Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

VinceMas

Comune di 2a classe
  • Content Count

    0
  • Joined

  • Last visited

About VinceMas

  1. Marco, ho visto tutto, sei stato non gentile, di più. Sono passaggi molto interessanti e da tempo li cercavo. Ti ringrazio e spero di poterti fare altre domande a mano a mano che vado avanti. Grazie!
  2. Grazie, felice di essere approdato qui, Totiano! Allora finora ho consultato tutte le informazioni esistenti sul web o quasi tutte, credo. Molte in contraddizione tra loro. Ma più o meno come andarono le cose è chiaro. Per i libri, sto leggendo quello di Nesi, il libro sullo Scirè, il gemello del Gondar. Parla molto velocemente del Gondar e della missione conclusiva. Addirittura dice che non ci furono vittime. È interessante per la vita a bordo e per la missione con i SLC che descrive bene. Nel libro di Bocca, "storia d'Italia nella guerra fascista" viene raccontata la vicenda del Gondar (cinque righe) senza che si faccia riferimento a Longobardi. Sto procurandomi il libro X flottiglia mas di Borghese, che ne dovrebbe parlare se non altro perché quella del Gondar era la seconda missione con i siluri a lenta corsa dopo quella finita male dell'Iride. Anche il libro di Elios Toschi "oltre l'Himalaya" ne dovrebbe parlare in quanto era a bordo del Gondar e fu fatto prigioniero. Magari qualche altra testimonianza dell'equipaggio del Gondar si potrebbe trovare. Per inquadrare la vita a bordo sto leggendo il diario di un sommergibilista del Galileo Ferraris di stanza a Massaua durante il conflitto. Ho visto i film Lupi negli abissi, siluri umani, sopra di noi il mare, l'affondamento della Valiant e i sette dell'Orsa Maggiore. Il foglio matricolare dovrebbe procurarmelo l'AMNI di cmare di Stabia con cui sono in contatto. Per altro intitolata proprio a lui. A me interesserebbe capire come si entrava in marina a quei tempi, come si veniva spediti al CREM (lui aveva fatto la scuola di avviamento professionale per elettricisti), come funzionava la vita nella scuola (turni, materie, ecc) e anche la vita a La Spezia di quegli anni. Le missioni del Gondar da giugno a settembre del 1940. Prima che venisse modificato per imbarcare i siluri. Chiedo scusa per la lunghezza. Vi ringrazio per l'accoglienza e spero che insieme possiamo trovare qualche altra informazione su mio zio e su questi aspetti collaterali di cui so poco. Ancora grazie. Vincenzo
  3. Un saluto a tutti e piacere di conoscervi, mi sono iscritto al forum perchè sono da qualche tempo fortemente interessato ai sommergibili della seconda guerra mondiale, in particolare quelli che agivano nel Mediterraneo. Sono il pronipote di Luigi Longobardi, la medaglia d'oro al valore militare, l'unico marinaio morto fra i componenti dell'equipaggio durante l'affondamento del Gondar il 30 settembre 1940. Sto ricostruendo la sua vicenda e sono interessato a tutte le informazioni che riguardano il sommergibile Gondar, nonchè eventuali altre informazioni sulla vicenda di Longobardi. Ho visto che sul forum ce ne sono già, ma mi piacerebbe approfondire ulteriormente. Era elettricista sul Gondar e sarei anche interessato a conoscere maggiormente come si svolgeva la formazione al CREM di La Spezia, che lui svolse a partire dal 1938. Vi ringrazio in anticipo per le informazioni che riuscirete a darmi. grazie, Vincenzo
×