Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. Iscandar

    Quizz Foto: Unità Militari

    mi sembra più un monitore
  3. danilo43

    Quizz Foto: Unità Militari

    Non saprei come definirlo. Appartiene al naviglio silurante ?
  4. danilo43

    Quiz: Indovina Il Luogo

    Siamo in Scozia ?
  5. fanghino

    Diario Del Comandante Edelweisse

    Furbi loro.... Una si muove a lento moto, frulla un po le eliche per far da esca, l'altra è perfettamente immobile, poco più di un pontone. L'ingenuo comandante che pensasse di attaccare la prima, sveglierebbe appunto il can che dorme!
  6. fanghino

    La più lunga nave europea da crociera fluviale

    Non so, mi pare eccessiva. Senza scomodare l'effetto "grandi navi", ovvero l'impatto paesaggistico che può avere sui luoghi che attraversa o le questioni ambientali, da profano mi domando realisticamente quanti fiumi sono in grado di ospitarla? Con gli annessi e connessi dei servizi portuali di cui può aver bisogno? Quindi moli, rifornimenti, spazi di manovra, ecc? Se vogliono cambiar fiume, come fanno, può affrontare navigazioni in mare aperto in sicurezza? Fatto salvo tutto l'aspetto covid, immagino che ci abbiano fatto fior di calcoli prima
  7. Yesterday
  8. Von Faust

    Diario Del Comandante Edelweisse

    Non vale la pena sprecare siluri per loro........oltre a svegliare il can che dorme.
  9. alessandro tesio

    P 420 Sparviero scala 1:350

    OK, appena puoi il disegno è ben gradito mi sembra di vedere l'elica sollevata. Per il momento grazie.
  10. alessandro tesio

    Nave Maestrale F570 " Veloce e Veemente " scala 1:700

    Grazie Marco mi sto sforzando a capire ma non avendo basi tecniche il dettaglio mi sfugge, magari alla prima occasione mi istruirai meglio.
  11. Totiano

    P 420 Sparviero scala 1:350

    Vero, complimenti a chi se ne è accorto. il piede povviero è fulcrato praticamente all'uscita dallo scafo e ruota di circa 90° verso dritta per evitare di essere danneggiato dagli scrichi dell'idrogetto o da un improvviso ammaraggio. in questo video qualcosa si intravede, a casa ho qualche disegno e una foto
  12. Totiano

    Nave Maestrale F570 " Veloce e Veemente " scala 1:700

    A scrivere in fretta.... Intendo i fori degli scarichi dei motori diesel, che sarebbero quell especie di "bolle" dietro dei pannelli rettangolari (che sono poi i coperchi degli scarichi delle TAG). Nella tua seconda foto questi coperchi sono aperti... Ti riporto una foto del Libeccio in propulsione mista, ovveri 1 TAG + 1 MTP. Non è chiarissima purtroppo
  13. Call_Me_V, in merito alla prova in acqua per il bilanciamento, io la consiglio caldamente per due motivi: - sapere che capacità deve avere la cassa di immersione - sapere esattamente dove posizionarla Questi due parametri sulla cassa (o sacca) condizionano in buona misura la disposizione dei componenti interni al WTC, quindi secondo me è utile affrontare da subito il problema. Già non è semplice farci stare tutti I componenti in modo razionale, se poi parti anche da presupposti sbagliati, la cosa si complica... Se concordi con questo approccio, ti posso dare ulteriori suggerimenti. (e intanto tu per questa prova potresti cercare un po’ di zavorra metallica provvisoria: che ne dici di almeno 4 cucchiaini da caffè o altre posate da dolce? Circa 20 grammi l’una?) Ciao! EDIT: posate tutte in metallo, no manico in plastica
  14. fanghino

    Diario Del Comandante Edelweisse

    Navigazione da crocieristi... Nonostante ascolti idrofonici e ore passate al binocolo, il mare non ci offre nulla. Comincio a sospettare che le rotte di traffico si siano spostate ulteriormente a sud, per poterle insidiare dovrò fare rifornimento in mare. Un rilevamento accende alcune speranze, 2 corvette stazionarie. Pattuglio la zona, ritenendole punte di un possibile convoglio. Ma il fatto che stazionano a lungo, ad eliche ferme, non danno modo all'idrofono di sentirle, è sospetto. Non c'è alcun convoglio, è una trappola. E in ogni caso il tonnellaggio è infimo. Riprendo rotta di pattugliamento, che gli inglesi arrostiscano al sole!
  15. alessandro tesio

    P 420 Sparviero scala 1:350

    Grazie , il piccolo ma cattivissimo Sparviero conserva il suo fascino anche in scala ridotta. Devo apportare una modifica che mi è stata segnalata su fb da una persona che ha apprezzato il diorama, cioè mi dice che l'elica durante la navigazione propulsa dalla turbina è brandegiata verso l'alto, gli ho chiesto delle foto per capire il corretto posizionamento, se poi nel gruppo qualcuno può postare delle foto del dettaglio in discussione sarei ben felice di visionarle.
  16. alessandro tesio

    Nave Maestrale F570 " Veloce e Veemente " scala 1:700

    Grazie a tutti , Marco a proposito del dettaglio che citavi potresti nello specifico postare qualche foto perchè ho dei limiti e non so proprio cosa siano i fari che citi.
  17. alessandro tesio

    Sommergibile S 518 Sauro refit

    Il Sauro in un felice check up dal Dott.Giampiero, ottime cure e risultato garantito.....si accettano prenotazioni per le visite chiamare in bacino di carenaggio.
  18. fanghino

    Diario Del Comandante Edelweisse

    Altri comandanti l'hanno attaccato più a nord, molto scaduto rispetto alla mia poppa. L'idrofono però non ha mai "sentito" nulla. Sicuramente era un convoglio ben organizzato, reattivo e veloce. Mi rifarò....
  19. Totiano

    Sommergibile S 518 Sauro refit

    L'impagabile gioia di saperlo in mani esperte per i grandi lavori dopo un lungo periodo di attività... in affetti credo che dopo aver vinto il primo concorso betasom modellismo, questo Sauro abbi apartecipato a tutte le mostre di "Sommergibili in adriatico" (a memoria almeno 10) e a diverse conferenze sui sommergibili... Grazie Giampiero!
  20. Ciao a tutti, Tempo fa Marco mi ha proposto di restaurare i diorama del Sommerigibile S 518 Sauro appartenente alla base e realizzato e donato da Marco Fin alias Drakkar. Ci siamo visti con Marco a Roma dopo la riapertura per il covid19, per la consegna del modello. Dopo uno studio del modello e ordinato la teca ,ho iniziato a pulire il modello dalla polvere e a lucidare la targa . Il passo successivo ha comportato nello stuccare le crepe che si erano create nel mare, e incollare la zona poppiera al mare che si era scollata. Qualche foto dell'inizio lavori. Ciao Giampiero
  21. Ocean's One

    Nave Maestrale F570 " Veloce e Veemente " scala 1:700

    ottimo lavoro anche questo. Però, vedo un bel po’ di mare, con tutte quelle ondine! Alessandro, non lasci vita facile al tuo pilota, durante l’appontaggio dell’elicottero!
  22. Ocean's One

    P 420 Sparviero scala 1:350

    Assolutamente bello e curato, bravo Alessandro! La foto controluce, con quei riflessi sul mare, è molto realistica. (poi, so già che questo soggetto piacerà a tanta altra gente, non soltanto al nostro Dir...)
  23. Von Faust

    Diario Del Comandante Edelweisse

    Chissà dove si è cacciato......
  24. Von Faust

    Problemone! Cambio Campagna

    Non mi è mai capitato, quel messaggio di campagna non inizializzata mi sa tanto di baco
  25. fanghino

    Nave Maestrale F570 " Veloce e Veemente " scala 1:700

    L'effetto delle pale dell'elicottero è veramente una chicca! Non l'avevo mai visto. Tanto bello, complimenti!!!!
  26. Iscandar

    Nave Maestrale F570 " Veloce e Veemente " scala 1:700

    e meno male che questo modellismo non è nelle tue corde...
  1. Load more activity
×