Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

Call_Me_V

Comune di 1a classe - MS *
  • Content Count

    229
  • Joined

  • Last visited

About Call_Me_V

  • Birthday 09/08/1982

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Torino
  • Interests
    Elettronica e sommergibili/sottomarini

Recent Profile Visitors

2,550 profile views
  1. Call_Me_V

    Sottomarino R/C acrobatico

    @Ocean's One come sempre, analisi impeccabile Solo che a mio avviso, visti anche i dettagli che hai citato, il "tipo del siluro" ha "rabattato" (passatemi il termine) un po' di pezzi e realizzato qualcosa che immagino sia ben lontana da quanto avevi/(abbiamo) in mente perciò, se siete d'accordo direi di partire con il nostro progetto!!! Da dove si parte? dimensioni/pesi? meccanica da te postata? .....vai che lo mettiamo in produzione "di getto"
  2. Call_Me_V

    La consistenza della Us Navy

    Molto belli, grazie dei link.......avete provato a stamparli per farne poster? Sapere in più se ne esistono di altri?
  3. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    Considera che non sono un esperto nel modellismo statico, però visto che sono delle fessure realmente piccole come anche da te notato, se riesci a fare un primer denso che vada a riempirle magari ti eviti di stuccarle e carteggiarle leggermente. Facciamo così, un terzo medaglione in più te lo stampo comunque così puoi fare un po' di prove e vedere la resa per poi decidere che strada percorrere Purtroppo non ho il materiale solubile, principalmente perché ho deciso di non rendere la stampante multicolore visto che il costo non ne valeva la resa.......ma posso garantirti che utilizzando lo stesso materiale e qualche accortezza di stampa, non si hanno problemi di sorta....i tappi con lo scasso per l'o-ring li stampo con lo stesso materiale e devo dirti che non ci sono problemi!!! Ti scacco tutti i supporti io e ti porto i piedistalli già puliti. lancio la stampa......tra una decina di ore (quando finisce) vi faccio sapere com'è andata!!!
  4. ....puoi partire da questi --> Sottomarini in scale deformate
  5. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    Vi scrivo al volo in pausa pranzo.........grazie ragazzi, mi fa piacere che sia di vostro gradimento Ho lanciato la seconda stampa (a sinistra nella foto successiva) ho fatto qualche aggiustamento sui parametri (pareti, riempimenti) ma non sono riuscito a eliminare del tutto le piccole fessurazioni sulle lettere, ridotte ma non eliminate......che a questo punto credo sia principalmente da imputare alla temperatura/raffreddamento. La seconda stampa è venuta così ....simile alla prima Passando oltre, definiamo due dettagli per il piedistallo, ovvero lo stamperò sempre in PETG per dargli maggiore consistenza rispetto al PLA ma terrei un layer un po' più grande, passando da un 0,15 mm a un 0,2 mm perché su un pezzo così grande la differenza non si dovrebbe notare molto in aggiunta stavo considerando 3 pareti/bordi con un riempimento del 20% con qualche supporto, dove necessario direi che è tutto.....che ne pensate?
  6. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    Ciao Marco, figurati, nessun problema!! Allora, stampa effettuata in PETG, ti riporto un po' di foto nelle foto precedenti vedi il medaglione così come uscito dalla stampante, senza alcun processo aggiuntivo (pulizia sbavature, scartavetrata e via dicendo). Le parti che sono venute non bene sono i caratteri alfanumerici che in alcuni punti hanno dei vuoti. Considera che stuccando leggermente il difetto può essere eliminato....in ogni caso con la prossima stampa del secondo medaglione vedo di risolverlo, se va via del tutto ti faccio una terza stampa e questa nella foto la tieni come backup!! Riguardo i layer, con un valore di 0.15 mm , potresti anche pensare di non carteggiare nulla......nella foto successiva sembrano esaltati i vari layer di stampa per zoom e luce (della foto) ma vedendo il pezzo dal vivo non sembrano così accentuati e con una mano di primer dovresti avere un'ottima resa per il dimensionale, siamo a 93 circa (rispetto i 94 previsti), purtroppo con il PETG non riesco a essere tanto accurato come il PLA infine, "tanto per gradire" una foto in controluce per valutare il riempimento Verifico qualche altra impostazione prima di lanciare la prossima stampa del medaglione. ....di questo pezzo che ne pensi?
  7. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    Ciao Marco, Utilizzerei un estrusore da 0.4 mm, per capirci quello di default della Prusa e il filamento da 1.75 mm la larghezza del filamento stampato è pari a 0.4 mm, perciò si avrebbe qualcosa di questo tipo con 3 passate e quindi 6 bordi (rosso bordo esterno e verde bordi interni) si riesce a non avere riempimenti interni (parte gialla) o quasi, se non per alcune lettere come la "N".....però non mi tornano le tue dimensioni, ovvero il diametro dell'emblema lo trovo 94 mm, mentre lo spessore dei caratteri mi risulta circa 2,6-2,7 mm che mi torna con la dimensione di stampa!!! Potresti fare solo una seconda verifica sul dimensionale dei segmenti?
  8. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    Ciao @Ocean's One file ricevuti e come ti anticipavo ho fatto qualche verifica sul medaglione per capire insieme come vorresti realizzarlo. Partiamo dal materiale, io rimarrei su uno dei due materiali PLA o PETG che per questa particolare applicazione possono essere tranquillamente considerati equivalenti nel caso in cui il modello andrà tenuto in una teca non esposto direttamente al sole per lunghe ore. Se al contrario il modello potrà essere tenuto per giorni al sole diretto perché dovrà essere esposto all'aperto, allora propenderei per il PETG. Sta di fatto che la resa a livello estetico tra i due è sempre la stessa!! Dimmi tu. Riguardo lo spessore degli strati, stavo considerando un layer di 0.15 mm perché avendo le scritte/simbolo e considerando che è "l'attore" principale del piedistallo (perciò l'occhio cade principalmente su di esso), lo farei con una risoluzione un po' più elevata rispetto allo 0.2 mm, non so se rende l'idea ma verrebbe qualcosa del genere le pareti laterali e bordi smussati con un layer di questo tipo vengono sicuramente meglio!! Per il riempimento ho considerato un 20% per dargli un po' di consistenza e tre pareti laterali (esterne) Infine a livello di colorazione materiale non mi preoccuperei più di tanto nell'utilizzare per forza il grigio al posto di altri colori, perché dopo una bella passata di primer (bianco o grigio) la resa finale è la stessa. Dimmi cosa te ne pare così posso lanciare una stampa e postarvi le foto del risultato per commentarlo insieme!!
  9. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    Ciao @Ocean's One così va benissimo , se posso permettermi un ultimo consiglio per agevolare l'assemblaggio, in queste zone converrebbe avere da un lato una "protuberanza" e dall'altro un "invito" questo ti permetterà di allineare i due pezzi in fase di montaggio senza troppi problemi....non so se ho reso l'idea. Valuta tu se ti può essere utile. Mentre il medaglione è ok, se vuoi cominciare a postare il file partiamo con i ragionamenti riguardo i parametri di stampa!!
  10. Call_Me_V

    E Se Facessi Un Delfino In 1:24?

    @Ocean's One bella realizzazione Solo che come dimensioni siamo fuori dal mio piano di stampa che è --> 25 x 21 x 21 cm Perciò ti chiederei se è possibile spezzettarlo magari in 4 parti, del tipo (non so se l'immagine seguente rende l'idea) ovvero i 2 emblemi indipendenti da incastrare poi nei due piedistalli laterali....credi sia fattibile?
  11. Call_Me_V

    I nostri progetti mai realizzati

    Wow verrebbe molto bello!!! Il mio sogno nel cassetto.....che ho cominciato ma evito di farvi vedere le prime prove è questo --> Diorama Type VII lo reputo strepitoso con una realizzazione magistrale
  12. Maremma mi distraggo un attimo e avete riprogettato il sottomarino , zavorre rigide, sifoni, snokler.....stavamo parlando di capire se misurare una corrente sulla pompa o meno e mi sono ritrovato in un altro progetto Belle idee ma sicuramente per qualche progetto futuro.....magari anche il Thypoon in scala 1:350....ma ne riparliamo a chiusura Kilo!! Al contrario per l'auto-quota e il discorso PID direi che se tutto va come deve andare la cosa è fattibile. Riguardo il progetto rcshipyard a saperlo prima lo compravo da lui......non spendevo tutti i soldi che sto spendendo ....scherzi a parte concordo con @andreavcc la linea di galleggiamento in emersione è praticamente in vela. Certo, ci possono essere spunti interessanti ma (a mio modesto parere e sottolineo che non ci capisco nulla) se consideri l'architettura di sistema e la realizzazione non hanno molti elementi "innovativi" soprattutto considerandoli dal mio punto di vista HW/SW. Aspetta che mettiamo in pista la board DELFino con tutti gli ammennicoli annessi, il rispettivo SW, le dritte della base e la guida costante di @Ocean's One......non vedo l'ora che sia tutto in acqua!! Passiamo alle note dolenti, nella precedente settimana non ho postato avanzamenti perché nelle varie prove effettuate in acqua la camera stagna ha qualche problemino, ovvero i tappi. Sono stagni se non si considera la variabile pressione, se al contrario attivo la pompa con variazioni di meno di 100 mbar vedo bolle d'aria fuoriuscire dal tappo di poppa o peggio imbarcare acqua!! Sto facendo varie prove per eliminare questo problema variando parametri di stampa dalle temperature, all'altezza in z, alle pareti, al percorso di stampa, al cambiare il materiale da PLA in PETG e via dicendo.......diciamo che i progressi si vedono ma non ho ancora risolto, alla peggio martedì mi arriva una colla epossidica bi-componente fatta per stampe in 3D e tra le varie cose le rende impermeabili....vediamo come va!! Riprendendo il progetto rcshipyard vedo che lui ha stampato tutto in PLA perciò credo che la stara per trovare la quadra con le pressioni c'è.....anche se considerando la linea di galleggiamento non credo imbarchi tanta acqua per immergersi, perciò non ha molta variazione di pressione nel WTC.....solo ragionamenti....vediamo come risolvo nei prossimi giorni!!! ________________________ @andreavcc hai qualche riferimento o foto del progetto di cui parli di Paolo Saccenti?
  13. Call_Me_V

    I nostri progetti mai realizzati

    ......Se ho interpretato bene l'essenza del modello, ovvero "potenza bruta".....non lasca molte zone grige.....io proseguirei senza troppi controlli aggiuntivi o sicurezze aggiuntive.....il modello lo userà chi ha dimestichezza e sa usarlo, tipo i droni da racing!! quindi ci stai a sviluppare il software del battello? Cosa intendi ? Perdonate ma sono stato "frettoloso" nell'esprimermi, mi spiego meglio. Una possibile interpretazione del sistema potrebbe essere: considerando un sistema ISO droni con TX/RX sui 2.4 GHz , per poterlo applicare al nostro battello utilizzando gran parte delle caratteristiche delle trasmittenti odierne (vedi Taranis - OpenTX e tutte le configurazioni annesse) la "sola" cosa da sistemare sono le frequenze (e il canale di comunicazione fisico).
  14. Call_Me_V

    I nostri progetti mai realizzati

    Modello super.....con il quadrimotore si può utilizzare tutta la "strumentazione" hw/sw dei droni senza impazzire con nuove schede o architetture o software....come sta avvenendo per il Kilo!! Considerando che ho già tutto l'armamentario a disposizione potremmo realizzarlo abbastanza rapidamente....bisogna solo sistemare la parte delle frequenze di pilotaggio riscalandole a livello hw. Riguardo la ridondanza di vari moduli IMU la vedo una forzatura inutile e concordo con @Ocean's One elettronica snella e tutta potenza!! ..... io ci sono... apriamo pure una discussione dedicata
  15. Call_Me_V

    I nostri progetti mai realizzati

    Perdonate la domanda......ma per gli ignorantoni come me di che state parlando?
×