbe di origine tolemaica (nel senso di origini greche ma sempre cittadina dell'egitto sotto dominazione romana) o romana d'Egitto. Altre ipotesi danno la sua agiografia come una copia estremizzata di quella di Santa Cristina. E' comune soprattutto nei santi di epoche pre-mille (diciamo quelli di epoche dove la chiesa ancora non era "strutturata temporalmente") avere delle storie a metà tra lo storicamente attendibili e il racconto fiabesco di propaganda religiosa sviluppato in epoche successive da cronisti a posteriori.
×