Jump to content
  • Utenti

    • Totiano

      Totiano 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alagi

      Alagi 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Odisseo

      Odisseo 0

      Secondo Capo
      Joined:
      Last active:
    • brin

      brin 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Iscandar

      Iscandar 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Marco U-78 Scirè

      Marco U-78 Scirè 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • malaparte

      malaparte 0

      Moderatore Area Tematica - S*
      Joined:
      Last active:
    • lazer_one

      lazer_one 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • de domenico

      de domenico 0

      Tenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • malaspina

      malaspina 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • danilo43

      danilo43 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Alfabravo 59

      Alfabravo 59 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • serservel

      serservel 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Von Faust

      Von Faust 0

      Moderatore Area Tematica - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Red

      Red 0

      Capo di 1a Classe - MS*
      Joined:
      Last active:
    • GM Andrea

      GM Andrea 0

      Membro Consiglio Direttivo - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Lefa

      Lefa 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • old_fly37

      old_fly37 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • marat

      marat 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • R.Hunter

      R.Hunter 0

      Membro Onorario
      Joined:
      Last active:
    • Charlie Bravo

      Charlie Bravo 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Massimiliano Naressi

      Massimiliano Naressi 0

      Sottocapo - S *
      Joined:
      Last active:
    • sertore

      sertore 0

      Tenente di Vascello - MS*
      Joined:
      Last active:
    • canarb

      canarb 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • Keltos

      Keltos 0

      Sottotenente di Vascello
      Joined:
      Last active:
    • pugio

      pugio 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Djmitri

      Djmitri 0

      Moderatore di Sezione
      Joined:
      Last active:
    • Drakken

      Drakken 0

      Moderatore di Sezione - MS*
      Joined:
      Last active:
    • Bubbe

      Bubbe 0

      Capo di 1a classe
      Joined:
      Last active:
    • Regia Marina

      Regia Marina 0

      Sottocapo - MS *
      Joined:
      Last active:
    • Navy60

      Navy60 0

      Capo di 1a Classe - S*
      Joined:
      Last active:

magico_8°/88

Guardiamarina - MS*
  • Content Count

    1,970
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by magico_8°/88

  1. magico_8°/88

    link mavi italiane e altre marine

    Preso visione velocemente, ho notato subito due imprecisioni nelle didascalie, l'Atlantique è nella prima versione (la MM/AM non ha mai avuto la versione 2) mentre il 212 è quello dell'AM nella versione ICO...
  2. magico_8°/88

    Orologio per sommergibili

    Un'altra impresa della "Ocean's One Accademy " Mi rendo disponibile per la stampa casalinga (Anycubic I3 Mega)
  3. magico_8°/88

    Orologio per sommergibili

    Bellissimo esemplare Dir...sai quale potrebbe essere il range di prezzo di un simile articolo? Mi viene da pensare all'ancora turrita con la sigla Smg. al di sotto... lo stesso logo era presente anche sugli orologi dedicati alle altre unità della R.M. con sotto la sigla di appartenenza per tipo, es. CT per cacciatorpediniere o Torp. per torpediniera etc... ?
  4. magico_8°/88

    Conferenza on-line sul Delfino

    Spero di esserci...per me orario di lavoro
  5. magico_8°/88

    Dirigibile Porta Aerei ZRS-5 USS USN Macon

    Se ne avessi bisogno, ma non penso, ho anche larticolo di Aldo Antonicelli, I dirigibili portaerei della US Navy, su Storia Militare N° 236, maggio 2013, p 51-67 Buon lavoro e mi raccomando stai attento alla signora...lo so che non ti può cacciare di casa, ma...non osare troppo
  6. magico_8°/88

    Visita virtuale alla sala storica di COMSUBIN

    il Dir combatte su troppi fronti...
  7. magico_8°/88

    Greyhound

    trailer di una nuova pellicola ASW... La storia, vista sempre dalla parte degli alleati, della lotta antisommergibili della US Navy agli inizi del II conflitto mondiale...come sempre, gli americani (buoni) contro i tedeschi (cattivi)...uno splendido Tom Hanks e sopratutto delle immagini di combattimento veramente da paura...da vedere...prima o poi
  8. magico_8°/88

    Greyhound

    Sperem
  9. magico_8°/88

    Dirigibile Porta Aerei ZRS-5 USS USN Macon

    In attesa ci rifacciamo gli occhi con le versioni originali...due belle immagini dal sito https://sanctuaries.noaa.gov/shipwrecks/macon/ dove viene raccontata la fine di questo splendido dirigibile...
  10. magico_8°/88

    una serena Pasqua a tutti

    Buona Pasqua a tutti voi... Grazie Roberta
  11. magico_8°/88

    COVID19 e sottomarini

    Bel video...mamma Marina alla riscossa
  12. magico_8°/88

    Le batterie a ioni di Litio per i 212 NFS

    Dir la presentazione è veramente molto interessante...ma quel "recente portato all'UDT" è relativa al maggio 2019 ...scherzi a parte alcune info sono "ancora" molto appetibili
  13. magico_8°/88

    Volete burro o cannoni?

    E' un bel dilemma caro Marco, mi conosci e sai come la penso, sono d'accordo con te per tutti i motivi sopra esposti, ma siamo sicuri che oggi come oggi la difesa (in toto) non debba fare un attimo una riflessione generale prima di andare avanti...vedo di spiegare il mio pensiero... Ormai è sotto gli occhi di tutti che questa pandemia ha gettato il mondo intero in una crisi socio-economica di proporzioni mai viste se non in cocomitanza di guerre "Mondiali" e pensando poi che la durata del "conflitto" sarà solo di pochi mesi (3/6) e che le vittime civili si conteranno "solo" nell'ordine delle 500.000/800.000 (alcune stime parlano di più di 1 milione e mezzo) lasciando però dietro una "devastazione" economica senza precedenti se non pensando proprio a quella derivante da un conflitto, non sarebbe il caso che il sistema "difesa" di una nazione tenga in considerazione anche questo come pericolo a cui dover far fronte nel futuro (come era anche nel passato quando si parlava di guerra chimico-batteriologia...) e che a questa debba dedicare le dovute strutture ed infrastrutture? Quindi la butade de "La Repubblica" ha un suo senso (mi riferisco al titolo e non all'articolo che purtroppo non ho letto...) se vista in un ottica più generale di attenzione agli investimenti da fare già "domani" dopo questa sciagura internazionale. Poi altro argomento importante, ma qui vado leggermente OT, è vedere anche quale saranno le scelte dell'Europa e del mondo nell'affrontare il dissesto creato dal Coronavirus, questo sì potrebbe cambiare l'ordine delle cose...ed anche le necessità nel settore della difesa...
  14. magico_8°/88

    *** PROVA PER RIUNIONE VIRTUALE ***

    Sono in azienda e non ho Webcan...farò il test appena rientro a casa...Antonio
  15. magico_8°/88

    *** PROVA PER RIUNIONE VIRTUALE ***

    Anche io spero di esserci...ma vorrei alzare la posta...perchè non https://play.google.com/store/apps/details?id=us.zoom.videomeetings&hl=it
  16. magico_8°/88

    Gli Stati Generali del mondo Underwater Italiano

    Grazie Dir per la segnalazione...tra l'altro alcune belle anticipazioni grafiche del nuovo sistema di soccorso/evacuazione dei sottomarini Tethered SRV 650 di Drass-Galeazzi e Saipem Crediti immagine DRASS-Galeazzi, via M.M. Minuto Crediti immagine DRASS-Galeazzi, via M.M. Minuto
  17. magico_8°/88

    17 Marzo 2020 - Anniversario dell'Unità d'Italia

    Buon Compleanno ITALIA Bel lavoro Antonio
  18. magico_8°/88

    Zoea classe Foca in mattoncini Lego

    Fantastico veramente fantastico, la mina che fuoriesce è spettacolare (la foto scura non rende al meglio...) bravissimo
  19. Buon compleanno C.ti
  20. magico_8°/88

    Cessione di 2 FREMM alla Marina Egiziana?

    Marco anch'io sono daccordo sulla cessione, anche se per motivi leggermente diversi, invece quel discorso sul "si spera che il sacrificio non sia vano" non mi torna...la Marina (cioè stato) ha pagato quelle navi, e se Fincantieri le vende (cioè incassa), sempre con il beneplacito della MM (cioè stato), dovrà sostituirle con altre di eguali caratteristiche se non superiori (leggi ASW). Il problema resta sui tempi di realizzo delle stesse che si dilata di 2/4 anni... Sul personale sono concorde, è sempre un problema l'addestramento di un equipaggio, sopratutto su unità così moderne ma esistono diverse altre unità in costruzione sui quale "investire"...
  21. magico_8°/88

    Cessione di 2 FREMM alla Marina Egiziana?

    quando l'ho scritta ho pensato la stessa cosa...siamo sulla stessa lunghezza d'onda
  22. magico_8°/88

    Cessione di 2 FREMM alla Marina Egiziana?

    Novità da mamma Marina in merito alla consegna delle ultime due FREMM all'Egitto...il 18 marzo è fissata la data di consegna "amministrativa"della Schergat alla MM...o la cediamo all'Egitto con tutto l'equipaggio? Il nuovo CSM non dice niente?
  23. magico_8°/88

    Ten.G.N. Giovanni Galantino

    Ottima cosa Giovanni. Per dovere di correttezza come da te richiesto, riporto da "Sommergibili in Mediterraneo 1940-1941" tomo I del 1967 compilatore CV M. Bertini, revisore CA A. Donato, le operazioni del sommergibile Brin: Dei primi quattro battelli giunti in zona, il Smg Delfino operò dal 19 al 25 nel canale di Scarpanto; il Smg Squalo dal 20 al 25 nel canale di Caso 15 miglia circa per NE da Capo Sidero (Creta); il Smg Brin e il Smg Tricheco lungo le coste set­tentrionali di Creta, il primo nel periodo 21-26 giugno ed il se condo dal 19 al 23 giugno. In particolare, il Smg Brin (Ten. Vasc. Luigi Longanesi Cattani) poco dopo aver lasciato la base di Au­gusta il pomeriggio del 18 giugno fu fatto segno, 20 miglia circa a levante del faro di S. Croce, al lancio di un siluro da parte di sommergibile avversario. Nel corso della missione lungo le coste settentrionali di Creta eseguì ricognizioni nella rada di La Canea e nella rada di Suda e, nella notte sul 26, avvistò nel canale di Cerigotto una unità leggera nemica che non potò attaccare per le sfavorevoli condizioni di avvistamento. (pag. 58) Conosciuta la presenze in mare delle forze di Alessandria che dirigevano verso il Mediterraneo centrale e Io Ionio, il Co­mando Sommergibili aveva predisposto, a partire dal 9 luglio, uno sbarramento 100 miglia a levante di Capo Passero, orientato per nord-sud e formato dai Smg Brin - Sciesa - Settimo - Settem­brini, con i battelli distanziati tra loro di circa 15 miglia. Si rea­lizzava in tal modo una copertura totale di circa 50 miglia sulla direttrice Alessandria-Augusta. Lo sbarramento era in atto quando, il pomeriggio del 9, avvenne lo scontro di Punta Stilo. Tuttavia nessuno dei battelli effettuò avvistamenti in quanto lo scontro si svolse circa 60 miglia a nord dello sbarramento stesso. Esso fu probabilmente scoperto poiché alle ore 10.54 del 9, po­che ore cioè prima dello scontro, il Smg Brin (Ten. Vasc. Luigi Longanesi Cattani) che occupava la posizione più settentrionale dello schieramento, fu attaccato in superficie con azione di mi­ tragliamento da un aereo avversario, che il nostro sommergibile però riusciva a colpire a sua volta con le armi di bordo costrin­gendolo ad allontanarsi. Lo sbarramento venne rimosso l'11 suc­cessivo. Nella navigazione di rientro alla base di Augusta, il Smg Settimo (Ten. Vasc. Giovanni Cantò) venne attaccato in super­ficie il mattino del 12, alle ore 11.26, da un aereo tipo « Sunderland » con lancio di bombe che colpirono il sommergibile nella parte poppiera causando lievi danni. Ultimata l'operazione di rifornimento dell'Africa Settentrio­nale, le acque a levante di Malta furono pattugliate, nel corso del mese di luglio, dai Smg Brin e Pisani che effettuarono ag­guato dal 15 al 17 successivo, rispettivamente 45 miglia a est e sud-est dell'isola. Successivamente il Smg Durbo pattugliò quelle acque dal 30 luglio al 2 agosto. Tutti e tre i sommergibili non effettuarono avvistamenti di rilievo. (pag. 66) Invece al seguente LINK i dati dei battelli classe "Brin"
  24. magico_8°/88

    Sommergibile Zoea Classe Foca

    Many thanks for the clarification on Filippo Corridoni Mr. Platon Alexiades
  25. magico_8°/88

    Sommergibile Italiano

    No si tratta sempre del pezzo a poppa...la differenza tra il Finzi ed il Tazzoli è proprio nella parte poppiera che nel Tazzoli era più larga perchè ospitava i due tubi lanciamine, mentre la rastrematura della poppa della prima immagine fa pensare sicuramente al Finzi... Sommergibili Tazzoli, Calvi e Finzi in banchina nel cantiere del Muggiano, si nota la differente poppa del Tazzoli che unico della classe ospitava i due tubi lanciamine nell'itercapedine poppiera, da "I sommergibili italiani fra le due guerre mondiali" di Alessandro Turrini - MariStat/UDAP - 1990, per g.c. Sergio Mariotti
×