Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

marat

Capo di 1a classe
  • Content Count

    4,508
  • Joined

  • Last visited

About marat

  • Birthday 03/14/1948

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    roma

Recent Profile Visitors

13,039 profile views
  1. Buon senso si sapeva che era già defunto da anni, ma quella forma dei rapporti che imporrebbe quando si commette un errore di mira di chiedere almeno scusa, quella si poteva supporre che sopravvivesse. Magari senza crederci, e solo per salvare quelle che vanno sotto il nome di apparenze. E invece no. Francesco De Domenico è caduto nell'ultimo conflitto a fuoco, vittima collaterale della guerriglia balcanica che la Proprietà, che ha il vezzo di farsi chiamare Direttivo, conduce senza quartiere nei confronti di Corto Maltese. Sarebbe appunto bastato chiedere pubblicamente scusa. Basterebbe ancora meno, un niente, a rinsavire. Sarebbe ampiamente sufficiente che a qualcuno lassù in plancia, neanche a tutti, gli scappasse per un momento da ridere (se poi arrossisse pure, prima o dopo, sarebbe addirittura perfetto, ma a nessuno possono essere chieste prestazioni che non si hanno in catalogo). Che dire. Temo che Lefa, che si preoccupa dell'emorragia inarrestabile dei migliori, sia clamorosamente fuori strada. Nel deserto chiunque si staglia come un gigante, è fra la folla che il distinguersi può diventare un problema assillante: prova a indovinare, Matteo, quale può essere l'interesse del management.. Sarebbe uno spettacolo interessante restare a scommettere su chi saranno i prossimi caduti, ma francamente il tempo mi si è ristretto e la misericordia pure. Entro definitivamente in coma profondo e non vigile. Convinto che quello che mi resta da vivere, per ottimista che io possa essere, non basterà per vedere l'eclisse dei pochissimi che si sono impavidamente industriati per spazzar via questo forum dal consesso dei circoli civili.. Ma dovesse capitare, e non mi dovessero far fuori prima ...
  2. marat

    I Russi A Messina

    Che dice Maestà ..., quella vignetta è appena di ieri. Glie la potrei ridisegnare.
  3. marat

    I Russi A Messina

    Sire, ho scorso il sito da Lei consigliato: v. http://virginmarywin...t/st-john-bosco . Sono rimasto turbato da molte cose, ma da questa in particolare "Il Santo Padre con gioia ha preso il banner". Resto grato al padreterno, e ancora più prosaicamente a mio padre, che mi hanno fatto ragioniere e non poeta.
  4. marat

    I Russi A Messina

    Sire le letture di Piergiorgio non disconoscono né le fonti delle profezie né il contesto in cui furono formulate. Si limitano a reinterpretarle in chiave simbolica, seguendo tracce e ottenendo risultati che a noi sembrano paradossali. Vada a rileggersi Carl Gustav Jung, o la rubrica che Giovanni Galli di professione politologo tenne per qualche tempo su Panorama Mese, il mensile su carta patinata che nacque e morì negli anni '80 (cercarla in qualche buona emeroteca potrebbe valere la candela: era una costola del prosaicissimo Panorama, niente di esoterico). Ci troverà di tutto, dalla profezia del ritorno della monarchia in Francia a quella sulla morte violenta di Mussolini. Chissà se la nostra testardaggine di non vedere niente altro che rapporti sequenziali di causa ed effetto non ci precluda la poesia a cui loro sembrano correre dietro. Se siamo destinati a restare con le scarpe nella palta (come siamo) forse conviene essere poeti (come loro) invece che ragionieri (come noi).
  5. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Cos'è, un Concerto Grosso (versione pallosa) o un assolo di violino (versione in prosa) ?
  6. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Mio caro Ippocampo (che in prosa viene Cavalluccio) che Lei non trovi tempo è cosa che mi dispiace. Alla sua età il tempo me lo trovavo anche (forse sopratuto) a scapito delle cose utili, e non me ne sono mai pentito. Anche la mia era una provocazione, anzi era un pretesto. Un pretesto per celiare con un under 30 non certodi comizi centuriati (le cose scritte da me su questo tread -se così si chiama- non sono noiose, sono francamente oscene) ma delle centomile cose che si sono squagliate dai vostri orizzonti come sorbetti d'estate. Sopratutto per capire quale inversione di campo magnetico sia avvenuta fra noi e voi. Non è che ci sperassi troppo, ma qualcuno mi rimprovera una scarsa attitudine alla speranza, e quindi mi ingegno come posso. Firmato: La piacevole ventata di aria fresca
  7. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Valdemone Sire, Valdemone (come farà mai l'aggettivo di Valdemone ?). Nerello mascalese e Merlot.
  8. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Canonica avventatezza da under 30. Che crede di non dover pagare dazio per privilegio anagrafico. E invece no, mio caro Ippocampo Giallastro su fondo indaco e cilestrino, Lei le sa troppo lunghe e tortuose per farci credere che si è stanato da solo unicamente per difesa della Sua vastissima e strabordante "minoranza". E quindi non per delitto di lesa romanità, ma in espiazione del peccato di rimestamenti occulti, Lei redigerà circostanziata e puntigliosa rendicontazione su cosa starebbe ad annoiare i Suoi presunti sodali. Dovesse essere il nostro modo di trattare la materia facilmente otterrebbe la derubricazione dell'imputazione, dovesse essere quello mio Lei si guadagnerebbe pure una decorazione. Ma non credo nè all'una nè all'altra ipotesi. Quindi veda Lei. Si prenda pure il tempo che vuole. Ma non si immagini di svicolare: quelli di Equitalia rispetto a noi sono più caritatevoli delle Dame della San Vincenzo.
  9. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Sire il mio concetto di democrazia me lo tengo per me, e non perché potrebbe essere considerato politicamente scorretto ma perché ormai sono entrato nell'età in cui ci si volge indietro per trovare interlocutori che non ci sono più. Per dire: il diritto romano non mi intrigava più di tanto, e mi appassionavo molto di più al diritto costituzionale e al modo di trattarlo di Biscaretti di Ruffia, il testo su cui ho preparato l'esame. Biscaretti distingueva fra parecchi tipi di democrazia, e ne stilava classifiche (per me "di merito") che mi hanno segnato per la vita. Oggi però sarebbero improponibili gli stessi criteri di classificazione, e lo sarebbero per l'intero "arco costituzionale", non per una o due formazioni. In ogni caso i comizi centuriati restano un esempio sublime di tecnica costituzionale. Se questa serve, come serve, a rendere inattaccabile il potere.
  10. marat

    I Russi A Messina

    Così ce li mangiamo noi ...
  11. marat

    I Russi A Messina

    Per i Cosacchi a San Pietro ci sarà da aspettare ?
  12. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Speriamo si ricordi di lavarsi i denti: di solito si rivela utile (faccina/e a scelta)
  13. Io, come già sanno alcuni, non ci sarò (designazioni FIV vecchie di molti mesi). Lo comunico solo ora perché ho sperato sino all'ultimo in rivoluzionamenti nel calendario degli incarichi (capitano, ma non ci sono stati). Un poco mi dispiace. Tuttavia se ne gioveranno tutti quelli cui avrei fatto una capa tanta con l'aliscafo di Vigna di Valle del 1908 (non perdetevelo per favore) e col Caproni 33 di zio Orazio.
  14. marat

    Nave Scuola Cinese A Taranto

    Certo, anche perché il funzionamento dei comizi centuriati è rimasto un mistero gaudioso sin dai tempi dell'esame di diritto romano, e non voglio perdermi l'interpretazione di Sua Maestà che, per ragioni di oculata profilassi, deve invece averli studiati assai bene.
  15. marat

    Chiedo Scusa Per L'assenza

    Pochissimi giorni fa sono passato dalle tue parti (stavolta per un evento lieto, ma un mese fa per ragioni identiche a quelle che hanno causato la tua assenza). Perso nella matassa di autostrade semichiuse, navigatori impazziti e banchetti volanti di 'nduja, ti ho mandato un saluto telepatico che, data la tua assenza, si dev'essere perso.
×